ARRIVA RECIDIVO, IL RAPPER ‘GENTILE’ ADRIANO CASSARÀ A febbraio è arrivato ‘Settembre’ SIXTEEN Ipocondria EP La Eventi & Management fa il pieno di premi al memorial Battisti TONY CERRONE Il 15 d’agosto Privi “l’intervista” L’ALBUM D’ESORDIO DI SARAH Gabriella Attardo “Fuffinanna” Paolo Mansanti ” Il sogno del bambino” STEFANO VIRGA dal 13 Dicembre in Radiodate PAOLO MANSANTI “Il sogno del bambino” Marck Ilary, il nuovo singolo ELENA DI NARDO “Nell’occhio del ciclone” ‘Le Note Di Quella Canzone’ di Paul Pedana dona all’Italia un’eccellente dedica d’amore Il nuovo singolo di Roberto Pezzini Vittorio Pengue ” In un attimo” DYLAN JAY Protetto: A SORPRESA PLATINO PER “SENTO SOLO IL VENTO” DI EMANUELE PICOZZI. LO MARTILL feat MR PAPI RAMOS “Negro” INTERVISTA A LABRI Intervista al Bluesman Fabio Salvi “Se non ami” il nuovo singolo di Massimo Ferrari Netri e i Laredo Victus amor¿ , il nuovo lavoro di Boskovic ENRICO LISEI “Leggero” FABIO D’AMATO “Essential songs 2” Intervista a Ilaria Carpo Monikà finalista a Sanremo Rock & Trend “PAGLIACCIO DI GHIACCIO”: IL NUOVO ALBUM DI UNA “RESTAURATRICE DI EMOZIONI”…. TRA LE VERTIGINI DEL MARE…. Fuori il nuovo video di Gipsy LA FAMOSA “DORMI AMORE” RIVISITATA da I DUO MUSIKE’ Premio Mondiale ai Global Music Awards per la Cantautrice Italiana Giovanna Nannoni I JOLLY ROX IN “DREAMERS’ PARADISE” SHAIRAN: LA VOCE DI CHI METTE A TACERE TUTTI QUANTI!!!!! MAURIZIO PIROVANO “Passo dopo passo” MARIA MARINO “Maledetta Benedetta” MANUX “Come in fotografia” DANILO DI FLORIO CI INFORMA DELLA SUA TEORIA DEL DISTACCO Manux Il nuovo disco di Marco Carena LO MARTILL CI TRASPORTA CON “LET’S GROOVE”!!!! IL SOLE DI FLORINA!!!! TIZIANO BAK BACARANI CON “ASSENZIO BLUES” A NATALE CON…FRANCIS SALINA!!!! IL GRANDE SUCCESSO DI MARY MARY!!! RITORNA ALESSIA RAMUSINO CON YALLAH!!! CHATURANGA Il nuovo album di Giordano Cestari LEXX PRESENTA IL NUOVO SINGOLO “SAREMMO STATI BENE” (SPARO PAROLE RECORDS – 2018). MAURIZIO MANZONI CI REGALA “AMALA” INTERVISTA A TIZIANO BAK BACARANI!!! MAURIZIO MANZONI: L’ INTERVISTA I CAMELIA IN VERSIONE TRAP !!!! Natale Plebani “Poplife” GEDRIZZ E MARYBLUE VERSIONE REMIX!!!! FRANCIS SALINA: IL POTERE DELLA MUSICA QUANDO “BASTA UN CLICK”….. RITORNA IN RADIO ALEXEEVNA !!!! Maio, il nuovo disco “L’amore in tempo di crisi” BERT ESORDISCE CON “NEI TUOI OCCHI” LUX URBINATI: L’INTERVISTA TUTTO QUELLO CHE… GIANLUCA NALDI Mauro Tummolo LA SINDROME DI KESSLER IL NUOVO SINGOLO DE LA SINDROME DI KESSLER ROSITA CANNITO: L’INTERVISTA Intervista a Klaus Docupil Andrea Marzolla, ” Il viaggio” LUCA BENEVELLI IN “STORIE COMUNI” MIRKO COLOMBARI: NUOVO SINGOLO E VIDEO STEFANO BERTOZZI IN CLASSIFICA CON IL BRANO”BETWEEN IN THE STARS Luigi Petruzzi ” Se fossi” L’INNO GENERAZIONALE DI ANDREA PINTO CON ZONAR LA TUA PROMOZIONE E’ GIA’ UN SUCCESSO! AUTORI TORINESI NEL PALINSESTO DI ZELIG TV Strega, il nuovo singolo di Betty Rose RUNAWAY TOTEM Comunicato Sacra Birra saloon SON VOI “QUEL GIORNO ALL’IMPROVVISO” “LASCIALI RIPOSARE”: IL NUOVO ATTESO SINGOLO DI PIERMATTEO CARATTONI LAST 4 MINUTES: L’INTERVISTA L’INTERVISTA ALLA SCIMMIA NUDA Last 4 minutes “Come Inside” L’INTERVISTA A SABU’ ALAIMO LUIGI BIFONE RICEVE IL “PREMIO SPECIALE AUTORE LUIGI TENCO” PAKY IN “NON E’ LA FILOSOFIA” FEDERICO CARRO: L’INTERVISTA PRE-SANREMO Gerardo Carmine Gargiulo “Sanremo 2018” “These Boots Are Made for Walkin”(cover di Nancy Sinatra), nuovo video di Alex Doo-Wops Jenni Gandolfi tour 2018 Insieme per Pino Alla Sacra Birra Lestrade “ci sarà un tempo” Tony Tears con un nuovo ed entusiasmante album intervista ai Pausa Caffè I MAGHI DI OZZY: L’INTERVISTA C’E’ UNA STANZA NEL MIO CUORE “RINO CIOFALO “ OLTRE: IL NUOVO SINGOLO DI GIORE’ “MADREPADRE” : IL NUOVO BRANO DI CHRISTIAN PALLADINO Jenny Gandolfi “come L’acqua” Marcello Romeo

L’ALBUM D’ESORDIO DI SARAH

About

Si intitola

 “MOUNTAIN TOP” e si tratta del primo album di studio di Sarah, cantautrice diciannovenne della provincia di Ferrara, che deve la realizzazione del suo progetto ad un fortunato incontro, quello con Manuel Auteri, fondatore dell’etichetta SanLuca Sound, ed a una collaborazione artistica di li a poco creatasi con Renato Droghetti, arrangiatore dello studio.

Dopo il primo approccio con il mondo dello spettacolo attraverso un musical  infatti, alla sola età di 12 anni, Sarah intuisce come il canto sia la sua vera passione, inizia quindi un percorsi di studi che la portano poi ad esibirsi in vari concorsi canori, dove spesso si classifica nei primi posti in classifica, fino a quando, tre anni fa, la vittoria ad un concorso locale, portano Sarah a conoscere proprio Manuel Auteri e quindi a realizzare concretamente un progetto musicale di ampio respiro, dove l’artista racconta se stessa, tra sogni, delusioni, prese di coscienza e rivincite. “Adoravo i musical, guardavo qualsiasi genere di spettacolo, e sono stata cresciuta dai miei

genitori con la musica anni ’80” – racconta – ma fino alla prima media non avrei mai pensato di far parte di questo mondo, sono sempre stata una bambina piuttosto stonata”.


Anticipato dal primo  singolo estratto, “Home”, uscito a novembre 2017, “e “World” a maggio 2018 , entrambi disponibili su tutte le piattaforme digitali e su YouTube con video ufficiale , il disco contiene in totale dieci tracce, ognuna delle quali, presenta, nei vari momenti, il percorso di tre anni di lavoro all’interno degli studi d’etichetta indipendente bolognese e quindi un’evoluzione artistica, oltre che personale, della giovane cantautrice. Tracce scritte interamente da lei, sia nei testi, che nelle musiche e che rappresentano  la volontà di dedicarsi ad un lavoro proprio e, più in particolare, alla scrittura di canzoni, da sempre per Sarah l’attività più stimolante in ambito artistico. Una scrittura di getto, che non pone filtri né limiti all’immaginazione, la quale si dirige oltre ogni orizzonte lirico e sonoro, scostandosi tra sguardi onirici e pieghe incisive, riluttanti ogni sedimentazione emotiva, ponendo l’accento sulla spontaneità espressiva.

Dopo l’uscita del secondo singolo  passano per lei alcuni mesi di fermo artistico, “Ho continuato a

lavorare in studio e a scrivere musica perché per me è come respirare, mi serve, ne ho

bisogno” – spiega – ma era necessario che le pubblicazioni si fermassero, un po’ perché era

ora che uscisse l’album, e un po’ per via di tutti gli impegni che hanno caratterizzato il mio

ultimo anno di scuola”.

L’uscita di “Mountain Top”, infatti, è stata più volte posticipata, ma come racconta la cantante,

qualcosa che sembra contrastare con l’immediatezza con la quale sono state concepiti i brani ma che ha permesso a Sarah di riflettere sul significato delle varie tracce e dell’album in sè :“La ricerca della mia identità artistica è sempre stata piuttosto travagliata. – racconta Sarah –

Per questo nell’album ho sperimentato così tanto, perché avevo soprattutto bisogno di capire chi sono. Ad oggi, non posso dire di saperlo, ma posso dire di essere al 100% orgogliosa di quello che sono riuscita a creare solo con le mie forze”.

Forze che gravitano attorno alla title track “Mountain Top”, che anche il titolo del terzo singolo estratto; u n singolo assolutamente incisivo e rappresentativo della musicalità attuale dell’artista, immerso tra sonorità attuali e arrangiamenti curati nei minimi dettagli. Ho scelto “Mountain Top” come singolo per presentare l’intero album perché quandol’abbiamo prodotta sono uscita dallo studio dicendomi, per la prima volta, fiera di me stessa. Sono sempre stata eccessivamente critica verso ciò che faccio, ma con “Mountain Top” ho

voluto uscire dalla mia comfort zone. Il brano è riuscito a travolgermi e ho voluto adargli

questo compito importante. Ho assoluta fiducia in lui perché, ad oggi, è tutto ciò a cui mi

sento più vicina”, spiega la cantante.

sarah

“Mountain Top” è un brano che descrive quanto le relazioni e la scelta di legarsi a determinate persone, possano portare conseguenze devastanti nella nostra identità…”dimmi con chi vai e ti dirò chi sei”…recita il proverbio…Dal testo del brano emerge come situazioni sbagliate posso ritorcersi poi contro noi stessi, allontanandoci anche dalla nostra vera essenza. L’immagine della montagna diventa allora rappresentativa di una scalata: la risalita dopo la caduta, il saper rialzarsi prendendo con sè tutte le forze…il coraggio di salire  e la consapevolezza di potercela fare .

Ascolta su Spotify

L’ALBUM D’ESORDIO DI SARAHultima modifica: 2020-01-22T09:52:41+01:00da musicomio

Lascia un commento