“7”

Ricordi? Era San Silvestro. Dovevamo uscire a cena in quel locale Chic. Tu con lo smoking, io con il vestito nero, lungo, scollato, scintillante. Ma non mi decidevo ad andare a prepararmi. Continuavo ad osservare dalla finestra la frenesia della gente. “Dovresti iniziare a prepararti o faremo tardi” mi avevi sollecitato dall’altra stanza. Io avevo voltato appena la testa in direzione della tua voce. Poi sei apparso sulla porta. Eri bellissimo. Ho preso la macchina fotografica e ho iniziato a scattare qualche foto. Dopodiché mi hai sospinto verso la camera. “Ora basta. Fatti bella per me.” Io mi sono girata. Ti ho guardato. Tu hai alzato un sopracciglio come quando non capisci cosa sta succedendo. Io ti ho tolto la giacca e slacciato il papillon. “Oh no no. Siamo già in ritardo”, mi hai rimproverata forse intuendo cosa volessi fare. “Sdraiati sul letto” ti ho detto. Hai obbedito Un pò controvoglia e io ti ho seguito. Mi sono messa sopra di te e ho iniziato a fotografarti. “Di questo passo non ceneremo più” mi hai detto ridendo. “Non voglio festeggiare in mezzo a degli sconosciuti. Voglio stare a casa. Solo io e te. E il resto del mondo fuori.” E continuavo a scattare. Volevo tenere impresso questo momento. Rivedere il tuo viso e il tuo sorriso e sapere che non c’era niente al mondo che valesse più della tua presenza. Con o senza smoking.

 

 

20201219_081609

“7”ultima modifica: 2021-05-14T17:32:14+02:00da MAGNETICA_MENTE.2017

4 pensieri riguardo ““7””

  1. Sai scrivere…..sai scrivere…..
    Tutti questi tuoi post sono scritti con rara maestria.
    Ci si riesce solo quando chi scrive sa immedesimarsi e sa compenetrare il personaggio…….o quando si scrive un brano autobiografico .

Rispondi a Oldhighlander Annulla risposta

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.