Coronavirus, Napoli sotto attacco dei media: i 7 casi più eclatanti

Napoli sempre al centro degli attacchi mediatici, anche con l’emergenza Coronavirus Covid-19. I media mainstream non perdono mai occasione per gettare fango sulla città partenopea, forse, come al solito, per nascondere le inefficienze del Nord.

Certo, la Lombardia è stata colpita pesantemente dal Coronavirus. Tuttavia, la propagazione è stata anche una conseguenza delle misure ritardate intraprese. A parte le primissime “zone rosse” creare il 21 febbraio, non mancano polemiche riguardo la gestione della Lega.

Si pensi al caso di Alzano lombardo, ai parchi chiusi con madornale ritardo, all’obbligo di mascherine e guanti imposto solo da alcuni giorni.

Tanti i casi di ironie, frecciatine ed accuse rivolte a Napoli soprattutto nei programmi televisivi. Vediamo di seguito una carrellata di sparate a zero contro Napoli ai tempi del Coronavirus.

CONTINUA A LEGGERE

Coronavirus, Napoli sotto attacco dei media: i 7 casi più eclatantiultima modifica: 2020-04-17T10:25:28+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).