Share on Tumblr

1639563021100-213x300Ivi, pag. 214 e sgg. Cfr.https://www.altalex.com/documents/news/2010/12/27/lesioni-in-ambito-sportivo-e-diritto-penale-la-c-d-misura-soggettiva-della-colpa , in ALTALEX , Francesco Di Tano.

Cit.

“Quando, poi, in palio vi è qualcosa di particolarmente importante (ad esempio, la vittoria di una coppa, di un campionato, ecc.), può subentrare una componente psicologica denominata comunemente  trance agonistica,  che inevitabilmente incide a livello fisico e mentale.
Può accadere, dunque, che, sul finire di un incontro calcistico di estrema rilevanza, giocato a ritmi elevati, con un dispendio non indifferente di energie fisiche e psicologiche e con il risultato ancora in bilico, un giocatore, giovane e particolarmente spossato, commetta un fallo (quindi, violi una regola cautelare imposta dal regolamento) nei confronti di un avversario, cagionandogli un serio danno fisico.”

 

17-il-filo-di-arianna

 

E ancora, qua e là citando l’interessante articolo:

A livello giurisprudenziale, invece, prevale e connota attualmente gli orientamenti della prassi la tesi dottrinaria facente perno sulla configurazione di una scriminante non codificata per giustificare la violenza sportiva14. Quest’ultima si è caratterizzata, recentemente, dalla tendenza, sempre maggiore, a collocare nel giudizio di antigiuridicità la valutazione della conformità delle condotte sportive alle relative discipline di gioco.
In relazione a ciò, bisogna segnalare l’indirizzo preponderante in giurisprudenza, che riconosce la non punibilità di quei comportamenti lesivi tenuti, però, nel rispetto delle regole sportive15. Nell’ipotesi contraria, invece, ossia qualora il fatto lesivo sia stato cagionato trasgredendo la disciplina sportiva, l’orientamento della Corte di Cassazione tende a distinguere tra volontarietà o meno della violazione. In caso di involontarietà, causata per lo più da “stanchezza fisica” e “carica agonistica”, il giudice di legittimità ritiene che l’infrazione integri semplicemente gli estremi di un “illecito sportivo”, penalmente irrilevante.

 

81VkUR8+H7L97888575258849788897820031_0_536_0_75

Cfr. Tra Filo d’Arianna e Flauto magico

Enrique-Vargas-Il-Filo-di-Arianna-Ph-Stefano-Di-Cecio

“FILO D’ARIANNA” O “FLAUTO MAGICO”? LINEE GUIDA E CHECKLIST NEL SISTEMA DELLA RESPONSABILITÀ  PER COLPA MEDICA   (Basile, P.F.Poli)

Filo-di-Arianna-3

http://www.avvocatisport.it/ANNUARIO_2019.pdf

i__id7361_mw600__1x

i__id12426_mh500__1x

Il-filo-di-arianna

maxresdefault (3)

minotauro-classico2-2

il_flauto_magico

anima Pamina! (i palindromi  di  gipo)

animazionePapageno – Lotte Reiniger

11c829b9-b0b9-40db-8867-c72699af38aa

-Biografia & varie su Lotte Reiniger, /§Lotte Reiniger y el inicio de la animación.

2284-0000

LAVVOCATO-DELLO-SPORT

-Cfr. ANNUARIO, ASSOCIAZIONE ITALIANA AVVOCATI DELLO SPORT 2019 §Immagini.

Schermata 2016-02-08 alle 11.54.19

download (41)

 

 

(gipo)

Opinioni e pareri tecnici/ Lesioni in ambito sportivo e diritto penale: la c.d. misura soggettiva della colpaultima modifica: 2021-12-25T20:22:52+01:00da gipo_milano