il sogno

viaggio onirico nel mondo del rispetto

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Irisblu55Fragola_19strong_passionfranca20070est.la.belle.epoqueanimabileAlexander83daimon50psicologiaforensekataweb07uomoveroneropoeta.72castellidisabbia0gioielleriadevitismia.euridice
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

speriamo che passi ;)))

Post n°194 pubblicato il 05 Gennaio 2011 da leonida_di_sparta

La Befana vien di notte!!!!!!

 
 
 

BUON ANNO A TUTTI!!!!

Post n°193 pubblicato il 30 Dicembre 2010 da leonida_di_sparta

 
 
 

Siiii!!!!!!!

Post n°192 pubblicato il 12 Dicembre 2010 da leonida_di_sparta

Questa mattina mi sono svegliato veramente presto, praticamente alle 06.00 avevo già gli occhi sbarratissimi. Ero emozionatissimo e agitato, vabbè. Mi alzo e faccio colazione come da manuale: mangiare almeno tre ore prima della gara.
Poi, con calma, mi lavo e mi vesto, intanto mi preparo mentalmente, ma proprio mi sentivo un pò perso; non sapevo come approcciare la gara, non sapevo se la gamba avesse continuato a farmi male, avevo paura di scoppiare e di non finirla...
Ore 08.00 - Vado a prendere Antonella con la qual ci siamo allenati tutto sto tempo, peccato che suo marito non sia potuto venire, colpa del negozio che deve stare aperto in questo periodo.
Arriviamo sul posto e sbrighiamo le pratiche, prendi pettorale, pacco gara, ecc...
Intanto parliamo tanto, di come ci stiamo sentendo, la tensione sale e si sente, io ho già il cardio al petto e i battiti sono molto più alti del solito.
Iniziamo il riscaldamento, piano, piano, per 20 minuti buoni, ormai ci siamo!
Ci avviciniamo alla linea di partenza.
09.30 in perfetto orario partiamo, e subito mi accorgo che il mio gps ha fatto di nuovo lo scemo, non resettandosi ma "continuando"  a cronometrare dall'ultimo allenamento (grrrrrrrr!!!!), non si può più fare niente per riparare, quindi me lo tengo così facendo mente locale e ricordandomi che nell'ultimo allenamento avevo fatto 10km.
Antonella se ne va, lei vuole finire sotto l'ora e 50, sono da solo O___O mi metto dietro al palloncino dell'ora e 55 e inizio a fare la mia gara.
La gamba non mi fa male: BENE!
A un certo punto, con mia grande felicità, vedo il mio amico che mi sta aspettando e inizia a scattarmi foto ^____^ Grande Thomas! Mi seguirà per tutta la gara, il mio angelo custode... peccato non sia potuto venire a correre anche lui, peccato davvero!
Poco prima del 13° km mi raggiunge un mio collega col quale non ci vedevamo da oltre 15 anni, bene, faremo insieme il resto della gara.
Stiamo bene tutti e due, così decidiamo di sopravanzare il palloncino anche se sappiamo che siamo già in salita e che sarà così fino alla fine della gara.
Sta andando tutto bene, maciniamo i km in progressione e superiamo parecchi atleti.
Quando arriviamo al 20 km, con le gambe che dolgono parecchio, ci troviamo a fare l'ultima vera salita rompigambe, lì il mio collega "scoppia", io lo incito, grido di starmi in scia, riesce afarlo ancora per un pò, ma io intanto sto "accellerando" voglio sprintare, le gambe vanno da sole e non sento più nessun dolore. Che goduria!!!!!!
Arrivo al traguardo con il tempo di 1h 53' 30'' ancora non ci credo, è un grande tempo per essere la prima volta ed io sono molto soddisfatto di me stesso.
Il meteo è stato molto buono con 10°, sereno e poco vento.
Spero la prossima volta di fare MEGLIO!

 
 
 

GO!!!!!!!!!

Post n°191 pubblicato il 11 Dicembre 2010 da leonida_di_sparta

 

Domani è il grande giorno!

 
 
 

Eleonora ABBAGNATO

Post n°190 pubblicato il 18 Novembre 2010 da leonida_di_sparta

Incantato!!!

 
 
 

run!!!

Post n°189 pubblicato il 16 Novembre 2010 da leonida_di_sparta

 

Ufficiale:

Mi sto preparando

per la mia prima

mezza maratona

o

maratonina

o

21 km

che dir si voglia

 
 
 

.

Post n°188 pubblicato il 11 Novembre 2010 da leonida_di_sparta

Hola,
come va la vita?

Leggendo quà e là, mi sono imbattuto in un post dove una ragazza raccontava di come si sia annoiata guardando un film porno, mezza ciucca in compagnia del suo migliore amico.
Rimarcava poi il fatto che, se il cosidetto sesso forte fosse davvero così, allora molti uomini avrebbero finito col fare la fine di doversi abituare a vedere film porno per tutta la vita.

Mah!!!

Ma cambierà mai questo modo di pensare, così pieno di tabù?
Come si fa a pensare che gli uomini siano dei porci perversi sempre, oppure che non lo siano affatto?
Siamo gli uni e gli altri, e voi donne lo sapete anche bene; in più anche voi volete che il maschio sia così, nella giusta misura, un pò galante, un pò animale.

o mi sbaglio?

a me 'ste cose mi fanno girare le biiiiip in maniera molto vorticosa, non la sopporto l'ipocrisia, proprio non la sopporto, in nessun caso!

 
 
 

mi guardo intorno

Post n°187 pubblicato il 10 Novembre 2010 da leonida_di_sparta

 

Io non riesco a capire come fa la gente a cascarci sempre; basta indorare una pillola, far ciondolare un'esca e subito la maggiorparte di noi, vabbè, mi ci metto in mezzo, anche se onestamente non lo credo più, dicevo, la maggiorparte di noi abbocca senza scampo. Non sto parlando di qualcosa di specifico, parlo in generale, di tutto un pò quello che ci mette di fronte la vita.

Per esempo, l'altro giorno guardavo, purtroppo il GF (si, mi è capitato, ma solo per pochi  minuti), beh... c'era quella di 24 anni con la figlia a casa, Guendalina, che la stanno massacrando mediaticamente, e lei ci sta, difendendosi ma sta a questo gioco, e quando alla fine lei aveva come dire, chiuso il discorso, la Marcuzzi ha rincarato la dose, aizzandola molto furbescamente, non solo una volta, e lei?
Subito a riprendere il discorso ed a dire, fare e tutto il resto... mah...

Ma questo voleva soltanto essere un esempio, perchè secondo me siamo talmente arrivati in basso che per sopravvivere ci accontentiamo ormai soltanto delle briciole, quando invece, dall'alto della nostra civiltà, tanto sbandierata, potremmo ambire a tanto, ma tanto di più.

Si, magari questo discorso sarà anche ammorbato di retorica, ma oggi, dopo tanto volevo scrivere: un piccolo sfogo!

 
 
 

ehm...

Post n°186 pubblicato il 14 Ottobre 2010 da leonida_di_sparta

è da un bel pò che non mi faccio vivo, ma sono in un fase di stanca dove non ci sono molti spunti, ancorchè positivi, per stare su ed avere voglia di interloquire.
Si, lo so, alcune di voi mi hanno visto e mi vedono sui loro blog, magari anche ogni giorno (vero Lisa?), ma ciò non toglie che non è proprio un periodo grandioso quello che sto passando; ovviamente parlo di interiorità, di pensieri e interrogativi che ciclicamente riappaiono dentro la mia testa, di problemi mai risolti e che forse mai risolverò, di accomodamenti che stringono troppo, di finte remissioni per poter alzare la propria dignità...


...quanto vorrei essere uno che se fotte!!!

 
 
 

UFF

Post n°185 pubblicato il 14 Settembre 2010 da leonida_di_sparta

Ci risiamo...

Non mi va di scrivere,

ma mi andava di salutarvi!

CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

 
 
 

Notizie ANSA

Post n°184 pubblicato il 24 Agosto 2010 da leonida_di_sparta

Sono tornato dalle ferie...

e guardate un pò che fila mi sono beccato?

Fonte: Ansa.itCina: 100 km di coda, in fila da 9 giorniMigliaia di automobilisti intrappolati sull'autostrada che collega Pechino al Tibet. Affari d'oro per le bancarelle.

Una maxi-coda di oltre cento chilometri sull'autostrada che collega Pechino al Tibet ha paralizzato una delle principali arterie del Paese con migliaia di automobilisti che sono in coda ormai da nove giorni, e le autorità che non si aspettano di smaltire la coda prima di un mese. Lo riportano i media locali. Il maxi-ingorgo, cominciato il 14 agosto, è dovuto al fatto che la strada vicina, la National Expressway 110 normalmente utilizzata dai camion, è chiusa per lavori. Tutto il traffico é quindi dirottato sulla strada alternativa, che non ha però capacità sufficiente. E al momento non si riesce nemmeno a rimuovere le molte macchine che sono in panne, perché non c'é modo per raggiungerle e toglierle dal traffico. "La congestione è provocata dall'insufficiente capacità dell'autostrada, per via dei lavori sulla National Expressway 110", fanno sapere le autorità di Pechino che hanno inviato 400 vigili a gestire la situazione. La super-coda ha fatto però bene all'economia della zona: lungo i cento km di auto allineate sono sorte bancarelle di ogni tipo, messe in piedi dagli abitanti locali, e anche centri ricreativi che organizzano tornei di carte e piccoli concerti.

 
 
 

nuovo codice della strada

Post n°183 pubblicato il 30 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

E' entrato in vigore il nuovo codice della strada.
Le novità:

- zero alcol per neopatentati e conducenti professionali, in particolare è previsto il
  divieto assoluto di bere per i giovani in possesso della patente di guida da meno di
  tre anni e per autisti, tassisti, camionisti e, più in generale, per tutti coloro che sono 
  al volante per motivi di lavoro;
- Per quanto riguarda l’argomento alcol, inoltre, salgono le sanzioni per tutti e arriva il
  divieto alla vendita di alcolici nei locali pubblici dalle 3 alle 6 del mattino. Infine,
  niente superalcolici in autogrill dopo le 22 ed etilometro presente in tutti i ristoranti.
  In autostrada il limitesarà di 130. Le società concessionarie possono alzarlo a 150
  solo nei tratti a tre corsie con sistema tutor e in condizioni meteo favorevoli.
- Le altre novità riguarderanno i proventi degli autovelox per limiti velocità che
  verranno così suddivisi: un 50% della somma incassata andrà al comune e un 50%
  all'ente proprietario, inoltre, queste somma dovranno essere impiegati nella regione
  in cui è avvenuto l'accertamento e usati per manutenzione, messa in sicurezza,
  impianti, attrezzature, segnaletica, barriere.
- Novità anche per chi va in bici: i minori di 14 anni avranno l'obbligo di indossare il
  casco.
- Cancellata la norma che tagliava i punti patente per infrazioni commesse in bici e in
  arrivo anche uno speciale seggiolino da agganciare alla sella per i motociclisti che
  vogliono trasportare bambini dai 5 ai 12 anni. Sanzioni previste anche per i pedoni:
  meno 8 punti, contro i 5 precedenti, per chi non rispetta i pedoni che attraversano le
  strisce e meno 5 punti per chi non lascia strada a polizia o ambulanze.

 
 
 

Afghanistan

Post n°182 pubblicato il 29 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

 

Onore al Primo Maresciallo Mauro Gigli

ed al

Caporalmaggiore Capo Pierdavide De Cillis.

 
 
 

fragranze

Post n°181 pubblicato il 27 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

Scent of Woman!

 

Il profumo alle pompe funebri...
Buono da morire!

image

Il profumo alla cannabis...
della serie:
come fare per tornare tossici!

Secretion Magnifiques
una serie di fragranze per ogni tipo di richiesta,
dal sudore al sangue, dallo sperma alla saliva...

La cosa seria è che hanno un grande mercato!

O____O

Mah... ma la gente sta fuori davvero!!!!!!

 
 
 

Laguna Seca

Post n°180 pubblicato il 26 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

Valentino Rossi - Laguna Seca 2010 

Anche ieri a sera mi sono emozionato guardando Valentino.
Dopo una partenza prudente si è attestato al quinto posto e, sornione e smaliziato ha attesto eventuali errori altrui, non poteva fare altro, non poteva attaccare con un gamba rotta, e gli errori sono arrivati.
Dani Pedrosa (camomillo) partito a fionda scivola malamente non appena Jorge Lorenzo inizia a fare sul serio e a stargli un attimino di più sulle costole, Stoner si mette dietro a Lorenzo e non fa niente altro, Dovizioso e Rossi con appena dietro Spies e Hayden si giocano il terzo posto.
Ma ad un terzo di gara si vede che Dovizioso prende il largo, Valentino non ce la fa a stargli dietro, la sua postura sulla moto è stranissima, sta tutto in avanti, sembra che sta seduto sul manubrio, si vede che corre male e non è fluido, anche se le sue traiettorie sono sempre una goduria, fatto sta che tiene tranquillamente a bada Hayden e Spies.
Sembra che la gara abbia ormai poco da dire e invece...
Spies supera Hayden e si mette alle costole di Valentino che resiste, anzi, a questo punto, non so da dove, attinge forza e si mette a tirare ancora di più, andando dai 3 ai 6 decimi più veloce, così facendo raggiunge Dovizioso il quale, staccatosi molto prima sembrava avesse il terzo posto in tasca, povero Dovi, mi dispiace, ma ancora non ce la fa a stare allo stesso livello con Rossi, anche se la stoffa ce l'ha e pure parecchia; fatto sta che Valentino infila in staccata Dovizioso, mancano (mi pare) 8 giri alla conclusione della gara.
Gli ultimi giri sono caratterizzati dalla battaglia fra Valentino e Dovizioso e fra Valentino e sè stesso, che si vede proprio che sta seduto ormai storto sulla moto e non ce la fa più, ragazzi avevo il cuore che sfarfallava!!!
C'è riuscito, alla fine è arrivato terzo, è salito sul podio dopo soltanto 50 giorni dalla frattura alla tibia e perone [sospirone!] sembrava dovesse star fuori per tre mesi senza nemmeno vederla la moto, che spettacolo!!!
Quando è sceso non era nemmeno capace di parlare per il dolore che aveva alla spalla, e certo, oltre alla frattura alla gamba, prima ancora stava lavorando proprio sulla spalla che gli dava fastidio in quanto lussata, che sfiga sto 2010... ma c'è riuscito, se l'era posto come obiettivo e c'è riuscito e io godo...

godo...

godo!!!

 
 
 

D'obbligo...

Post n°179 pubblicato il 20 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

Ieri ne parlavo con Lisa e mi è

sembrato giusto che conosceste

l'oggetto del desiderio futuro

dello Spartano per eccellenza

Nuova Ducati Multistrada 1200,

quattro mappature di centralina,

elettronica a profusione,

bellezza che non si discute,

marchio strepitoso.

Questa moto mi ha stregato!!!

 
 
 

sbav sbav sbav

Post n°178 pubblicato il 14 Luglio 2010 da leonida_di_sparta


Da oltre un mese lontano dalle piste del Motomondiale, Valentino
Rossi
è rimasto il grande protagonista mediatico del Motomondiale.
Quanto torna? Quando ci sarà l’annuncio del suo passaggio in
Ducati? Interrogativi ricorrenti destinati a trovare una soluzione
nell’arco di un paio di settimane, già tra poche ore per quanto
concerne il primo quesito: correrà il nove volte iridato al Sachsenring?
Più sì che no. I test di Misano e Brno con la Yamaha YZF R1
Superbike hanno dato buone sensazioni al “Dottore”, trovando
nella guida di una moto la miglior medicina. Tempi interessanti,
ancor più importante la ripresa dalla frattura esposta e scomposta di
tibia e perone della gamba destra, oltre che alla spalla malandata
sin dallo scorso mese di aprile.
La conferma della partecipazione di Valentino Rossi al Gran Premio
di Germania, a 43 giorni dalla caduta del Mugello, è attesa in
giornata a seguito dell’ultima visita medica, con le radiografie
necessarie per verificare la salute della gamba infortunata.
Il rientro risulta un pratica da risolvere in fretta per Rossi, che ha
lasciato da parte l’intento di “Prendere tutto il tempo che serve per
recuperare
” riuscendo in un recupero che ha sì del prodigioso (come
altri piloti nel recente passato, vedi Gramigni, Sabbatani, Elias, De
Puniet), ma non del “miracoloso”.
La risposta in giornata, anche se Davide Brivio nella giornata di ieri
a Sky Sport 24 si è lasciato scappare “Parlerò questo fine settimana
con Valentino
“, in merito ad una sfida su sfondo automobilistico
proposta da Fernando Alonso nei scorsi giorni (F1, Rally, moto).
Chissà dove ci sarà questo colloquio, se non al Sachsenring.

***Articolo preso da bikeracing.it***

 
 
 

I Mondiali sono finiti!

Post n°177 pubblicato il 12 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

¡Que viva España!

 
 
 

amore mio!!!

Post n°176 pubblicato il 08 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

valentino rossi misano 2010
Che tipo!
Sto ragazzo mi riempie sempre il cuore di gioia.
E' già in sella, ma come fa?
Vai Valeeeeeeeeee!!!!

 
 
 

sull'aborto parziale

Post n°175 pubblicato il 05 Luglio 2010 da leonida_di_sparta

Come al solito, quando faccio questo tipo di blog non mi cimento a fare commenti, non mi sento all'altezza e penso che sia normale essere indignati piuttosto che schifati, per cui vi pongo all'attenzione di questa notizia. Peraltro io, molto ignorantemente non ne sapevo nulla.

26 Gennaio 2009

L'aborto a "nascita parziale" viene praticato anche nell’ottavo o nono mese di gravidanza. Si estrae il feto dal ventre materno, lasciando nel grembo solo la testa del nascituro. A questo punto si pratica un foro alla base del cranio, si inserisce una sorta di aspiratore e si aspira la materia cerebrale. Una tecnica che potrebbe essere presto riapplicata negli Usa. Grazie a Obama.

Obama a Dio: "Non ti immischiare in queste cose!"
Nel 2007 il candidato Obama annunciò che se fosse stato eletto Presidente degli Stati Uniti d’America, tra le prime mosse, avrebbe firmato il Freedom of Choice Act che garantisce la massima libertà di aborto, e che avrebbe ratificato la legge sull’“aborto a nascita parziale” o interruzione di gravidanza tardiva, giudicata un reato  sotto la presidenza Bush ma che Bill Clinton, messo sotto pressione del fronte abortista americano, aveva avallato.

Il Freedom act consente a tutte le donne “residenti in qualsiasi Stato e ad ogni età, anche al di sotto dei 18 anni”, di “abortire in ogni momento della gravidanza”. Se il primo caso (aborto in fase di avanzato stadio) è di per sé condannabile in quanto soppressione di una vita umana, il secondo, l'“aborto a nascita parziale”, che è sostanzialmente la stessa cosa perché è praticato anche nell’ottavo o nono mese di gestazione, è esecrabile e disumano. Esso consiste in una tecnica in cui viene fatto girare il bambino fino a renderlo podalico, si provocano contrazioni espulsive e lo si estrae fino a che il corpo è completamente fuori, ma rimane nel ventre materno solo la testa. A questo punto si pratica un foro alla base del cranio, si inserisce una sorta di aspiratore e si aspira la materia cerebrale. In questo modo si fa nascere un bambino morto.

Il principio, o se vogliamo, il fine di pratiche come questa non è poi troppo lontano da quello che andava predicando lo zoo-etologo Ernst Heackel, il teorico della futura socialdemocrazia tedesca, che nel XIX secolo parlava esplicitamente di “liceità dell’eutanasia su bambini handicappati e invalidi (cfr. Brass e, “L'origine dell'uomo e le falsificazioni di Haeckel”, Editrice Fiorentina, 1910). Un principio riveduto e corretto dai guru dell’eugenetica e dell'utilitarismo contemporaneo del calibro di Ronald Dworkin, James Watson e Francis Crick: se sei "imperfetto" vai a farti benedire. Il primo, in “Il dominio della vita” (Einaudi, 1993), sostiene che “l’uccisione razionale dei più deboli può essere un metodo per migliorare il valore specifico della specie umana”; i secondi sono quelli che nel 1953 descrissero per primi la struttura del codice genetico, noto con il termine Dna, e che vanno terrorizzando le madri che hanno qualche parente gay o down. Sono queste le leggi che vorrebbe riproporre Obama? Se questo non è omicidio, rimane solo da sparare al bambino alla nascita. 

E se questi sono i piani di Obama in politica interna, sono sufficienti per fare i conti con il cinismo del personaggio. Dire che sia ipocrita è poco. Ha giurato sulla Bibbia e questi sono i risultati. Forse stavolta Francesco Cossiga non si sbaglia quando afferma che "Obama imbroglia gli americani”. E’ il prototipo dell’uomo di potere cinico e che non crede in nulla. “Passata la festa gabbato lo santo”, come si dice dalle nostre parti.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: leonida_di_sparta
Data di creazione: 24/02/2008
 
Immagine:Julius Caesar Coustou Louvre MR1798.jpg
 

CESARE

 

SUOMY SPEC 1-R REPLICA HODGSON - LAGUNA SECA

 

VALE