Community
 
carmen46c
   
 
Creato da carmen46c il 27/06/2007

Tatuaggi dell'anima

I ricordi, certi ricordi, sono come tatuaggi, non vanno più via, sono parte della tua anima, della tua vita.

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

XxLaDamaNera85xXlavolpegrigia1953nientesonokiwaimary20076vitapulitadgltonino3937FilippoPaternacarmen46cvomito86MITE_ATTACHET_2sem_pli_ced.oldigefto_revive
 

ULTIMI COMMENTI

 
 

 

« Messaggio #38Messaggio #40 »

Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 01 Agosto 2007 da carmen46c

Questo quadro che ho appena finito di dipingere mi è stato

ispirato dal brano che ho composto l'altro ieri.

Le onde

Ti chiedi dove andranno ora  che ti hanno cercato,  le segui con lo sguardo e ti perdi  nell’oceano del sapere.  I tuoi occhi non ne sono mai sazi, la tua brama di afferrarle  cresce ogni giorno che passa. Tu, prigioniero in libertà,  preda di pensieri inquietanti, sei avvolto dal tumulto del tuo desiderio.

Ora che hai incontrato  i segreti dei mari,  hai conosciuto  storie di terre lontane,   ogni sorta di uomini hai interrogato ma  ancora non hai trovato quello che cercavi.

Stanco ed affamato ritorni alla tua dimora  in cerca di un  breve sollievo.  Lo stupore ti accompagna ad ogni momento,  ignoravi che eri  nei tuoi monti e nelle tue acque.  Hai trovato finalmente quello che cercavi.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Carmelandia/trackback.php?msg=3070887

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
socrate52
socrate52 il 01/08/07 alle 18:49 via WEB
la voglia di conoscere , il desiderio di amare ,la riscoperta di ciò che abbiamo eppure ... l'inquietudine Ciao Carmen
 
 
carmen46c
carmen46c il 02/08/07 alle 06:07 via WEB
Perspicace come sempre ... Ciao Socrate ...
 
gabbianochevola
gabbianochevola il 01/08/07 alle 19:42 via WEB
...quando ci si immerge in così delicata immagine di un azzurro, oltre che in una descrizione profonda di un attimo, credo che è bello lasciarsi trasportare da mille pensieri per potersi perdere in quelle acque nel cercare il "perchè" di tante domande senza risposte. Sei brava a mascherare i tormenti che non vogliono lasciarti...come sei brava a dipingere i pensieri. Ciao.
 
 
carmen46c
carmen46c il 02/08/07 alle 06:15 via WEB
Grazie Gigi ... di tormenti ne ho ancora molti, anche se devo dire che alla mia età ho raggiunto una maggiore serenità dovuta, forse, alla consapevolezza che ci sono domande alle quali, almeno in questa vita, non avremo mai risposte. Ma, come sempre accade nella vita, ci sono cose che vuoi comprendere e credi che andando via, hai modo di trovare te stesso, ma ritornare da dove si è partiti può rappresentare la risposta ai tuoi perchè.
 
philrep
philrep il 01/08/07 alle 20:23 via WEB
Ciao Dolcissima ... il trackback non l'ho mai fatto! ... m'informo come si può fare! ... baci phil
 
 
carmen46c
carmen46c il 02/08/07 alle 06:16 via WEB
Va bene ...ti ringrazio Phil.
 
nientesono
nientesono il 01/08/07 alle 21:08 via WEB
Ciao,Carmen,sono tornata dal mare e ho trovato un tuo messaggio,ma non ho capito bene...perchè mi chiami Nina?
 
 
carmen46c
carmen46c il 02/08/07 alle 06:06 via WEB
Scusa...ero convintissima che Nina fosse il tuo vero nome...se mi sono sbagliata ... perdonami.
 
cuoredigabbiano
cuoredigabbiano il 01/08/07 alle 22:39 via WEB
Che bello quel dipinto... rappresenta bene la poesia... la roccia che termina col volto di uomo che come in un abbraccio racchiude la verità, il sapere che non sono mai lontani ma sempre intorno e dentro di noi. Non bisogna mai smettere di rincorrere i nostri sogni, il nostro desiderio di sapere... quelle onde ci fanno sentire vivi. Carmen sei una brava pittrice di colori e di parole. Un sorriso.
 
 
carmen46c
carmen46c il 02/08/07 alle 06:04 via WEB
Grazie Maria... generosa come sempre. Sai una cosa? Per leggere un commento che mi è arrivato sono stata catapultata (si...proprio così) sul mio primo post che non leggevo da parecchio e con piacevole sorpresa ho notato che c'era anche un tuo vecchio commento. Ho pensato a come dolcemente mi hai accompagnata da quando ho aperto il blog, te lo devo proprio dire Maria, sei una bella persona. Se hai compreso qualcosa di me, saprai che in questo momento non ti sto affatto adulando. Sei una persona limpida, rassicurante, quando penso a te ho subito davanti agli occhi un colore trasparente...un azzurrino delicato ... penso al cielo quando è sereno ed è così che ti vedo... una persona serena, generosa e con un talento innato per la scrittura.
 
   
cuoredigabbiano
cuoredigabbiano il 02/08/07 alle 09:52 via WEB
Sei bellissima, Carmen. Ti voglio bene, può sembrare strano qui nel virtuale, ma è vero. Maria
 
Pattivis
Pattivis il 02/08/07 alle 02:22 via WEB
Bellissimo il dipinto,bellissima la prosa! Sei un'artista! Ci vieni a commeentare da me? Ho il blog rovente!!!!!!!!!!!!!! baci,pat
 
 
carmen46c
carmen46c il 02/08/07 alle 05:51 via WEB
Mia cara Patty ... mi hai chiesto di commentare e lo faccio..tanto rimaniamo sempre amiche nonostante le divergenze. Premetto che io sono per l'indissolubilità del matrimonio non perchè io sia cattolica, perchè non lo sono, ma devo anche convenire che il divorzio è l'unica soluzione in certe drammatiche situazioni. Io sono innanzitutto per il rispetto della dignità umana, posso non condividere certe posizioni in materia di stile di vita, quello che conta per me è la persona che non deve essere giudicata in base alle sue scelte sessuali o altro. Mi dispiace cara, ma io noto soprattutto nella Chiesa atteggiamenti contraddittori e fortemente penalizzanti, è vero che ci sono molti preti che sono piu che umani, ma io parlo della posizione ufficiale della Chiesa che da una parte rifiuta di dare i sacramenti ad una persona vittima del divorzio (a mia madre hanno fatto proprio così)e dall'altra nasconde le malefatte dei preti pedofili. Per quanto riguarda l'orfano, certo che sarebbe bello vederlo insieme ad una madre ed ad un papà, però io mi domando se non sarebbe meglio un solo genitore amorevole che due indifferenti o due persone che pur essendo omosessuali avrebbero tanto amore da dare. Si sente dire ovunque che questi distruggono il matrimonio, ma guardiamoci attorno, sono gli omosessuali a distruggere il matrimonio? O siamo noi che diventiamo ogni giorno sempre più egoisti, egocentrici, non vogliamo più fare sacrifici, oggi c'è il culto del "meismo" io vengo prima degli altri...ecc. Invece di fossilizzarci sui pacs, sugli omosessuali, non sarebbe male un buon esame di coscienza e chiederci se non è dentro il nostro cuore che dovrebbe cambiare qualcosa ...
 
socrate52
socrate52 il 02/08/07 alle 14:50 via WEB
Grande ..mi associo ..
 
carmen46c
carmen46c il 02/08/07 alle 16:38 via WEB
Grazie Socrate...ho piacere di vedere che anche tu la pensi come me.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.