La Belarus Fashion Week: fra tradizione e innovazione

3C2B911A-5973-4B75-8D98-6E81205503C0E597D9CA-B355-4E59-804F-CDFB7F78AD0E31CCF1ED-A1D6-4CA3-8AFC-8171697694FC8FEEE32B-5A29-4C9D-A05D-500DA326D019B75CA14F-C4DF-4521-8B8B-359DBB3CDC774F5E0938-A8CF-449A-9146-172EB86EDF1DB9F0D4BB-F82B-4E95-B085-9A2F461624B2F6031902-EBA4-46FF-9A30-15D8609CDDD033DE9E06-A6E8-4A3D-AEC3-EADFD0A93B503163FE51-1A19-4826-B3C2-ECFDA7FC25C7
A Minsk si è tenuta un po’ in sordina la Belarus Fashion Week.

Si sapeva che c’erano difficoltà ma in questi mesi ci sono state sfilate per la moda bambini, quella etica e infine i primi giorni di ottobre alcuni brand hanno presentato i propri capi.

Pubblichiamo le foto dal sito della manifestazione.

L’abito interamente bianco è di un brand che si chiama Butler. Si ispira alle vecchie cartoline di Minsk e alla tragica storia d’amore di Barbara Ratzwill, del sedicesimo secolo.

Ma ci sono anche capi audaci come quelli proposti da un brand di Minsk Uno mas uno Auta.

Attilio Runello

Tallinn Fashion Week: dal 19 al 22 ottobre

5B2F615B-0B3F-4727-A8DD-4463B8FF34EE97A323B5-EB67-4130-9CA8-444187AABA49EB5232FD-D090-46EB-8F01-42D841B15F505F0E5725-9E47-41EF-9D3B-A288445762AF1BF89347-0CF5-45F4-B96F-EE3BB3241DCBSi terrà dal 19 al 22 ottobre la Tallinn Fashion Week.

La manifestazione si tiene due volte l’anno e promuove gli stilisti locali, di cui alcuni si sono affermati anche su un piano internazionale.

Diana Armo è uno di questi – che sfila a Tallinn, come anche a Riga. Presente anche Iris  Janvier. Grande assente è Ivo Nikkolo.

La manifestazione nella prima serata prevede l’assegnazione di un premio che in italiano suona l’ago d’oro.

(foto da internet)

Attilio Runello

 

Riga Fashion Week dal 12 al 16 ottobre

4F3C02EC-5DBF-4032-87F9-6EE82D74DDB545754E0C-B8F6-4CB9-9A8C-C10CDC15125E 631AA222-B7E2-46A4-9776-16388A3CDABB 3DB8565A-5B5F-4DBF-A8F0-3A1D22876CE7 BA35AA51-7D96-4E12-8D5A-593511BA3310 846BFD53-404D-4442-AC69-97106ABD8422
La Riga Fashion Week si terrà dal 12 al 16 ottobre.

La manifestazione è certamente la più importante dei paesi baltici.

Quest’anno gli stilisti sono quasi esclusivamente lettoni. Tranne Diana Armo, noto brand estone nato nel 2011 e che presente abiti molto classici.

Il sito promette la possibilità di assistere alle sfilate in streaming.

Nelle foto abiti dai brand You are unique, Victorjia

Joniene, Selina Keer.

(foto da internet)

Attilio Runello

 

La minigonna di Miu Miu alla Parigi Fashion Week


4C89BE1F-D338-4A40-B326-F78AB4653D59 D0ED5659-061C-407B-8B63-1F47580BEACF B9A7AE38-E506-45D0-84ED-00BEBC244512 75FE2B02-8A4C-4638-8EEB-F01FDA01D18C 9F527A35-5992-4356-A9B8-D006E416803A

Il nuovo diktat invita a scoprirsi, perché la minigonna diventa micro. Artefice di questa operazione è Miu Miu che con la sua nuova collezione, presentata alla Paris Fashion Week, ha ridato una nuova freschezza a capi intramontabili, reinterpretandoli in una versione completamente diversa. Le microgonne, infatti, nascono da pantaloni che sono stati tagliati fino a diventare skirt accorciate, in modo tale da mettere in evidenza le gambe. E dei pantaloni presi dall’armadio di lui è rimasta la cintura. I mocassini e i calzini poi completano la provocazione.

(foto da internet)

Attilio Runello