Creato da eric.trigance il 02/05/2008
Collezionista dei momenti

 

Niente rischi, siamo donne: la finanza al femminile č la prudenza allo stato puro

Post n°2800 pubblicato il 22 Maggio 2017 da eric.trigance
 

Negli ultimi anni, le donne italiane si stanno affacciando sempre di più al mondo degli investimenti, contraddicendo il luogo comune che le vuole poco avvezze alla gestione finanziaria del risparmio. Per raccontare questo fenomeno Moneyfarm ha eseguito una serie di ricerche con l’istituto di statistica britannico YouGov. Ne emerge che circa il 79% delle donne sostengono di avere una propensione al rischio medio bassa. Solo il 21% delle intervistate si qualificano come investitori ad alto profilo di rischio, mentre la percentuale sale al 38% per gli uomini. Perché questa differenza? La risposta va cercata nell’approccio agli investimenti. Per quanto riguarda l’universo femminile c’è una propensione più spiccata alla protezione del risparmio rispetto a quella del guadagno. Questa propensione si lega alla tendenza a investire per garantirsi stabilità nel futuro, piuttosto che per raggiungere obiettivi di consumo nel medio termine.

Continuare a leggere su Moneyfarm

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

E arrivata la XXII edizione di Cortili e giardini

Post n°2798 pubblicato il 19 Maggio 2017 da eric.trigance
 

Domenica 21 maggio i giardini e i cortili delle dimore storiche private escono dalla loro riservatezza svelando, gratuitamente, al pubblico di tutta Italia le loro ricchezze architettoniche e artistiche. Si tratta di Giardini e Cortili Aperti, evento culturale organizzato dall’ADSI – Associazione Dimore Storiche Italiane, in occasione della Giornata Nazionale ADSI, che aprirà le porte di circa 200 dimore. Di queste, 90 sono in Toscana e fra queste 26 saranno visitabili per la prima volta.
Scopo dell’iniziativa, far conoscere e meglio valorizzare una parte importante di patrimonio storico e artistico conservato  dai privati nei centri storici delle città e nelle campagne. Castelli, ville di campagna, torri, palazzi nei centri storici di città piccole e grandi, ovvero architetture che secolo  dopo secolo hanno disegnato il profilo del paesaggio, di piccoli borghi, così come quello di grandi città: un patrimonio storico e artistico unico ed inestimabile.
La XXII edizione di Cortili e giardini aperti si arricchisce di nuovi percorsi in campagna con residenze nei dintorni di Firenze, Pisa, Lucca, Siena ed Arezzo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il primo tappeto rosso di Bella Hadid

Post n°2797 pubblicato il 18 Maggio 2017 da eric.trigance
 

Per la prima volta la modella Bella Hadid è salita la famosa scala di Cannes, offrendo la vista delle sue mutende al numeroso pubblico.  Il suo abito Alexandre Vauthier con lo spacco su la parte anteriore si è aperto in momenti inopportuni.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Cannes 2017

Post n°2796 pubblicato il 17 Maggio 2017 da eric.trigance
 

Il Festival di Cannes è arrivato alla settantesima edizione. Dal 17 al 28 maggio 2017 seguirà il Mondo la chermesse cinematografica con tutti i red carpet e gli eventi di gala.
Nell’attesa di scoprire gli abiti da sogno che attrici e star internazionali indosseranno al Festival di Cannes 2017, ecco alcuni ricordi...

BELLA HADID IN ALEXANDRE VAUTHIER

 

CATE BLANCHETT IN ALEXANDER MCQUEEN

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

Contatta l'autore

Nickname: eric.trigance
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Etą: 57
Prov: EE
 

 

Ultime visite al Blog

facs0lucreziamussimassimocoppagiannardo.vassallonicoletto.enricoeric.trigancevololowpinuccio.sangiorgiomerla.annamariacorreramichelegeom.curilliseasolgiannif86gerardo.feniellocitterio.tarcisio
 

 
 

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
La mia Stella
Un grande Grazie a Miriam