Creato da carmen46c il 27/06/2007

CARMEN AULETTA

I ricordi, certi ricordi, sono come tatuaggi, non vanno più via, sono parte della tua anima, della tua vita.

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

dominjusehellahpoeta.sorrentinoannarusso.87fosco6wanda.didarimario1985rmvercingetorige25305my_way70santiago.gamboasilenzioso.cuorekiwaiste.ale_2009carmen46clubopopantaleoefranca
 

ULTIMI COMMENTI

Anatroccolo? Si...
Inviato da: carmen46c
il 13/03/2016 alle 07:25
 
Socrate52....non riesco a modificare il post e nemmeno a...
Inviato da: carmen46c
il 13/03/2016 alle 07:04
 
Eh si....hai centrato il punto! C'è qualcosa che bolle...
Inviato da: carmen46c
il 12/03/2016 alle 13:32
 
Carissima Carmen ! Dire che sono contento per te è...
Inviato da: socrate52
il 12/03/2016 alle 13:17
 
BUON ANNO....c'è la speranza che sia un po'...
Inviato da: fosco6
il 31/12/2013 alle 11:27
 
 
 

 

« Ricetta light illustrata n. 1O' suonno »

Racconto autobiografico n. 3

Post n°15 pubblicato il 04 Luglio 2007 da carmen46c
 

      

Vi presento mia figlia

      A dire il vero non ricordo assolutamente nulla del primo impatto che ebbi con la nuova moglie di mio padre, a giudicare da quello che accadde dopo non deve essere stato buono e forse la mia mente di bambina ha cercato di cancellare quei momenti..

      Purtroppo quei pochi  ricordi rimasti non sono piacevoli ed avrei preferito lasciare nell’oblio anche questi, ma se li  serbo nella memoria evidentemente sono quelli meno dolorosi. 

     E’ inutile dirti che la compagna di mio padre era gelosa di me, oramai lo avrai già capito. Mi domando come può una donna essere gelosa dell’affetto che un padre può provare per una figlia. 

     A proposito di affetto paterno devo dire che mio padre non era incline a manifestarlo, ma sapevo che in fondo mi voleva bene….uno dei ricordi piacevoli del suo affetto risale proprio a quel periodo. 

       Un giorno, non so perché, mi trovavo con lui in ufficio dove lavorava. Mi ricordo che mi teneva per mano mentre attraversavamo i pavimenti lucidissimi di quei corridoi interminabili, ogni tre o quattro metri c’erano porte a destra e a sinistra,  ad un certo punto mio padre  prese la direzione verso una delle tante porte chiuse del corridoio, l’ aprì  senza bussare, come se fosse il padrone di casa, e mi annunciò  agli impiegati nella stanza dicendo:  – Vi presento mia figlia! -

      I colleghi di mio padre mi salutavano con meraviglia, io mi sentivo confusa in mezzo a quel chiacchierio, qualcuno mi prese in braccio e mi accomodò sulla scrivania, ad un certo punto le donne si accalcavano intorno a me, tutte sorridevano e mi facevano i complimenti: - Ma come è bella - è tutta suo padre! – ed io, fiera di questo,  cercavo con lo sguardo la  sua figura ,  era lì, dietro a tutti che sorrideva e si godeva lo spettacolo!

       Spesso ripenso a quelle donne, al loro modo di acconciarsi, con vestiti  eleganti, ben curate, sembravano appena uscite dal parrucchiere, e spesso penso anche  a quello che mia nonna diceva di loro, o meglio, a quello che diceva di mio padre, che sul lavoro,  era troppo abituato all’attenzione di donne di questo tipo…e  che la moglie, cioè mia madre, doveva capirlo e doveva mettersi al loro livello se non voleva perderlo. 



La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Carmelandia/trackback.php?msg=2937442

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
abramo50
abramo50 il 04/07/07 alle 10:46 via WEB
TUO PADRE A MODO SUO SICURAMENTE TI VOLEVA BENE E PER IL SOLO FATTO DI AVERTI PORTATO IN UFFICIO DOVE LUI LAVORAVA PER MOSTRARTI AI COLLEGHI E COLLEGHE VUOL DIRE CHE ERI MOTIVO DI ORGOGLIO PER LUI.CI SONO MOLTI MODI PER DIMOSTRARE AMORE,FORSE QUELLO DI TUO PAPà ERA PARTICOLARE MA CREDO SINCERO E TU TROPPO PICCOLA PER CAPIRE.CIAO UN BACIO.
 
 
carmen46c
carmen46c il 04/07/07 alle 14:58 via WEB
Si, di questo sono convintissima, mio padre mi voleva bene.
 
socrate52
socrate52 il 04/07/07 alle 14:08 via WEB
Non credi che se tuo babbo e tua mamma si fossero amati veramente il problema delle altre donne non sarebbe esistito ? Tua nonna non ha fatto altro che inculcarti sfiducia in te stessa (oltre che in tuo babbo). Ciao
 
carmen46c
carmen46c il 04/07/07 alle 15:01 via WEB
Gia, purtroppo mia nonna, nella sua ignoranza ha fatto molti sbagli, tra cui quello di aver viziato molto mio padre e faceva pagare poi a noi nipoti le conseguenze.
 
niksolonik54
niksolonik54 il 04/07/07 alle 18:12 via WEB
I ricordi, dici bene Carmen, sono tatuaggi...non vanno più via...sia i belli che quelli dolorosi...ma non si vive guardando al passato...anch'io ne ho tanti...che fanno ancora male..e che cerco sempre di tenere ben chiusi in un angolo del mio cuore, anche se spesso fanno capolino...tornano su..più prepotenti che mai...e forse più intensi...ma cerca di guardare al futuro...a ciò che di positivo c'è nella vita...ai doni che essa ti ha fatto...e perdona chi, forse inconsapevolmente, ti ha fatto del male. Ciao...un sorriso per te
 
carmen46c
carmen46c il 04/07/07 alle 18:22 via WEB
Verissimo, però io non scrivo queste cose perchè voglio rimanere nel passato, non ci crederai, oramai io lo osservo con distacco, e riesco a cogliere ciò che di buono mi ha lasciato.
 
vitapulita
vitapulita il 04/07/07 alle 19:06 via WEB
Lascio traccia del mio passaggio....ritornerò x leggerti..abbracci
 
 
carmen46c
carmen46c il 05/07/07 alle 01:35 via WEB
Ricambierò la cortesia e verrò a leggerti anche io, grazie.
 
Aria.di.luce
Aria.di.luce il 04/07/07 alle 20:07 via WEB
Non è per nulla facile essere genitori, ma ancor di più esser figli.Fin quando non elaboriamo tutta la storia del nostro passato, concedendo il perdono a chi ha, di sicuro, errato in buona fede...la serenità del cuore sarà soltanto una chimera! Per arrivare a questa pace anche il mio cammino è stato irto di spine...ma, adesso ho la gioia di esserci!Buona serata cara :)
 
carmen46c
carmen46c il 05/07/07 alle 01:39 via WEB
Mi hai subito compresa, non scrivo per mettermi in mostra, se fosse così mi metterei a fare l'originale parlando di altre cose, e nè scrivo per avere la commiserazione degli altri, ma tu, che hai camminato tra le spine...tu si, tu puoi veramente capire perchè scrivo....grazie...ti verrò a trovare... come sempre.
 
abramo50
abramo50 il 09/07/07 alle 08:28 via WEB
ma hai voglia di scherzare? ti ho mandato una mail privata comunque ancora ciao con un bacetto affettuoso.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.