Monna Lisa

pensieri in disordine sparso

 

Foto: sempre più...moderna ^_^

Foto: sente freddo anche lei!  ^_^ <3

 

 

QUESTA ME LA REGALA DODOLO!!!!!!!!

 

MONNA LISA INVERSA

La mia Monna Lisa

per gentile concessione di Salvatore Vito

 

ECCOLA QUA!!!!

 

FA CALDO............

GRAZIE SERENA ......

COSI' STO PIU' FRESCA!!!!!!

 

La Gioconda annoiata,

dono della mia amica Serena

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 38
 

ULTIME VISITE AL BLOG

deteriora_sequordipendenza.webxxxl_tuttasuifianchisaradgl00Bridigalafugadallanimalisa_mCiaoGi_57gioia58_roscardellestellela.cozzadaniela_elaspalmieroslatortaimperfettatiffany2021
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Varie ed eventuali

Post n°869 pubblicato il 29 Luglio 2015 da CiaoGi_57
 

Ora, facciamo un attimo il punto della situazione:

ieri è finalmente tornata dalle ferie la badante di mammà, che, checchè ne dica papi (che tanto troverebbe da dire e non sarebbe soddisfatto nemmeno se arrivasse la più esperta, la più brava di tutte le badanti del mondo), a me e a mia sorella da una tranquillità che lui non immagina nemmeno......

Venerdì parte la Creatura per le ferie.... non diciamo come è nervoso in questi ultimi giorni che deve chiudere il cantiere che sta seguendo, manco a farlo apposta ci sono degli intoppi e ha paura di non farcela......

Domenica parte mia sorella, ma quest'anno, per la prima volta non sarò costretta a tour de force e orari impossibili da combinare insieme (vedi punto uno).

Io e Conan le ferie le abbiamo già fatte quindi quella è una pratica chiusa.......

Ho un po' di pratiche burocratiche da sbrigare (sempre inerenti la badante e altre cose per mammà), ma una dovrei chiuderla domani mattina, l'altra la prossima settimana.

Devo andare a farmi rifare il preventivo del il viaggio a Dubai di novembre, visto che giusto da novembre c'è la linea diretta che parte proprio da qua, non esiste che vada a cercare altre partenze da altre città.

Domenica prossima c'è in programma una giornata in montagna con gli amici, anche se ora la temperatura qua non è più così proibitiva, sicuramente lassù sarà più fresco e la meringa pelosa apprezzerà!!!!!!!

A proprosito della meringa.... ieri sera, mentre preparavo la cena ho sentito un gran baccano provenire dal giardino.... sembrava che stessero sgozzando una gallina.... corro a vedere: un uccellino, ancora piccolo era caduto dal nido sull'albero del giardino e la meringa non vedeva l'ora di metterci le sue "delicate" fauci sopra......... quando sono arrivata l'aveva già preso in bocca e se lo portava in giro come un trofeo... sul momento non era tanto disposta, ma all'ordine perentorio "LASCIA" me l'ha consegnato....... non gli aveva fatto nemmeno un graffio, aveva le piume appena appena bagnate di saliva.... in compenso il cuoricino gli batteva a mille dallo spavento, mentre la madre svolazzava disperata con richiami che avrebbero spezzato il cuore al più feroce dei predatori. Con l'aiuto di un vicino abbiamo provato a metterlo su un ramo dell'albero del giardino vicino, dove non ci sono animali che avrebbero potuto predarlo, ma effettivamente era ancora troppo piccolo, allora lo abbiamo depositato sull'erba del prato, facendolo vedere a mamma uccello... eppoi speriamo...... Niky ha seguito con estremo interesse tutte le fasi dell'operazione, era pure disposta a dare una mano, ma non mi è sembrato il caso.

Vabbè, che dire ancora????? che il caldo ha allentato la sua morsa l'ho già detto, ora si dorme senza problemi con le finestre aperte, non c'è bisogno del condizionatore... e verso mattina ci si copre pure con il lenzuolino........

Spero che mammà si riprenda un po' che il caldo di luglio l'ha provata assai, aveva smesso perfino di parlare tanto si era indebolita!!! figuriamoci, lei il caldo non l'ha mai sopportato quando era giovane e stava bene, ora la devasta....... che Caronte se ne stia lontano che qua ha già dato.

Il mese prossimo dovrebbe arrivare un'amica di blog, devo organizzare qualche cosa di carino, visto che ha in programma di essere qua proprio il giorno del suo compleanno!!!!!!! Idee????????

 
 
 

Eppoi dicono che succedono le disgrazie e danno la colpa al cane!!!!!!!

Post n°868 pubblicato il 27 Luglio 2015 da CiaoGi_57
 

Festa di paese affollatissima, del resto è la festa del gelato.... è luglio inoltrato, fa un caldo assurdo anche per luglio.. che fai nelle calde ore serali per cercare un po' di sollievo???? Decidi che la cosa migliore è andare a prendersi un gelato.... ecco....... però... tutti gli abitanti della provincia hanno avuto lo stesso pensiero... una marea di gente che non ci si muoveva........ addio pensieri di refrigerio!!!!!!!!!

Comunque in questa marea di gente è inevitabile che ci sia anche un discreto numero di cretini, deficienti, e pure criminali (che quel che ha fatto 'sto ragazzo è davvero da criminale, e chi ha rischiato la vita è stato il suo bambino)

Comunque per farla breve.... son lì che staziono insieme a due coppie di amici, con i quali ho cenato e preso il gelato, davanti al negozio di figliolina, dentro c'è lei e Conan che cercano di far fruttare l'apertura domenicale. Con me c'è anche la mia candida iena pelosa, che però in questo frangente si sta dimostrando bravissima: mentre eravamo a cena se ne è rimasta tranquilla sotto al tavolo, si fa accarezzare da chiunque, tranquilla con gli altri cani... insomma veramente brava.... e per fortuna.......

Dicevo, siamo lì davanti al negozio che ciacoliamo per i fatti nostri, ogni tre per due si avvcina qualcuno par fare le coccole alla cucciola, poi si ferma un gruppo due coppie con un certo numero di bambini piccoli... a parte voler fare la foto a tutti i costi alla bimba con la cucciola vicina mentre la bimba non ne voleva sapere... evvabbè...... poi arriva uno dei papà con un bimbo piccolissimo (un anno e mezzo direi) per fargli fare le "carezze"... ecco peccato che il bimbo avesse in mano un bastoncino che ha pensato bene di picchiare sul muso di Niky!!!!!!!!! Glielo tolgo di mano già con gli zebedei che cominciano a frullare, e il papà non dice nulla... poi il frugoletto si attacca a due mani al pelo e comincia a tirare....... e il papà niente........... a quel punto ho fatto spostare la cucciola e ho fatto un cazziatone all'adulto!!!!! " ma ti pare che lasci che un bambino piccolissimo si approcci così ad un cane, che confronto a lui è grande... ma se fosse stato di un'altra razza, o appena un po' più nervoso, ma lo sai in un attimo che fine avrebbe fatto tuo figlio?????? eppoi si sarebbero visti i titoloni sui giornali "cane feroce azzanna un bambino!!!" Vorrei proprio vedere se ad un rottwailer, o a un dobermann o a un pastore tedesco gli lasciavi che fare così!!!!" "Porta via il bambino e insegnagli come si fa, prima che succeda una disgrazia!!!!!!!!"

Sono ancora inciufalita!!!!!!!!!!

 
 
 

Avrei bisogno di un volontario.......

Post n°867 pubblicato il 20 Luglio 2015 da CiaoGi_57
 

Insomma che faccia caldo è evidente per tutti, non ho ancora sentito qualcuno che non si lamenti, o che dica che questo caldo lo fa stare bene........ ok, stiamo soffrendo tutti e vedere mia mamma che non riesce a tirare il fiato per dire nemmeno sì o no, mi mette una pena che mi prende allo stomaco..... spero davvero che riesca a passare questo momento senza troppi danni, e che pure papi non voglia strafare nell'orto.......

La cucciola ha passato qualche giorno da malata, che si è beccata laringite e bronchite... fortunatamente giovane e forte si è ripresa in fretta e la veterinaria le ha "abbuonato" tre giorni di antibiotico..... ora speriamo che le ritorni l'appetito, che ha veramente mangiato pochino. Il caldo la spossa e si passa le giornate a dormire, che muoversi è troppa fatica, e gli allevatori, la veterinaria e anche la tolettatrice affermano che il pelo la protegge sia dal freddo che dal caldo, ma nessuno ha pensato di chiedere a lei che cosa ne pensa......... le abbiamo messo un ventilatore nel salone dove la faccio stare nelle ore pomeridiane, quando anche fuori in giardino è veramente troppo caldo. Dopo una prima iniziale diffidenza e timore, ha capito e si piazza strategicamente nel raggio d'azione delle pale.

Ieri sera siamo andati a farci un giro nel paesone qua a fianco, c'era una di quelle fiere estive che attirano una marea di persone in cerca di frescura serale...... niente frescura, l'asfalto mandava su una calura che faceva a gare con l'aria calda che ogni tanto si muoveva... tanto che lei, la cucciola, con enorme saggezza, andava cercando i punti sotto i porticati, dove il pavimento, se non era più fresco, era certamente meno caldo.

Come al solito abbiamo passato i tre quarti del tempo a farci fermare da chiunque (bambini, ragazze, ragazzi, signore un po' agee) che le volevano fare le coccole..... il resto del tempo in convenevoli con un sacco di conoscenti...... del resto, che dire..... il mondo è piccolo e alla fine ci si conosce tutti......... alle undici io non ne potevo più, la cucciola, pure lei era chiaramente  stufa di farsi "pastrugnare" e ce ne siamo tornati a casa, sperando che nel frattempo la casa si fosse non dico rinfrescata, ma insomma che fosse meno caldo... nulla da fare, nemmeno l'ultima doccia della giornata, fatta con acqua appena tiepida è servita a darci sollievo, e ci siamo arresi: condizionatore a manetta, altrimenti non si dorme!!!!!!!

E oggi mi sa che si replica........

Però, l'anno passato ci si lamentava che l'estate non arrivava (infatti io ho le foto di quando sono andata a prendere la mia piccola e indossavo la giacca), ora ci lamentiamo per il caldo... ma se non fa caldo a luglio......... quando??????

Ahhhhh, per ritornare al titolo del post, che già stavo per dimenticarmi..... oggi papi mi porta il suo raccolto di fagioli... normalmente era mammà a provvedere a sgranare i bacelli...... quest'anno non ce la fa davvero, e quindi papi li porta a me per l'operazione...... quindi........... da qua il titolo del post!!!!!!!!! ahahahahahah!!!!!!

 
 
 

un anno insieme

Post n°866 pubblicato il 17 Luglio 2015 da CiaoGi_57
 

Caspiterina!!! come passa in fretta il tempo!!!!!!!!!

Domani fa un anno che la mia candida pelosa è arrivata nella mia vita, e, a dire il vero, me l'ha sconvolta non poco!!!!!!!!!!

Mi sembra ieri che la sua mami allevatrice me l'ha consegnata in braccio con le lacrime agli occhi, l'ho messa in macchina dove avevo preparato un comodo lettino con cuscino e lenzuolino candido di cotone fresco......... e già durante il viaggio di ritorno a casa aveva dimostrato il caratterino che poi ha esternato in questi mesi... di starsene tranquilla nel "lettino" non ci pensava proprio, lei doveva esplorare, capire dov'era... fortunatamente mi ero portata  un'amica per tenerla a bada, altrimenti chissà dove me la sarei ritrovata!!!!! Però zitta eh!!!!!!! niente pianti, lamenti o abbai, già mi ritenevo fortunata, che c'è chi dice che i samoiedo si dividono in due categorie: silenziosi e abbaioni (illusa!!!!)

Eppoi a casa è partita con il concertino, che la sua mami allevatrice al telefono, a sentire la sua vocetta si è commossa un'altra volta.......... e i primi giorni... le pisciatine per casa, le notti insonni, i morsetti alle caviglie con quei dentini aguzzi, gli abiti strappati..... gli abbai alle prime luci dell'alba con i vicini sempre più inciufaliti........ e lei che trovava che il posto più bello dove rifugiarsi fosse sotto l'auto del suo umano maschio giovane.

Poi le passeggiate, con sempre la folla intorno di bambini che andavano in visibilio davanti ad un candido trudinovivente!!!!!!!

Rimpiango quelle prime settimane, faticosissime ehhhhh, però le rimpiango. Ora è molto più tranquilla, è sempre un'abbaiona, ma lo fa a ragion veduta, come qualsiasi altro cane....... coccolona, ma molto di più con gli altri, che con me, le coccole da me le viene a prendere se proprio non c'è nessun altro, però come se le fa fare da me, con nessun altro... nemmeno con il suo umano maschio giovane.

E quando, qualche giorno fa, durante una passeggiata, abbiamo incontrato un altro cagnolino con cui si è divertita moltissimo, l'umano con il pelo bianco in testa, guardandola giocare, ha sentenziato: "le ci vorrebbe un altro cane con cui farsi compagnia..." mi deve essere guizzato qualche cosa nello sguardo, perchè si è affrettato a precisare immediatamente: "guarda che dicevo per scherzo ehhhh!!!" però un pensierino di un attimo mi è scappato di farlo....... la sua mami allevatrice ha giusto giusto ancora due femminucce dell'ultima cucciolata..........

 
 
 

cronache varie di partenze, vacanze e ritorni

Post n°865 pubblicato il 14 Luglio 2015 da CiaoGi_57
 

In aeroporto ci ha portato la Creatura, avevamo appuntamento là con gli amici che sarebbero venuti con noi.......... il check in l'avevo già fatto per tutti on line, le valigie erano un semplice bagaglio a mano (che Ryanair ti chiede un rene per imbarcare un bagaglio in stiva), imbarco senza problemi (a parte l'annuncio mentre eravamo in fila al gate che, non essendoci più posto in cabina, le nostre valigette sarebbero state imbarcate in stiva!!!!).

Decollo liscio, volo tranquillo, atterraggio morbido, discesa rapida dall'aereo, recupero valige, andiamo a prendere l'auto che avevo precedentemente prenotato (sempre on line)...... sono un mostro di efficienza, alle volte mi meraviglio da sola........

E così, sotto un cielo terso e azzurro ci dirigiamo verso la meta, si arriva senza intoppi, l'appartamento è pronto, ritiriamo le chiavi e, visto che sono le due e mezza e abbiamo un certo languorino in fondo allo stomaco, visto che il ristorante del residence da quest'anno è gestito da italiani, ci fermiamo lì per un'insalata, poi decidiamo di rilassarci in piscina, che il viaggio ci ha stressati... ahahhahahaha!!!!!!!!!!

Vabbè poi che dire?????? non c'è stato nessun problema in tutta la vacanza, sempre caldo e sole e mare bellissimo, ho dormito  tantissimo, praticamente ovunque mi appoggiassi, mi addormentavo, mica mi ero resa conto della stanchezza che avevo accumulato.........

Come sempre Conan ha passato tantissimo tempo al telefono e finchè ci sono stati i nostri amici, la cosa non mi ha pesato più di tanto, ma visto che loro sono ripartiti tre giorni prima di noi, sono arrivata ad un punto che, un pomeriggio gli ho detto: "tieni ben stretto quel cellulare ehhhh, che se ci metto le mani sopra io, lo faccio volare in mare!!!"

NEl frattempo a casa ne succedevano di ogni: a mammà è venuta la dissenteria per due giorni, così il terzo giorno, debilitata da quello e dal caldo ha pensato bene di collassare, facendo venire un coccolone alle assistenti del centro diurno, a mia sorella (chiamata da una solerte assistente)e a papi che è andato a prenderla di corsa; due giorni dopo, al rientro si sono trovati con l'ascensore bloccato, il manutentore del pronto intervento bloccato in autostrada, quaranta gradi all'ombra... papi ha chiamato i vigili del fuoco, che si sono presentati in una squadra di cinque marcantoni, che l'hanno portata su a braccia.............

Quando sabato scorso mia sorella ha finito il resoconto, avevo un'ansia che faceva a coltellate con i sensi di colpa (sì lo so che non era colpa mia, che comunque si è risolto tutto, ma io non ero lì...)

Poi, per completare il ritorno alla normalità, sabato sera ero appena rientrata dopo aver passato tutto il pomeriggio con mammà, con un'angoscia che mi aveva preso alla gola, tanto l'avevo vista male (assente, poco collaborativa), mi chiama papi asserendo che gli avevano rubato portafoglio, cellulare e giacca (!!!) in casa, dove per altro non era entrato nessun estraneo. Gli dico di andare a guardare in garage, ma lui non mi da retta, dice che è impossibile che siano lì...... chiamo mia sorella, che obiettivamente è più vicina e le chiedo di andare a dare un'occhiata, poi dopo qualche minuto provo a fare il numero del cellulare......... e mi risponde papi naturalmente!!!!!!!!! 

dov'erano il cellulare, il portafoglio e la giacca?????? ma in garage naturalmente!!!!!!! Nel frattempo era arrivata mia sorella, le ho detto di picchiarlo forte....... che pazienza!!!!!!!!!! Certo che se le vacanze son state tranquille e sonnolente, ci hanno pensato qua a casa a risvegliarmi!!!!!!

Ahhhhh, dimenticavo!!!!!!! Tanto per movimentarmi ancora un po' le prime giornate dopo le vacanze: la cucciola si è presa la laringite e la bronchite: iniezione di antinfiammatorio che le ha fatto la veterinaria e dieci giorni di antibiotico............ "signora sono compresse da 250 mg., ne deve prendere 4/5." al mio sguardo, si mette a ridere e mi fa "ne toglie un cacchietto, e se non riesce gliela dia com'è"

Se qualcuno mi parla ancora di andare in vacanza..............

 
 
 

Eccomi!!!!!!

Post n°864 pubblicato il 13 Luglio 2015 da CiaoGi_57

Son tornata ehhhhhhh...........

Nera come un'africana...... sì vabbè, insomma......... riposata (dormivo sedici ore al giorno!!!!), rincoglionita che non so da che parte prendere......

Raga', ma che caldo che c'è!!!!!!!!!!!!!!

Vabbè ora devo andare che il lavoro è rimasto qua ad aspettarmi, poi appena ho un attimo vi racconto........... Ciao belle!!!!!!!!!!!

 
 
 

Ansia......

Post n°863 pubblicato il 24 Giugno 2015 da CiaoGi_57
 

Eccola........ di nuovo.... è da lunedì notte che mi ha preso, che secondo me ho sbagliato a cominciare a preparare le cose da portarmi, ma siccome si parte con solo bagaglio a mano, che non deve superare i dieci chili, i liquidi non devono essere in confezioni più grandi di 100 ml... insomma c'è tutto uno studio strategico dietro alla preparazione di una valigia che contenga lo stretto necessario indispensabile per stare via 10 giorni........ 

Insomma lunedì notte non ho fatto altro che sognare i tentativi (infruttuosi) di fare il check-in on line, martedì ero agitata perchè pensavo che io vado via, ma va pure in ferie la badante, mio padre si è organizzato in una maniera che a me e a mia sorella non va tanto a genio, ma abbiamo dovuto prenderla persa, però il carico da undici è comunque di mia sorella. Poi penso agli anni passati, quando erano in ferie in contemporanea mia sorella e l'altra badante, e ce la siamo cavata comunque, devo pensare positivo, che non è che se manco io va tutto a rotoli... però...........

Insomma sono in ansia, e porca pupazza, possibile che non ci sia una mezza volta che io riesca a partire serena????????

Cho ho pure sentito pochi minuti fa che Conan dava un appuntamento ad un collaboratore per lunedì mattina..... cavolo, devo ricordarmi di dirgli che lunedì mattina si parte!!!! che già lo so che lui mi farà stare in ansia fino all'ultimo.... lo fa apposta, il marpione........... uffffff... non vedo l'ora che arrivi lunedì mattina, ore 10,30, quando avrò il mio rispettabile posteriore saldamente appoggiato al sedile dell'aereo........... sempre se riesco a salirci sopra..........

 
 
 

Involontariamente assente

Post n°862 pubblicato il 22 Giugno 2015 da CiaoGi_57
 

E' che non te ne rendo conto fino in fondo quando c'è, lo dai per scontato ormai... per ogni cosa basta un clic, non devi nemmeno quasi più alzare la cornetta del telefono: ci sono le mail, Whatz..... gli sms, gli mms, skype... poi improvvisamente basta un temporale un po' più forte del solito, una centralina che va in tilt e............ bon basta, isolato, non puoi più comunicare con nessuno....... manco i piccioni viaggiano più, nell'era di internet li hanno mandati in pensione (mannaggia a loro che ci son riusciti ad andarci... si vede che alla Fornero son sfuggiti) e quindi......... nulla..... i telefono per quattro giorni non hanno più suonato, le connessioni erano sparite... c'era una pace in ufficio...... ehhhhh.... a dire il vero non c'era tanta pace, sembravamo tutti isterici, dal primo all'ultimo, tra quello che doveva spedire delle fatture (la sottoscritta) a quello che doveva ricevere delle mail importantissime....... ai clienti che incazzatissimi chiamavano sui cellulari...... il capo che blaterava strani improperi in aramaico antico, la responsabile amministrativa che usciva per mandare le mail dal suo cellulare per evitare di agganciarsi al wi fi aziendale (che naturalmente non funzionava)....... (che però mica la capivo questa cosa, non sarebbe bastato togliere la connessione????) bohhhhhh, magari era una scusa per uscire qualche minuto e respirare..........

Comunque finalmente siamo riusciti a riavere le linee..... manco a dirlo questa mattina ci ho messo un'ora per smaltire la mail che nel frattempo erano lì che stavano aspettando al varco che qualcuno arrivasse ad aprirle..... e naturalmente i telefoni questa mattina suonano come impazziti a tutto spiano...........

 
 
 

Ecco una cosa che io non riuscirò a fare!!!!!

Post n°861 pubblicato il 16 Giugno 2015 da CiaoGi_57
 

Abbiamo sbrigato la pratica degli anniversari (almeno per il momento, che comunque qualcuno che si avvicina ai 50 anni di vita a due nel circondario c'è... poi contiamo i miei genitori che gli manca un soffio per festeggiare le nozze di diamante, tanto quanto basta a me per arrivare al cambio di decina)

E mentre l'anniversario di sabato sera è stato festeggiato in maniera molto sobria, con una bottiglia di spumante e una torta, diverso è stato il discorso per i miei cognati.

Caspiterina, manco la Regina Elisabetta ha festeggiato così le sue nozze d'oro!!!!!!!

Già la location: una villa - resort quasi in centro città ma immersa nel verde di un parco bellissimo, poi la scenografia allestita dalla figlia e dai nipoti: avevano fatto due enormi tabelloni con le foto dei momenti salienti della vita della coppia, dal matrimonio, la nascita della figlia, dei nipoti, foto di famiglia (in un paio c'ero pure io... e..... caspita che bella che ero!!! dov'è finita quella ragazza?????), poi la musica, ballerini di tango argentino che si sono esibiti, menù raffinatissimo, fotografo ufficiale... gli sposi che sono arrivati su una FIAT MILLECENTO a coda di rondine (mittticcca!!!)........ insomma ci mancava solo il rinnovo in chiesa delle promesse (ma questa per fortuna ce la siamo risparmiata)...... non è nemmeno mancato lo scroscio di pioggia che faceva dire ai nostalgici "sposa bagnata, sposa fortunata".

Ahhhh, tanto per non farci mancare nulla c'erano pure due sindaci: quello del comune di residenza degli "sposi" e quello del comune dove ha sede la loro azienda, a tavola con noi c'erano oltre a due dei fratelli conle rispettive consorti, anche i medici personali della famiglia (sia mai, vista l'età non proprio verdissima degli sposi e di una buonaparte degli invitati, ci fosse stato bisogno di un intervento medico urgente).

Insomma, non si sono fatti mancare nulla. Ora io non so come sia stata la festa per il matrimonio 50 anni fa, sicuramente non così sfarzosa (secondo me allora si badava di più ad altre cose e soldi da far girare ce n'erano pochini), così si sono tolti con questa la soddisfazione di un matrimonio in pompa magna.

Diciamo che forse forse sono un pochino invidiosa perchè non credo davvero di riuscire a raggiungere un traguardo del genere......... 

 
 
 

Dog sitter??????

Post n°860 pubblicato il 11 Giugno 2015 da CiaoGi_57
 

No non mi serve una dog sitter per la Niky che tra parentesi si "sitterizza" da sola..... sono io che sono diventata una dog sitter................

ANTEFATTO:

Sono le tredici e un po'.... son lì che cerco di mettere insieme qualche cosa che assomigli ad un pasto bilanciato per me e Conan (la Creatura oggi non c'era) e suona il campanello....... sento la voce di "figliolina", Niky che abbia come una forsennata e un casino che la metà bastava....... arriva la fanciulla (oddio fanciulla..... vabbè!!!) con la sua cagnolina in braccio (una maltesina che ormai va per i tredici anni) che trema come una foglia a vedersi accogliere da una cagnona (per i canoni suoi) che abbaia e salta e che la vuole prendere, annusare, toccare............

Che caspita ci fa a quest'ora con il cane al seguito e ahhhhh, pure un'amica che da quella zoticona maleducata che è (scusate ma quando ce vo', ce vo') non mi ha nemmeno presentato???????

Ehhhhhhh...... la fanciulla (!!!!) ha bisogno di rilassarsi e visto che oggi è giovedì e i negozi qua al giovedì pomeriggio son chiusi, si è programmata un pomeriggio in piscina con l'amica.... e siccome la nonna, che di solito la tiene con sè, è ora in ospedale, la madre è ad assistere la nonna.............. dove mai la poteva portare quella cosina minuscola e infelice, che trema come una foglia, che non sa mai che cosa le potrà mai capitare da un momento all'altro, se non dal papino..... che poi alla fine, chi è che se ne occupa????????

Eggià la buona samaritana che le puoi chiedere qualsiasi cosa ed è sempre disponibile, sempre pronta ad aiutare, a farsi in quattro, quattrootto e ottosedici........

P.S. ho anche ricominciato ad andare a fare le iniezioni al mio vicino malato, che è stato dimesso dopo dieci giorni di ricovero per un altro ciclo di chemio.

La santa con il mio nome non esiste......... che dite faccio domanda io??!?!?!?!!?!?

 
 
 

cinofobi e pure un po' antipatici

Post n°859 pubblicato il 08 Giugno 2015 da CiaoGi_57
 

Le previsioni erano per un fine settimana caldissimo e per una volta ci hanno azzeccato: sabato è stato devastante e ieri si presentava altrettanto.

Ero preoccupata per la cucciola anche se altri proprietari e allevatori di razza mi hanno rassicurato che i samoiedo arrivano da una regione che vede condizioni climatiche estreme: dai meno 40° invernali, si arriva ai più 40° estivi, però quando è caldo è caldo e come tutti i cani pure lei lo vedo che non è tanto contenta.

Per fortuna sabato mattina la Creatura, insieme alla sua giovane fanciulla se la sono caricata in auto e sono andati su in montagna, che vabbè che fa caldo pure là, ma ci sono sempre quei quattro/cinque gradi di differenza.

Poi ieri mattina pure noi abbiamo deciso da andare a cercare una temperatura un po' più tollerabile.

La domenica mattina nel paese vicino a dove abbiamo la casa c'è mercato, e a Conan piace sempre farci un giretto e quindi decidiamo di passarci, sempre con la cucciola al seguito.

Parcheggiamo di fianco alla piazza del mercato, di fronte ad un albergo e lì, seduti ai tavolini del bar ci sono rispettivamente una coppia di vicini di casa, la sorella di lei con il rispettivo consorte e un'altra coppia.

Stranamente, sono oramai dieci mesi che la cucciola è con noi, i vicini non l'avevano mai vista e la vicina la guarda con aria critica e se ne esce: "allora è lei quella che abbaia tutto il santo giorno!!!!"

E io con la faccia più innocente e spudorata che potessi fare: "ma no, lei abbaia, quando arriva qualcuno, ma è quello che deve poi fare un cane.... sennò mi prendevo un gatto e buona sera. come fai a dire che è lei, ci sono altri sette cani nella via, non credo che tu sia capace di distinguere la voce di un cane da un' altra"

E intanto la sorella si allontana e mi dice che lei ha paura dei cani e di non fargliela andare vicino, e suo marito che ha un bastone da passeggio in mano, dice che se prova ad avvicinarsi lo userà su di lei!!!!!!!!! Che lei intanto se ne impipa bellamente e si fa fare i grattini dal vicino, mentre gli altri due dicono peste e corna dei cani e dei proprietari, che se mettessero una bella tassa di mille euro per ogni cane, di cani in giro ce ne sarebbero meno, che i cani sporcano, abbaiano, danno fastidio, che loro hanno chiamato i carabinieri perchè nel condominio c'era un cane che abbaiava sempre e disturbava....... pensa te se  i carabinieri non hanno niente di meglio da fare che andare dietro a 'ste sciocchezze, non basta parlare con il proprietario del cane e vedere di trovare una soluzione!!!!!!!!

Mah!!!!!!! ad un certo punto, non ne potevo più, e per non far scattare la rissa, che io sono sempre per la soluzione pacifica dei conflitti, ho preso cane e marito e me ne sono andata...........

 
 
 

e il giorno si avvicina

Post n°858 pubblicato il 05 Giugno 2015 da CiaoGi_57
 
Tag: vacanze

ecchecaspita!!!!!!!! Mica mi rendevo conto che eravamo già a giugno, finchè una mail del mitico Benito (il receptionist del residence) mi ha riportato alla realtà..... il mitico appunto mi chiedeva a che ora prevedevo di arrivare il 27 giugno...........

Caspiterina!!!!!!!

Un rapido sguardo al sito Ryanair mi dice che non ci sono voli che partano di sabato da Bologna, se si vuole partire in quella data ci sono dei voli non diretti, il che vorrebbe dire che per una tratta di meno di due ore dovremmo stare in giro un'intera giornata... ma anche no!!!!!!!

Quindi mi sposto sulla giornata successiva (domenica) e mi cade l'occhio sulle tariffe del lunedì....... ecchecaspiterina partire di lunedì costa un terzo!!!!!!! non c'è storia, si parte lunedì 29 giugno e si rientra venerdì 10 luglio..... vabbè perderò un paio di giorni di soggiorno, ma solo di volo risparmio 600 euri......... va da sè che Conan dovrà essere d'accordo per forza, tanto ho già prenotato!!!!!!!!

Ho già avvisato il mitico (Benito)

Mi resta da prenotare l'auto, ma lì devo consultarmi con Conan per un piccolo particolare, so già che cosa mi risponderà, ma .........

ahhh, per la cronaca: per una volta partiamo soli........ dieci giorni soli soletti, svegliarci quando ne abbiamo voglia, mangiare quando ci pare, andare in giro o starsene a poltrire in piscina o in spiaggia.......... la comapgnia non mi dispiace, anzi, ma ogni tanto noi due da soli è meglio..........

RETTIFICA:

mentre eravamo a pranzo ha chiamato uno dei nostri amici........... evvabbè, saremo in quattro per una settimana... per noi due da soli resteranno tre giorni.... vorrà dire che me li farò bastare!!!!!!!

 
 
 

....... uffffffffffff

Post n°857 pubblicato il 01 Giugno 2015 da CiaoGi_57
 

...... è che son stanca e allora.... uffffffff......... e poi son pure un po' malmostosa, che in questi giorni ho visto cose......... vabbè, son più di trent'anni che le vedo, ormai dovrei averci fatto l'abitudine...e invece, ogni volta non mi capacito.........

Vabbè, sabato pomeriggio ho discusso con mio padre, che tanto lo sapevo che prima o poi avrebbe tirato fuori qualche critica alla nuova badante, che tanto lui è così, un criticone, non gli va mai bene nulla, poi ha cominciato a pensare a quello che potrebbe succedere a mia sorella se per ipotesi succedesse una cosa, che poi ne farebbe succedere un'altra e poi un'altra, tutta una catena di catastrofi una peggio dell'altra, e non serve a nulla dirgli di smetterla di preoccuparsi di qualche cosa che magari non succederà mai, che problemi ne ha già a sufficienza, che noi siam grandi, vaccinate e che lui ci ha insegnato a camminare sulle nostre gambe e siamo capaci di cavarcela da sole....... vabbè, ho dato un po' aria ai denti che tanto di quello che gli ho detto non gli è rimasto nulla.......

Poi mi ha fatto uscire dai gangheri per un'altra stupidata, però ehhhhh, insomma, lui dice tanto degli altri, ma lui non ascolta, fa come gli pare..... vabbè, lo so che sono ermetica, ma tantè.

Ieri c'era una festa paesana: la sagra dei sapori curiosi e protagonista era la tagliatella, in tantissime diverse ricette, poi c'era pure quella lunga come la Torre degli Asinelli..... ecco, peccato che trenta secondi dopo essere scesa dall'auto (cavolo!!!!!! avevo pure trovato parcheggio in un posto comodissimo, proprio al limitare della piazza) si è scatenato l'uragano e mentre la candida Unna se la godeva sotto l'acqua, io per attraversare la piazza e arrivare al riparo del negozio di figliolina (aperto in occasione della festa, ma non c'era lei dentro...e regalo uno swarovsky a chi indovina chi c'era), duecento metri scarsi, con l'ombrello...... sono arrivata fradicia, ma bagnata che più di così non si poteva, pure le mutande si son bagnate...... e così appena ha rallentato un po', ho ripreso l'Unna fradicia che nel frattempo si era ben bene scrollata dentro al negozio e son tornata a casa....... poi però ha smesso del tutto, è uscito il sole, sono arrivati i nostri amici, e io, che nel frattempo mi ero rassegnata ad aspettare pazientemente il consorte, sono tornata là, mi sono trovata invischiata in un ingorgo mostruoso, ho parcheggiato a millemila chilometri dalla piazza, ho mangiato tagliatelle in tre diverse ricette, pure quelle per i celiaci (!!!), credo che per i prossimi dieci anni non ne mangerò più, ho sopportato quella lagna di figliolina, che quando c'è da mangiare a sbafo...... per lavorare trova sempre tutte le scuse, per altre cose invece...... uhhhhhhh, come sto diventando acida!!!!!!! ho perso le chiavi della macchina, le ho ritrovate e son riuscita ad arrivare a casa. Credo di aver avuto le tagliatelle che ballavano la macarena nel mio stomaco tutta la notte e questa mattina mi son svegliata che avrei maledetto tutte le sfogline dell'universo......

Ufffffffff.............. 

 
 
 

... e ci puoi pensare tu??????......

Post n°856 pubblicato il 26 Maggio 2015 da CiaoGi_57
 

ANTEFATTO:

Una decina di giorni fa mi suona l'interno, ragazzagiovanecherispondealtelefono mi dice:

"C'è sua (ebbene sì mi da del lei) cognata che cercava Conan, ma ha detto che va bene anche parlare con lei" (bello ehhhh, sempre la seconda scelta)

"Quale delle tante??????"

"L."

" ok passamela"

" Ciao Gi, come stai??????"

" Bene grazie L. e tu come va??? tutto bene????"

" Sì, sì, tutto a posto tranne che per un problema " ( E te pareva!!!!!!)

" che è successo???"

"lo sai vero che che B. e F.(rispettivamente fratello e cognata di Conan N.d.R.) fanno le nozze d'oro e stanno organizzando una gran festa con tutti i parenti e amici???????"

"no, non ne sapevo nulla, nessuno mi ha detto nulla...."

"Vabbè, te lo dico io, e mi ha telefonato A. (altra sorella di Conan e L. N.d.R.), disperata perchè lei deve partire per una vacanza, e dice che noi non caveremo un ragno dal buco senza di lei per organizzarci per fare il regalo"

"oddio, disperata perchè deve andare in vacanza mi sembra davvero un po' esagerato......"

" ti dico che piangeva, secondo me non sta tanto bene. Senti, io le ho detto di stare tranquilla che non c'era problema che ci avremmo pensato noi, di partire e godersi la vacanza. Senti, io non ho il tempo, che devo occuparmi dei nipoti (uno ha tredici anni, l'altra ne ha sette, lei è la bisnonna e quindi ci sarebbero due nonne che potrebbero benissimo prendere il suo posto N.d.R.), puoi pensarci tu, dai pensaci tu che sei più giovane, più svelta, più .... (cogliona, ma questo l'ho pensato io...)"

E così con una torma di fratelli e sorelle tutti abbondantemente sopra i settanta e quindi tutti in pensione e in teoria con un sacco di tempo libero, questa cosa è toccata a me che sono l'unica che lavora!!!!!!!!!!!!

Vabbè, comunque il regalo, anzi i regali li ho già scelti, ora chiamo la cognata che faccia il giro di telefonate per comunicare la spesa procapite, e se qualcuno si azzarda a dire qualche cosa..............

calici

 
 
 

Progressi.

Post n°855 pubblicato il 22 Maggio 2015 da CiaoGi_57
 

Che non sarebbe stato facile già lo sapevo da prima ancora di sapere che effettivamente, sì, sarei riuscita a portarmela a casa (che già quello mica è stato semplice). Poi quando finalmente è arrivata, ha mostrato da subito che se avessi voluto essere considerata, non la sua padrona (per carità, mi si allappano i denti solo a scriverlo e a pensarlo),  il suo leader (ahahahhahahah!!!!!! si è fatta un sacco di risate), la sua amica??????? (di un'amica ci si fida e lei per tantissimo tempo ha dimostrato che sì, vabbè, insomma...... non sempre.. insomma......), la sua umana (già così suona meglio), me lo sarei dovuto sudare il suo rispetto e la sua considerazione.

Forse, dico forse, ci stiamo arrivando: ci sono dei momenti in cui arriva e pretende (le coccole, i giochi, la pappa, uscire in cortile, in giardino no grazie, mi piace stare in cortile che vedo la gente che passa e posso saltare addosso a tutti a mio piacimento), poi i momenti che stanno diventando via via sempre più numerosi e protratti nel tempo in cui vedo e capisco che lei mi ritiene al pari suo e subentra la complicità.

Incontriamo un gruppo di bambini e lei mi guarda con aria saputa, si ferma accanto a me, guarda i bambini, guarda me e si prepara a "fare un po' di circo" seduta, dai la zampa, dai l'altra zampa, terra, seduta, piede....... i bimbi vanno in visibilio, e se tra loro c'è qualcuno che avrebbe un po' paura, così si fa coraggio e insieme agli altri si fionda a farle le coccole, che alla fine è il suo scopo, quello di farsi fare le coccole dai bimbi. 

Poi è un po' "zoccola" e quelle che predilige sono le coccole fatte dagli umani maschi giovani, possibilmente alti, mori e con un accenno di barba...... praticamente le fotocopie del "suo" umano maschio giovane.

Poi ha capito che non gradisco che abbai in continuazione quando andiamo in giro e la vedo che cerca di limitarsi, alle volte le scappa, specie se mi fermo a parlare con qualcuno e questo qualcuno non le fa almeno due coccole, non fa quasi più la "punta" ai piccioni, e, a parte qualche momento all'inizio della passeggiata in cui ha la "fregola" dell'andare in giro, ha pure smesso di tirare al guinzaglio.

Di contro, io so che quando siamo a spasso in centro ci sono delle tappe da rispettare: il negozio dove c'è quell'umano simpatico che la strapazza di coccole (non so se si era capito ma le coccole le piacciono tantissimo), il negozio di figliolina dove alle volte può trovare papi, la piazza dove c'è il pincherino che le sta così simpatico e quel nonno che pure lui le fa tante coccole, dove c'è la baracchina dei gelati, che poi la mami le fa mangiare la cestina di cialda con gli ultimi resti del gelato, eppoi ci sono sempre dei bambini, un sacco di odori. Poi so che se avvista da lontano un altro cane che conosce, ma che non l'ha vista, io devo affrettare il passo per permetterle di raggiungerlo e fare un po' di socializzazione (in questo periodo solo e scrupolosamente con femmine, che è in calore e non è il caso di avvicinarsi ai maschietti che poi soffrono).

Insomma, posso dire che non è un soldatino che fa tutto quel che le si dice, è ribelle e  se una cosa non la vuol fare non ci son santi, oramai ha capito tutti i trucchi e ti sgama ogni volta, però ora si mette pancia all'aria se la sgridi per una marachella... purchè la sgridata sia breve, che sennò trova il modo di mandarti a quel paese!!!!!

 
 
 

....... e quando non ci sei più abituata.........

Post n°854 pubblicato il 18 Maggio 2015 da CiaoGi_57
 

Facevo i conti ieri che erano praticamente quindici anni che non succedeva più.

Da quando mammà si è ammalata in qualche modo la vita di tre famiglie ruota intorno a lei e alle sue necessità e quindi da quindici anni, a parte le eccezioni straordinarie, la domenica era dedicata a lei.

Quando i miei vivevano in montagna, si partiva al mattino o addiritttura il sabato sera e si rientrava la domenica sera. Poi quando per forza di cose si sono dovuti trasferire qua, per darci modo di poterli seguire costantemente, il sabato pomeriggio e la domenica pomeriggio ero sempre da lei........

Risultato: da più di cinque anni il marito le domeniche pomeriggio se le gestiva in solitudine.

Ora con l'arrivo della badante fissa le cose sono cambiate, dato che lei non sentiva la differenza tra avere il giorno libero il sabato o la domenica, con mia sorella abbiamo chiesto se per lei andava bene avere il giorno libero il sabato e avere noi libertà la domenica.

Detto e fatto, ora mi ritrovo a dovermi reinventare le domeniche pomeriggio in compagnia del consorte, che pure lui si trova spiazzato da questa cosa, e non ci sembra vero di poter andare a spasso per il centro, così, senza scopo e senza meta, solo per il piacere di farlo, come due ragazzini, mano nella mano, in mezzo alla folla a commentare e a ridere di tutto e di niente, e arrivare a casa alle otto di sera, senza aver fatto nulla di particolare, con i piedi in fiamme per il gran camminare, ma finalmente insieme. E veramente saranno pure quasi trentacinque anni che stiamo insieme, ma insieme stiamo bene.

 

 
 
 

Sorpresa

Post n°853 pubblicato il 15 Maggio 2015 da CiaoGi_57
 

Caspita!!!!!!

Ho realizzato solo ora!!!!!!

Ma oggi è venerdì!!!!!!!!!

Ma dove è andato a finire il resto della settimana?????? Era domenica un attimo fa!!!!!!!!

Ma perchè il tempo passa così veloce che non faccio mai a tempo a fare tutto quello che dovrei fare??!?!?!?!?!?!?!?

Vabbè, buon fine settimana gente, qua piove..........

 
 
 

Crocerossina

Post n°852 pubblicato il 14 Maggio 2015 da CiaoGi_57
 

Tutte a me..........

tra la nonna della ragazza che mi fa il caffè al bar alla mattina, che ha il Fuoco di Sant'Antonio, ed è da "segnare" come mi ha insegnato una vecchia lattaia,

mia mamma che ha lo stesso problema, che in primavera vengon fuori tutte 'ste cose a chi è soggetto..........

pensavo di avere per questo periodo assolto la mia quota di assistenza volontaria...e invece.........

(prendo a prestito da un altro blog il modus narrandi)

Monna Lisa casa interno sera:

Dopocena, stanca, stanchissima, quasi al limite dello stremo (vabbè anche meno, dai Gi non esagerare), ho finito di riassettare la cucina, il marito vagola in giro, sembra un'entità astratta, la canessa vagola pure lei tra il cortile/giardino/casa in cerca di qualche motivo valido per mettersi a far caciara, vado a farmi una doccia per vedere se mi riprendo un po', esco dal bagno in ciabattine di spugna e accappatoio coordinato (che non sia mai una caduta di stile, accappatoio di un colore e ciabatte di un altro)........ non è che mi sono ripresa più di tanto, giusto le forze per raggiungere e spalmarmi sul divano a mo' di marmellata sulla fetta biscottata.

E son lì che mi sono appena assestata, vuoi mai il caso ehhhhhh....... il campanello suona, mica da solo ehhhhh, che ancora in questa casa i campanelli suonano in casa solo se qualcuno da fuori preme il pulsante.

Sospiro..... penso ad un amico della Creatura che ha sbagliato pulsante e invece di suonare al suo, ha premuto il mio........ intanto la canessa ha trovato la scusa per mettersi ad abbaiare/uggiolare/far caciara con chi ha suonato. 

Sospiro...... mi alzo e vado al citofono e dall'altra parte, alla mia richiesta mi risponde tra gli abbai di Niky, la mia vicina, l'ultima che è arrivata, che di solito mi suona per chiedere un attrezzo da cucina tipo lo schiacciapatate, o il  termometro per misurare la febbre al suo compagno.......... però l'ora di cena è passata da un pezzo, lui l'ho visto rientrare e mi sembrava in forma perfetta.... boh........

Esco......... 

"Senti, volevo chiederti, mi ha detto la B. (la sua padrona di casa che abita sopra di lei), che tu sei capace di fare le iniezioni...."

"Sì è vero, ho imparato a dodici anni quando mia madre era in piena colica renale era agosto e non c'era nessuno che le potesse fare. devi fare delle iniezioni??????"

"No, non io, è il fratello di (un altro vicino che sta a due case più in là) l'hanno portato a casa dall'ospedale, gli hanno dato al massimo un mese di vita e ogni mattina deve fare un'iniezione. Tu te la sentiresti di farle??????"

Ecco mi mancava davvero il ciclo di inezioni ad un malato terminale!!!!!!!!

E così, questa mattina, esco di casa prestissimo, dopo aver "segnato" i due Fuochi di Sant'Antonio, preparato la colazione ai due maschi, fatto mangiare la principessa, corro a fare l'iniezione e intanto mi parte la suoneria del promemoria del cellulare: devo pure portare l'auto a fare il cambio gomme da invernali ad estive, corro a prendere il pane, corro in officina, il meccanico mi riaccompagna indietro, chiudo la canessa nel suo recinto (appena riparato dalla Creatura) e mi fiondo in ufficio......... e sono le otto e venti!!!!!!!

 
 
 

colazione

Post n°851 pubblicato il 13 Maggio 2015 da CiaoGi_57
 

La nostra amica Teresa è momentaneamente impossibilitata e quindi questa mattina la colazione la offro io, scusate se sono arrivata un po' lunga......... ma poi (forse) vi spiegherò.

Ciao bimbe, ciao bimbi, non vi abbuffate troppo!!!!!!!

La colazione di GIULYDAYS

 
 
 

Credo proprio di aver bisogno di...........

Post n°850 pubblicato il 11 Maggio 2015 da CiaoGi_57
 

.... un nuovo aspirapolvere.............

Poveretto!!!!!!!! è passato sotto le grinfie di una ragazzona ucraina che facevi prima a scavalcarla che a girarle intorno, che gli ha dato delle strapazzate indicibili, tra il tiro alla fune con il tubo... rotto ennemila volte, aggiustato di volta in volta da Conan o dalla Creatura (insomma il primo che capitava a tiro) ora è diventato talmente corto che è quasi difficile da manovrare. il filo di alimentazione che ha un meccanismo di riavvolgimento tramite un pulsante, pensa bene che dopo tre minuti abbiamo già aspirato a sufficienza, è ora di rientrare nello sgabuzzino e per prima cosa rientra lui, e io ogni tre minuti provo a convincerlo che no, non abbiamo ancora finito, che il lavoro è ancora lungo, lo tiro fuori ancora e dopo tre minuti il fatto si ripete... alla terza volta perdo la pazienza e comincio a "scancherare". E già questa cosa mi rende nervosa meno di dieci minuti dopo che ho iniziato le pulizie, poi noto che la capacità di aspirazione cala progressivamente in maniera rapida..... lo apro e...... all'imboccatura del tubo si è fatto un tappo di peli di Niky, rametti, invisibili quando erano sul pavimento ma che nel contesto di tutti li resto si rendono partecipi del destino loro e dei loro compagni di avventure e fanno resistenza passiva, poi vabbè... briciole, polvere e tutto quanto si può trovare su un pavimento di una casa al piano terra, con giardino, cortile, cane pelosissimo, marito distratto e figlio menefreghista (se devi pulire che ci sia sporco per cinque o per dieci che differenza fa, stai già pulendo).

Quindi, visto che ormai l'attrezzo in questione ha svariati anni al suo attivo, l'ho pagato veramente pochissimo, ora mi da più problemi che utilità, ho pensato di sostituirlo e questa volta, visto che lo userò solo io (ho ormai rinunciato da tempo ad avere un aiuto esterno nelle pulizie di casa) e quindi, visto che è mio lo tratterò come si deve, ora voglio un attrezzo di quelli tosti........ eggià, peccato che quello che voglio io (niente sacchetti, filtro antipolline lavabile, aspirapeli e aspiraliquidi, insomma un attrezzo con gli "attributi") costi un botto.... ma un botto veramente e quindi che fare????? riprendo un altro "giochino" che tra un anno mi darà gli stessi problemi di questo che ho già????? bel dilemma.......

Poi, mentre riordino, mi viene in mano il catalogo dei premi a punti di uno dei supermercati che frequento abitualmente, gli do un'occhiata veloce pensando di trovare la solita paccottiglia di improbabili cianfrusaglie... e invece... eccolo lì, l'aspiratore dei miei sogni (alla mia età non sogni più il principe azzurro, ma un aspirapolvere che ti semplifichi la vita... che tristezza!!!)....... controllo quanti punti occorrono: uno botto e mezzo, praticamente la spesa di due anni di una famiglia numerosa.......... oppure una quota in euri pari al costo di un aspiratore di bassa lega........ mumble mumble...... poi mi lampeggia un neon in testa (sì dai come fanno i neon quando stanno per esaurirsi che lampeggiano e sfarfallano e ti mandano ai pazzi che sembrano luci psichedeliche!!!)

"Creaturaaaaaaaa!!!!!!!!! quanti punti hai tu sulla tua tessera della spesa??????"

" ci guardo poi te lo dico, ma perchè???????"

"Tu guarda che poi te lo dico!!!"

Ebbene sì tra la sua e la mia ci viene giusto giusto l'aspiratore dei miei sogni...... ora si tratta solo di trovare il modo di convincerlo....

evvabbè con la mamma eddai su Creatura, ti ho regalato i miei punti per la trapunta del tuo letto, per l'estensione di memoria del PC..... ora rendi il favore alla tua mamma e sgancia 'sti punti prima che diventi isterica.

Che la Niky ha finito la muta del pelo, ora però ha iniziato la fioritura dei pioppi e in casa mia non puoi aprire porte o finestre che ti ritrovi con la casa piena di 'sti maledetti piumini che svolazzano ovunque.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: CiaoGi_57
Data di creazione: 14/02/2009
 

GRAZIE SIR

m

 

DOPO IL PRIMO BICCHIERE

n

 

QUALCUNO VUOLE UN CAFFÈ?????!?!!?!!

 

 

FUORI COME UN BALCONE!!!!!!

 

LA GIOCONDA CON LAIFON

 

 

 

UN ALTRO REGALO DEL MIO AMICO PRECICCHIO

n

 

DAGLI AMICI SI ACCETTA QUESTO ED ALTRO

m

 

TAGLIO CORTO!!!!!!