Coronavirus, gli animali si stanno riprendendo il loro spazio: i casi più simpatici

Se l’uomo arretra, la Natura avanza. E’ come un braccio di ferro, nel quale le due parti si contrastano sul dominio degli spazi. L’uomo sta nettamente prevalendo, con la Natura che soccombe, ma che di tanto in tanto fa sentire tutta la sua forza vendicativa. E recupera un po’ di terreno perso.

Con l’emergenza Coronavirus l’uomo sta gioco forza arretrando. Esce meno e fa in modo che gli animali possono uscire di nuovo e riprendere certi spazi ormai persi.

In queste settimane abbiamo visto foto e video inediti, dei quali non eravamo più abituati. Anzi, molti di no, quelli nati dal dopoguerra in poi, non hanno mai conosciuto. Cresciuti nel boom dell’industrialismo salvifico e della cementificazione selvaggia.

Vediamo come la Natura si sta riprendendo i suoi spazi grazie al Coronavirus, ma occhio alle bufale.

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus, gli animali si stanno riprendendo il loro spazio: i casi più simpaticiultima modifica: 2020-04-02T10:07:38+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).