2017

Arrivano buone notizie dal mercato immobiliare. Le compravendite sono in aumento da diverso tempo, mentre anche i prezzi continuano ad avere un andamento sostenuto. Una cosa positiva, visto che avevano perso tra il -40’% e il -25% dai massimi pre crisi 2007-2008. Secondo le ultime stime di mercato, le operazioni di compravendita immobiliari sono cresciute
Read More

Secondo molti analisti, nel 2018 l’economia dell’Eurozona si rafforzerà ulteriormente spingendo verso la crescita l’euro contro il dollaro. Lo dicono sulla base di diverse metodologie di analisi, che partono comunque da una considerazione di tipo fondamentale. Se facciamo un confronto tra le economie dei relativi paesi, ad esempio come interpretata dalla curva dei rendimenti dei
Read More

Arriva il giro di vite da parte del Governo riguardo al telemarketing, ovvero le telefonate da parte degli operatori commerciali. Una nuova legge infatti impone che i call center si rendano riconoscibili, attraverso l’utilizzo di un numero identificativo che fa capire la natura delle chiamate. In sostanza chi fa telemarketing dovrà adottare un prefisso (tipo
Read More

Si è sentito molto spesso il termine “tapering” quando si parla di banche centrali. Si tratta del processo inverso da parte di una banca centrale, rispetto all’acquisto di titoli sul mercato. Il piano di acquisto è stato eseguito per immettere liquidità sul mercato, in modo da dare sostegno all’economia. Adesso però le banche centrali vogliono
Read More

Come era prevedibile il consiglio direttivo della BCE alla fine dell’ultima riunione di politica monetaria per il 2017 ha deciso di non toccare nulla. I tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali rimangono fermi allo 0%. Quelli sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la BCE rimangono stabili allo 0,25% e al
Read More

Arriva una volta nel rapporto tra Facebook e il fisco italiano. Il colosso dei social network infatti dal prossimo anno contabilizzerà i ricavi nei paesi dove sono stati realizzati e non più nella sede centrale di Dublino. Ciò significa che le tasse sui ricavi pubblicitari verranno pagate direttamente in Italia. Arriva così la svolta che
Read More