WhatsApp, Instagram e Messanger saranno integrati: cosa rischiamo

WhatsApp, Instagram e Facebook Messanger sono le app che utilizziamo quotidianamente. Per molte ore al giorno (sommando tutti i minuti che ci passiamo). Queste app hanno facilitato il modo di comunicare il proprio quotidiano con le persone che conosciamo. Tuttavia, sono anche oggetto di importanti novità.

Mark Zuckerberg, amministratore delegato di Facebook, prevede di integrare queste tre app. Affermando il suo controllo sulle divisioni estese della società in un momento in cui la sua attività è stata martoriata da uno scandalo legato alla violazione della privacy (il caso Cambridge Analytica).

I servizi continueranno a funzionare come app stand-alone, ma la loro infrastruttura tecnica sottostante sarà unificata. Ciò riunirà tre delle più grandi reti di messaggistica del mondo, che messe insieme vantano più di 2,6 miliardi di utenti.

La mossa ha il potenziale per ridefinire il modo in cui miliardi di persone usano le app per connettersi tra loro, rafforzando nel contempo la presa di Facebook sugli utenti, sollevando questioni antitrust, sulla privacy e sulla sicurezza. Sottolinea anche come il signor Zuckerberg stia imponendo la sua autorità sulle unità che una volta aveva promesso di lasciare da solo. Vale a dire quelle di Instagram e WhatsApp. Come noto, app rivelate da Facebook nel 2014.

Il piano – che è nelle fasi iniziali, con un obiettivo di completamento entro la fine di quest’anno o all’inizio del 2020 – richiede a migliaia di dipendenti di Facebook di riconfigurare il funzionamento di WhatsApp, Instagram e Facebook Messenger ai loro livelli più elementari.

Il signor Zuckerberg ha anche ordinato che tutte le applicazioni includessero la crittografia end-to-end. Un passo importante che protegge i messaggi dall’essere visti da chiunque tranne i partecipanti a una conversazione.

Tuttavia, non mancano preoccupazioni e allarmismi sulle conseguenze che una siffatta integrazione di 3 app così popolari possa avere sulla privacy degli utenti.

CONTINUA A LEGGERE

WhatsApp, Instagram e Messanger saranno integrati: cosa rischiamoultima modifica: 2019-02-04T09:53:19+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).