Creato da Acqua.Frizzante il 08/10/2005
 

Liscia, gassata o.?

L'acqua è pulita, frizzante mi sale al naso e me lo pizzica, facendomi ridere...

 

 

Realtà

Post n°1342 pubblicato il 26 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

Non me lo aspettavo nemmeno più. Invece sei arrivato col tuo sorriso disarmante e timido. Mi aspettavi all'angolo della strada. Neanche ti avevo notato, ero di corsa. Poi quel qualcosa di indefinito mi ha costretta a girarmi, ed eri li, in carne ed ossa, non una visione come tutte le altre, eri tu, li.

L'istinto, maledetto, mi avrebbe portata a correre verso di te e buttarmi tra le tue braccia. Il cuore impazzito ha fermato i miei passi ed il mio cervello li ha bloccati.

Dovevi essere tu a muoverti, dovevi essere tu a prendermi tra le braccia e stringermi forte forte....

Eri rosso in viso quando mi hai detto "ciao, che fai? Passavo di qua..."

Dovevo dirti che avevo fretta, che avevo un appuntamento, che me ne dovevo andare via. Invece ti ho detto: "vieni con me e parliamo"

Forse sognavamo qualcosa di più romantico, forse avrei voluto qualcosa di più romantico ma avevo il cuore nelle orecchie e neanche sentivo i miei passi.

Benedetta la mia goffaggine, sono inciampata e tu mi hai sorretta, ci siamo guardati ed in un attimo è sparito tutto il dolore  di questo mese. In un attimo ero tra le tue braccia, stretta, al caldo. Ed era l'unico posto dove volevo stare, essere, vivere. Non è più esistita la rabbia ed il rancore. Ero li, stretta tra le braccia dell'unico mio grande amore.

Ti prego non mi lasciare più sola, resta con me....stai con me....vivi con me...vivi per noi....


 
 
 

poesia

Post n°1341 pubblicato il 23 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

"Ridevano di tutto, soprattutto in situazioni che richiedevano serietà.
Litigavano di rado perché sapevano quanto le parole possono allontanare, anche se si parla la stessa lingua. 
E forse si amavano pure, anche se non erano soliti dirselo.
Pensavano anche che perdendosi si sarebbero ritrovati da qualche altra parte, tra le braccia di qualcun altro ma ancora oggi, quando nessuno li vede, ai lati opposti della città, fissano il vuoto e si domandano perché hanno permesso alla paura di essere più forte di tutto, persino della felicità."

Eleonora Tisi

 

 
 
 

Carnevale

Post n°1340 pubblicato il 22 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

Il 6 febbraio ci sarà la festa di Carnevale....E' arrivato il cartelone oggi ed il mio cuore ha preso a battere forte....

"Il nostro Carnevale"....la prima volta che abbiamo riballato assieme....ommalleo simballaho....e lo scorso anno a ridere delle facce delle maschere presenti....Io e te, che mentre passeggiavamo la notte col cane ci siamo messi a fare dei giri di valzer in mezzo alla strada, poi di corsa a portare su lui e tornare alla sala da ballo....

Io e te....ed il "nostro" Carnevale....

Quanto mi sentivo felice......

 
 
 

Amicizia

Post n°1339 pubblicato il 21 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

Sai?

Ci avevo creduto....!

Avevo veramente creduto che tu potessi essere mia Amica...cretina vero?

GRAZIE

 
 
 

Ti amo

Post n°1338 pubblicato il 20 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

Quanto è facile scriverlo....TI AMO....facilissimo....

Quanto è difficile dimostrarlo il Ti Amo!

Quando Ami una persona non vedi altro che lei. Desideri stare con lei, vivere con lei. Ami il suo stile di vita, cosa che fino a poco prima, odiavi. Ami i suoi sport, il suo profumo, il suo modo di vestire, il suo modo di parlare. Improvvisamente Ami tutto ciò che l'altra persona ama....

Ami il suo passato, il suo presente, il suo futuro....vuoi assolutamente fare parte del suo futuro...tu SEI il suo futuro!!!

Ami i suoi respiri, i suoi sospiri. Ami stupirlo, divertirlo, coccolarlo.

Lo Ami....

A volte neanche ti viene da dire "Ti Amo"....in fondo glielo dici con tutto, con gli sguardi, con i sorrisi, con i gesti....che bisogno c'è di dirlo? Ti amo quando ti piego le mutande, ti amo quando ti apparecchio la tavola, ti amo quando preparo i tuoi cibi preferiti. Ti amo quando ti ascolto per ore suonare la chitarra. Ti amo quando sto ad accarezzare il tuo petto.Ti amo anche quando litighiamo....

Ed invece TU lo scrivi....e di tutto il resto non mi dai niente....

 
 
 

Riflessioni

Post n°1336 pubblicato il 16 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

Il primo giorno di gennaio è come quando hai in mano un agenda, nuova di pacca, un diario da scrivere. Sfogli le pagine bianche e per prima cosa cerchi i "ponti" da fare. Prima tappa, Pasqua. Sai che è di domenica (a questo proposito mi viene da ridere perchè un mio amico credeva lo fosse anche il Natale...ahahahah), ma la data è sempre incerta. Quindi vai a vedere quando cadrà. Poi il 25 aprile ed il 1 maggio...e via di seguito. Che farò? Dove andrò? Con chi sarò?
Ogni anno, al 31 dicembre si chiude l'agenda vecchia, con i suoi scritti, annotazioni a piè di pagina, qualche disegnino, uno scarabocchio. A volte una pagina strappata, una fotografia appiccicata, qualche scontrino particolare, un fiore secco. I numeri di telefono riportati in anno in anno, perchè dei telefonini non mi fido. L'indirizzo di qualche amica: magari gli mando una cartolina. Magari.......
E si riparte....perchè questo senso di chiusura? Si è chiuso l'anno....ma non è vero! Caspita! Non è vero! Non si è chiusa la vita....lei continua...la settimana continua....i giorni continuano...non è che improvvisamente il primo gennaio la tua vita riparte da zero!
Eppure sono li che guardo queste prime 16 pagine di gennaio, scritte....ed il resto è bianco...e vorrei cambiare ...vorrei scrivere un anno spettacolare....ma mi sa che per i miracoli non siamo attrezzati...

 
 
 

Neanche ti sei accorto

Post n°1335 pubblicato il 15 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

Talmente pieno di se, sicuro, che non si è nemmeno accorto che l'ho lasciato!

Per lui è normale, mi sente, mi cerca, mi manda i messaggi. Gli rispondo.

Neanche si accorge che non gli racconto più nulla di me, che spesso non mi trova, che mi dimentico il telefono in ufficio, che mi dimentico di rispondere, che vado a letto sempre prima per questa improvvisa stanchezza....che non gli chiedo più "quando ci vediamo?". Che la parola "amore" è sparita dal mio vocabolario....

Incredibile....!

Voglio vedere quanto ci metterà ad accorgersene....sono li che aspetto....

 
 
 

°Quando finisce

Post n°1334 pubblicato il 13 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante

Bisognerebbe prendere  coraggio, una decisione netta. Tanto lo sai che è finita...lo senti. Gli manca quel qualcosa, non c'è più.

Gli manca la fiducia incondizionata che c'era.

Troppe cose sono successe.

Troppe!

Hanno ucciso quella meravigliosa cosa che era nata.

Dovevamo difenderla, custodirla, curarla, ed invece l'abbiamo lasciata andare, l'abbiamo buttata via, nel cassonetto dei rifiuti non riciclabili.

L'avrei voluta vivere in modo diverso. Come due ragazzini, come era all'inizio. Fatta di complicità, di giochi, di foto spensierate. Fatta di selfie e baci lanciati per aria. Lo dovevano sapere tutti, eri il mio amore, la mia gioia.

E reprimiti una volta, e reprimiti due, tre, quattro....................... alla fine.....è cosi....

....la fine...è che non c'è più niente da ridere.....

 

Tu non hai lottato per noi, per me. Tu non mi hai tenuta con te. Non hai ucciso i miei fantasmi e protetta nel mio dolore. Avevi giurato che saresti stato tu quell'uomo...ti avevo creduto....troppo...forse!

 
 
 

Guerra tra donne

Post n°1333 pubblicato il 13 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante
 

Purtroppo quando conosci un uomo, gli credi!

Anche la persona più razionale del mondo, quella che ha dispensato buoni consigli alle sue amiche, nel momento esatto in cui conosce "l'uomo"...perde di raziocinio.

Sono tutti "separati in casa". Dei poveretti che non toccano la moglie da almeno sei/otto mesi (che a pensarci bene saranno sei/otto ore!). Che dormono sul divano (certo, la sera mentre guardano un film). In casa nn sono capiti (sicuramente perchè stanno parlando a bassa voce). Non fanno vita, sono sempre soli. Poi improvviso il SOLE...e sei tu...sfigata che non sei altro, che gli credi...ti piace da morire quando ti dice: "finalmente mi sento in pace, sono sereno" Tu sei la mia vita. Penso di non avere mai detto queste cose a nessuna donna. Come sto bene  con te. Fammi dormire abbracciato. Sai a lei neanche con un piede la toccavo di notte. E tu gli credi...con te sembra un panda con la sua canna di bambu...gli credi perchè è un cucciolone tenero, perchè sei tu l'unica che puo' fargli provare la felicità.....

Povera illusa....povera cretina illusa....

Tu e lei...la "cornuta" che si è accorta del cambiamento di lui (si cambia più spesso l'intimo ed a volte ha un sorriso ebete perso nel vuoto). Si inventa storie assurde a cui fai finta di credere, perchè non vuoi vedere, perchè non è vero che ha un altra. In fondo tu che hai fatto di diverso? Lo stai amando come sempre, curando. Ma lui...adesso ha impegni di lavoro sempre più frequenti, cene, impegni. Sta attaccato al pc più del solito ed il telefonino è diventato il suo compagno d'avventura. Quel telefonino che lo stai puntando da giorni...prima o poi lo mollerà incustodito ed allora....saprai la verità....ma la vuoi sapere? Quando leggerai il suo amore ad un altra, i loro progetti, le loro fantasie....ecco...in quell'attimo ti cade il mondo addosso....in quell'attimo hai avuto la certezza di quello che hai sospettato per mesi....

Mentre l'altra...ignara...manda messaggi d'amore....perchè lui le ha detto che "tanto non ci sono problemi, anche se lo venisse a sapere è una cosa inevitabile...siamo separati in casa"....ed allora....continui....perchè tanto lui ha detto che si puo'....

Poi ti accuserà di averlo fatto apposta, che sei solo una cretina a non avere pensato alle conseguenze....

Già...perchè poi...quando esplode la bomba....non è mai colpa sua....la colpa è tua che hai mandato i messaggi e sua di lei che è andata a leggerli....

Ma povero cretino!!! E povere stupide le due oche che cercano di prevaricarsi, essere le migliori!!!

Se si parlassero le due stupide capirebbero che meraviglia di uomo stanno proteggento dalle grinfie dell'altra!

Mettetevi in salvo, tutte e due...!!!

 
 
 

2015

Post n°1332 pubblicato il 03 Gennaio 2015 da Acqua.Frizzante
 

Riapro il blog....mi è mancato tanto....mi sono mancate le persone che ci giravano attorno...alcune di esse sono ancora con me, dopo tutti questi anni. Nomi, nick, pochi volti, ma tante parole. E quelle mi sono mancate più che mai.

Con l'avvento di facebook molte cose sono cambiate, tanti contatti si sono avvicinati e resi reali. Ci sono poi stati abbracci, visite, incontri.

Ebbene....riparto da qui....facebook.... "secondo Tiz'''"

Per chi mi vuole ritrovare....a chi fa piacere....


FELICE 2015

 

 
 
 

Nuovo blog

Post n°1330 pubblicato il 08 Novembre 2009 da Acqua.Frizzante

Nonostante abbia chiuso questo posto da quasi un anno, ho sempre dalle 30 alle 40 visite giornaliere. Non so chi siate, ma vi ringrazio per l'attesa che dimostrate. Ho un altro blog, vi darò l'indirizzo solo in privato. Lasciatemi un messaggio in bacheca, se vi interessa.

Grazie ancora per l'affetto che mi avete sempre dimostrato!

 
 
 

Arrivederci!!!

Post n°1327 pubblicato il 29 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Mi ha dato tanto, ma mi ha tolto molto...ogni tanto è giusto staccare, provare altre strade, seguire altre vie. Avrò sempre bisogno di raccontarmi, più per me stessa che per gli altri. Raccontandomi agli altri ho scoperto molte cose di me. Ho scoperto che sono forte quando pensavo di non esserlo. Ho affrontato alcune mie paure. Ho vissuto meglio i miei figli, mi sono confrontata con altre realtà... Mi sono piaciuta di più anche io, mi trovavo simpatica, avrei voluto un amica così...mi è piaciuto raccontarmi...si...mi è piaciuto tanto! Avrei voluto raccontare la favola più bella, quella di un amore vissuto giorno per giorno, con le sue gioie, timori, paure, felicità...ma non ho avuto questa gioia... Avrei voluto una favola da raccontare ad ognuno di voi per farvi tornare a credere alle favole... Ho solo raccontato la storia di una donna che non sapeva di essere tale, in fondo credevo di essere una ragazza...

Chi di voi ormai mi conosce sa dove trovarmi, altri sicuramente mi troveranno...

Tornerò, ma ora ho bisogno di provare a vivere con i silenzi... Grazie di cuore per essere stati con me! :-)

 
 
 

La vigilia 

Post n°1326 pubblicato il 24 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Amici buongiorno!!! Sono praticamente rincoglionita dal sonno! Ieri era il primo giorno di ferie, ho detto "dormo un oretta di più"...alle 7,45 mi hanno suonato il campanello per dirmi di spostare urgentemente la macchina che chiudevano la strada per tutto il giorno...un flash...in pigiama, col piumone, gli stivali, venti gradi sotto zero!! Lo so che non c'erano venti gradi sotto zero, ma l'impatto dal caldo del mio piumone all'aria fredda è stato quello! Tutto il giorno rintronata...Questa mattina, proprio sul più bello di un sogno veramente porco mi suona il telefono. Erano le 5,15. Il cuore un martello pneumatico nel petto, la paura di sentire chi ci fosse all'altro lato del telefono...e poi era un deficiente che cercava una certa Elenuska o vattelapesca...e chi è più riuscito ad addormentarsi? Mi sono addormentata verso le sette e mezza, ma alle otto meno un quarto una mia amica ha deciso che doveva farmi consegnare dei panettoni e mi chiedeva l'indirizzo giusto (maaaaaaa vaffanmocco!!), e dopo un quarto d'ora il buon Fabio mi diceva che ero antipatica perchè non sono scesa a prendere il caffè (ma rivanmocco pure tu)! Chiunque mi conosca lo sa che io la mattina non brillo di simpatia, soprattutto se ho SONNO!!!! In più quando finalmente sono riuscita ad andare a lavarmi (dopo avere rifatto le stanze, tirato i capelli a mia figlia) ho scoperto che non c'era acqua calda perchè la bambina a cui ho tirato i capelli, ma che avrei dovuto strapparli ad uno ad uno, si era fatta una doccia da 80 litri di acqua!!! Ed è solo la vigilia....! 

Oggi oltre a finire di rassettare un po' e preparare la valigia dei ragazzi che partano in quel del gran ducato di toscana, ho da preparare la cena (rigorosamente di magro perchè chi mangia carne la vigilia di Natale, corpo di lupo ed anima di cane) e poi qualcosa per domani...ah domani....con questo bel menù...se non ci sentiamo più è stato bello avervi conosciuti!!!

A Natale, si sa, le diete non esistono. Abbiamo cercato di contenerci, ma dai da fare una cosa ad uno ed all'altro, ecco che poi viene fuori così:

ANTIPASTI

Cavolo in bagna cauda - bicchierini di parmigiano con mousse di cotto - cubetti di mortazza con cruditè di sedano e carotine - pesce finto - voul van alla fonduta - cotechino con patate -  crostini alle noci con formaggio filante - crostini con salmone - bignè di tonno

PRIMO

Pasta Reale (pasta tipo creps con strati di sugo e formaggio)

SECONDO

Arrosto di nonna Tina (faaaaantastico) con patatine arrosto, insalata e sformato di spinaci, carote e fontina.

DOLCE

Pandoro farcito - torta di mele - biscottini di Natale - Crema con pezzetti di ananas - TORRONE!!!

Frutta secca, frutta normale, caffè, pusa caffè...e dopo...si rotola....!!!!!

Ma...ce la posso fare...il trucco è: assaggiare tutto e poi andare a fare una bella passeggiata!

 Centro tavola in lievitazione  Tavola di S. Stefano - Gli gnudi  Carrellata di antipasti

Centro tavola cotto con tavola di Natale  Sformato tricolore con arrosto  ...Koki ogni promessa è debito, ti è piaciuto? E per ultimo...tanti tanti auguri !!!

 
 
 

Quella strega di mia figlia

Post n°1325 pubblicato il 22 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Mi fa incavolare, e tanto!!! Ha degli atteggiamenti che non sopporto! Sono gli stessi che aveva suo padre nei miei confronti e che mi mandavano letteralmente fuori di testa! Io poi mi conosco, agisco di testa e do di matto!

Sabato sera siamo andate a prendere un aperitivo con i miei amici. Tra l'altro lei li conosce bene. Era già scazzata. Appena arrivati nel locale è andata a sedersi in un tavolino da sola in fondo alla sala. Tutti a chiedermi cosa avesse. Sono andata a richiamarla all'ordine e le ho detto di unirsi a noi. Che ha fatto? Si è messa in piedi vicino alla porta d'entrata appoggiata al muro! Avevo il sangue al cervello!!!! Non posso fare scenate, ma l'avrei presa volentieri a calci in culo!

E tutto questo perchè? Perchè ridevo...

Roberta, come suo padre prima di lei, odiano vedermi felice. A loro piace essere i miei consolatori. Mentre Raffi mi incita ad uscire, a divertirmi. Anche alla sorella dice "ma lascia andare mamma non lo vedi quanto è bella quando sorride?".

Egoista...è egoista da morire!

Ieri sera ho messo i soldi sul tavolo, mi sono preparata ed ho detto "bene, siete grandi, io vado con i miei amici a prendere un aperitivo, voi andare a prendervi la pizza, ci vediamo poi..."...! Lei è rimasta di stucco! "mamma e noi?"...risposta mia "tu sei odiosa e musona e con i miei amici non ti trovi, bene, esco da sola così abbiamo risolto tutti i problemi" lei è rimasta di sasso!

Quando sono arrivata a casa era tutta un amore...!!! Allora è così che ti devo trattare? Allora è così che avrei dovuto fare anche con quell'altro?

Perchè devo agire con polso duro? Per ripicca, per ottenere quello che qualsiasi persona sana di mente avrebbe senza tanta fatica? Si chiama rispetto per gli altri, libertà...possibile che io lo concedo ma non riesco mai ad ottenerlo?

E' poi successa un altra cosa, ieri sera....ma....forse è meglio se non mi esprimo...in fondo è Natale!!!

 
 
 

Biscotti di Natale

Post n°1324 pubblicato il 21 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Come da antica tradizione, io e Roberta abbiamo preparato i biscotti di Natale. Andrebbero messi sull'alberto, ma non ci arrivano quasi mai. Al massimo ci restano appesi per due giorni, poi, si sa, i Folletti di Babbo Natale passano a prenderli. Sono magici direi, perchè ci accomunano nella preparazione, assaggio, decorazione. Dopo siamo tutti più buoni!

Ecco qua alcuni passaggi, ed il risultato finale!

 
 
 

Italia.....UNO!!!

Post n°1323 pubblicato il 19 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Arrivo a casa di corsa, oggi Roberta viene a casa per il pranzo. Soliti gesti di sempre, tolgo le scarpe, mi spoglio, accendo il televisore, vado a cambiarmi...in lontananza una notizia ..."Istituto Tecnico Industriale Quintino Sella....calcinacci caduti dal soffitto...4 ragazzi, uno ferito in modo abbastanza grave...la scuola è sfollata, sono tutti ragazzi di 15 anni...la classe 2...." le mie orecchie hanno cominciato a fischiare, non riuscivo neppure a sentire, il cuore che batteva all'impazzata. LA SCUOLA E' QUELLA DI MIO FIGLIO! Lui che classe fa? Seconda ovviamente!

Mi precipito in cucina, davanti il televisore la scuola, mostrano ragazzi fuori della scuola...cerco tra la folla...ascolto attentamente le notizie. Pare che quattro ragazzi siano in ospedale, non si sanno le condizioni, la scuola è ben tenuta, i calcinacci sono caduti a seguito di lavori di manutenzione in altri parti dell'istituto...ecc...ma non ripetono la classe!!" Finito il servizio mi precipito al telefono e chiamo la scuola, NON RISPONDE NESSUNO. Mi chiama mia madre che ha sentito la notizia e vuole sapere...! Richiamo la scuola...NIENTE! Il cuore comincia a correre velocemente, mi fa perfino male. Chiamo Raffaele al cellulare. Non risponde. Gli mando un messaggio chiedendogli come sta, cosa è successo. Non ho più salivazione, penso a cosa devo fare... Chiamo la mamma di un compagno di Raffi. Lei è stata avvertita da una sua amica, sa che la classe è la seconda C!!!

Respiro, respiro e poi scoppio a piangere. Un pianto di sollievo. Qualsiasi cosa sia successa non è capitata nella sua classe! Poi mi vergogno di questo pensiero, ma inutile dire di non averlo fatto. Tremo. Finalmente mio figlio mi manda un sms dicendo che si è successo che si sono staccati due calcinacci ed hanno preso in testa dei ragazzi, nella classe sopra la sua. Stop. Richiamo la scuola e dicono che non è successo niente, i ragazzi sono stati portati per precauzione al pronto soccorso, ma la notizia è stata amplificata in modo errato.

Resta il fatto che mi sono presa uno spavento mica da ridere...perchè proprio un anno fa, oggi, ho avuto l'incidente d'auto! Ah si...proprio bello il 19 dicembre eh?

 
 
 

Speciali auguri

Post n°1322 pubblicato il 18 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Per questo Natale volevo fare qualcosa di speciale. Oltre ad augurare Buone Feste a tutti voi voglio dare un pacchetto di auguri alle persone che più mi sono state vicine in questo anno. Auguri per un Natale "speciale" a tutti voi amici miei che ogni anno mi state vicini, mi incoraggiate e sostenete. Curiosate nella mia vita e sorridete o piangete con me. Sono quel che sono "grazie" anche a voi!

MICHELA ti aspetta un anno duro, ma io nel mio piccolo cercherò di starti vicina il più possibile

SABRINA ti auguro di trovare un lavoro vicino al tuo doc per potere cominciare a vivere appieno il tuo grande amore

MARCO oltre ad altre gratificazioni sul lavoro ti auguro tanta gioia nella tua splendida famiglia (e continua con i piccoli we soli con tua moglie!)

SAVERIO fermati un pochino e comincia a pensare un po' più a te stesso. Ne gioverà anche la tua famigia

SABRINA Abbi fede, vedrai che presto ti arriverà la passione che cerchi

CRISTIANO Ho capito che ormai hai tanto da fare, ma torna a farci sorridere un po' anche noi, ti prego!

LALLA Non avere paura del cambiamento, vedrai che trarrai tante soddisfazioni, e poi hai sempre quel massaggio rilassante da fare....

ROBERTA Dolce cuore, resta sempre così come sei. Anche se scrivi poco e sei tanto indaffarata lo sei sempre per ottime cause!

MARIA Grazie per la tua costante vicinanza e parole che hai sempre per me. Ma sii un po' meno severa con te stessa e prova a perdonarti per non essere come quella che avresti voluto essere

SABRINA La vita è difficile, ci sono momenti di alti su vette altissime e bassi, sempre più giù. Ma tu sei una ragazza forte e so che ogni volta che cadi riesci ad alzarti sempre più in alto, vedrai che la vita ha tante cose da proporti

ROBERTA La tua vita non ti piace, non te la sei scelta, ci sei stata e non è mai stata facile. Hai tanta dolcezza e tanti sogni dentro il tuo cuore, non lasciare che nessuno te li uccida

CARLOTTA Principessa dolce, vedrai che presto uscirai dal castello, assieme a tutti i tuoi sogni, vedrai che il Principe ti rapirà e ti porterà nel paese dove regna solo felicità...

ADELE Questo Natale sarà per te il più triste. Ma non farti abbattere. Voglio rivedere ancora tante tue foto spensierate, e soprattutto dobbiamo vedere la fine di questi esami!

SIMONA Cosa posso augurarti di più per questo anno? Hai una casa nuova, il divano, un marito fantastico, un figlio che non ti da più tanti problemi e la lettera di assunzione già firmata. Posso solo augurarti di vedere un concerto del tuo Eros, e perchè no, magari assieme!!!

ANGELICA Ti auguro di fare quell'operazione, che ti dia finalmente ciò che stai cercando. Vedrai che il sole tornerà a splendere alto!

LAURA Spero tu stia bene, io ti penso sempre comunque tanto!

SILVIA Continua ad avere il tuo spirito libero, non fartelo rubare. Ma ogni tanto fermati, hai un marito fantastico che ti adora, non lo dimentare mai. E non dimenticare ogni tanto di chiamarmi per farmi sorridere.

ANACLETO Ti auguro tanta neve e tante immersioni...e...stai tranquillo che quest'anno te la do....la mia foto nuda!!! ahahah

SAMY Grande guerriero, ti auguro di restare così come sei, vero ed impertinente. Che il nuovo lavoro ti porti grandi soddisfazioni.

DEBORA A parte la vecchia da uccidere, non sarebbe l'ora di allietarci di un pallino? Questo ti auguro!!!

ARANCIONE Ti auguro ancora tanti e tanti viaggi che saprai raccontarci con tutto il tuo entusiasmo, ovviamente assieme al tuo amore!

ANGELA in questo anno nuovo farai un passo importante. Spero sia un nuovo magnifico inizio per te. Goditi i preparativi, anche nello stress che portano, ed ogni momento. Non dimenticare tante fotografie...quelle ci terrei a vederle!!!

ALICE Sai cosa vorrei regalarti? Quelle scarpette piccine che cerchi da tanto tempo. Prego per te affinchè il tuo sogno si avveri, ma prima, un bel lavoro nuovo, ok?

FIORENZA mia cara Thelma, amica di tante web avventure. Vorrei regalarti un po' di serenità e tanti divertimenti. In fondo la tua risata ci tengo ancora tanto a risentirla.

ALESSANDRA Vola verso l'amore, questo ti auguro con tutto il cuore. Ed uno che ti tenga stretta sempre, ma che ti lasci libera di volare.

SARA Mio dolce tesoro. Ti immagino felice sui palcoscenici del mondo. Spero tu sia la protagonista del palcoscenico della tua vita!

BIANCA Che cosa posso augurarti per questo Natale? Sarà speciale con la tua piccola Eli. Ti auguro che dorma di notte!!!

EDDY Ti auguro un amore immenso e divertente!

ALDO Dolce gentil'uomo, ti auguro una donna speciale che condivida con te tutte le meraviglie che ha da mostrargli il tuo romantico cuore

CHIARA Pazzerella ragazza, ti auguro una grande juve...eheheh...ok...tanto amore anche a te!!!

GABRIELLA Sii meno dura con te stessa e cerca di goderti di più la tua nuova libertà, vivrai dei momenti bellissimi ed unici.

ERMINIO Simpatico pagliaccio dal cuore morbido. Ti auguro che finalmente ti arrivi il regalo di Natale che chiedi da tempo! (ovviamente dopo il gran pranzo della mamma)

EMANUELA Grazie per esserti fatta riconoscere ed avermi dato modo di conoscerti! Ti auguro un milione di sorrisi ed amici sinceri

CLAUDIA Grande mamma e ballerina. Spero tu possa risolvere i tuoi problemi e vivere più serenamente. Vedrai che presto ce la farai. Intanto non ti deprimere più...ok?

DIEGO Simpaticone, grazie anche a te dei sorrisi che mi sai regalare

LORENZO Lingua tagliente, non lasciartela mai tagliare...

ILY Mani di fata e raccontatrice di favole. Grazie per i tuoi passaggi.

ALENIA a te, i tuoi cuccioli ed al grande Sebastiano, auguro tanta salute. Sei un grande mamma ed io ho un ammirazione infinita per te.

FRANCI dolce angioletto, guardaci dal cielo. Ti amo tantissimo ed ogni volta che guardo le tue fotografie desidero averti conosciuta, dona ai tuoi genitori la rassegnazione.

CRISTINA Non abbatterti ti prego. La vita è fatta di continue salite e discese, non lasciare che ti uccidano. Cerca chiarimenti, a volte vediamo le cose più grosse di quello che sono.

MICHELA Grazie per avermi fatta entrare nella tua vita. Auguro a te, tuo marito ed il piccolo Giuseppe tanta e tanta gioia!

....tanti cuori a tutti gli amici che mi seguono sempre silenziosi, discreti, qualche volta mi chiedono scusa perchè magari mi lasciano un commento privato, come ad avere paura di disturbare. Nessuno disturba. Chiunque se garbato ha spazio nel mio mondo.

Sicuramente mi sono dimenticata di qualcuno, spero non me ne vogliate.

AUGURI anche a chi un BLOG non ha, ma si fa vivo...: Mario - Valerio - MiuMiu - Charlotte - Tosca - Fabio - Albano - Laura - Massimo - Stefano - Daniela - Desy - Sabrina - Francesca - Giorgia - Anna - Roberta - Sabrina - Marco - Rita - Alessandra - Luca -  Red.Sea - Agrifolco - Sonia - Sofia - Elena - Angelina - Gabriella - Lucia - Giovanna - Simonetta - Concetta - Paola - Gloria - Debora - Stefano - Ruggero - Rolando - Enrico - Franco - Vanessa - Viola - Stefania - Rosa - Barbara - Giovanna - Angela - Serena -

 
 
 

....mmmm.....

Post n°1320 pubblicato il 17 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Avrei da raccontare due cosette....ma ora non ho voglia!!! Ciao!!!

 
 
 

Non sei mai contenta!!!

Post n°1319 pubblicato il 16 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

L'altro giorno con i miei figli siamo andati nell'ultimo grosso centro commerciale aperto nella nostra zona. Abbiamo guardato un po' le vetrine. Io lo vedo che sono interessati ai miei gusti, cercano di carpire i miei desideri. Infatti mi hanno chiesto se questo we li lascio li da soli a gironzolare. Ovviamente farò finta di niente, ma so che sceglieranno il regalo per me! E come sempre ho cercato di esprimere la mia approvazione su piccole cose, ho fatto vedere loro quanto mi sarebbe piaciuta una collana da NOVE euro, una canottiera da OTTO, un paio di calze, delle bellissime candele profumate da tre...ecc...

Roberta cercava di farmi notare degli orologi fantastici GUESS (che mi piacciono veramente tanto), ma io ho detto che non erano il mio genere. Non voglio spendano i loro soldi per me. A me basterebbe una loro lettera piena di parole d'amore.

Siamo poi andati a fare la spesa e nel reparto pasticceria c'erano già i panettoni farciti! Raffi entusiasmantissimo ha cominciato a dire "ma ti ricordi che buono il panettone che ti abbiamo regalato lo scorso anno? Che bello che era vero? E quanto era buono...oh guarda quello che meraviglia...ti piacerebbe averne un altro?"...al che...non ce l'ho più fatta e gli ho detto "emh...era buonissimo, sono stata molto felice, ma tu vorresti che un TUO regalo fosse mangiato da tutti? E soprattutto che non ci fosse più dopo dieci minuti in cui te lo hanno regalato? Dai Raf, quello va bene un anno, ma poi...io preferirei qualcosa di duraturo.." e lui che dice??? "Uffa mamma però, non sei mai contenta!!!"

Ma se la collana che mi hanno preso per il compleanno non l'ho quasi più tolta.... 

 
 
 

Aiutoooooo

Post n°1318 pubblicato il 16 Dicembre 2008 da Acqua.Frizzante

Ore 6,45 suona per la seconda volta la sveglia. Non ho voglia, non ho voglia e non ho voglia di alzarmi...no, no, no...

Ore 7,05 sono sul tapisrulan, velocità 50, praticamente una passeggiata. alle 7,15 mi prende l'energia ed aumento a 70...e...ho messo male il piede e mi sono fatta un male porco!

Ore 8,25 scendo in posta, attendo, attendo e ad un tratto la signorina allo sportello ci comunica che non c'è linea, e la posta non puo' effettuare i versamenti.

Ore 9,10 il primo cliente della giornata, disperato, mi chiede se puo' parlarmi dieci minuti. Si siede e si mette a piangere. Suo figlio è diventato cieco da un occhio, perso per sempre, e sta perdendo anche l'altro. SGOMENTO. Non sai cosa dire, fare. Qualsiasi cosa tu dica ti pare stupida.

Ore 10,00 ti chiama la signora Vera (come tutti gli anni) per farti gli auguri di Natale, con la sua voce sempre più stanca e si mette a piangere dicendo quanto ti vuole bene e che non vede l'ora di morire perchè non ce la fa più a vivere...

Ore 10,30 mezz'ora di coda alla posta centrale per pagare il bollettino. Per la strada una macchina ti ha fatto la doccia, e la tua gamba ti fa sempre più male a camminare...

Ore 11,25 ti alzi per andare ad aprire la porta e batti violentemente contro lo spigolo del cassetto della scrivania...

Ore 11,50 arriva il tuo bel cuginetto (quello che reputi quasi un fratello) e ti fa un sacco di complimenti dicendoti che sei sempre più bella e meravigliosa, che la tua dieta sta funzionando alla grande (anzi secondo lui la dovresti smettere a questo punto)...

CORAGGIO TIZ mancano solo 12 ore alla fine della giornata....CE LA PUOI FARE...

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 

La MIA libreria virtuale

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

bellicapellidgl3listen67anima_on_lineVanessaStaccioliGnothiTautonAcqua.Frizzantepsicologiaforenseelisa.r79gico973sara_1971MarquisDeLaPhoenixlumil_0mauriziocamagnaSky_Eaglegioiaamore
 

ULTIMI COMMENTI

non si accorgono mai di nulla, perchè ci danno sempre cosi...
Inviato da: erbettaprofumata
il 15/01/2015 alle 20:21
 
Un abbraccio stella!!! Non dimentico il tuo sorriso.....i
Inviato da: deantea
il 26/01/2014 alle 21:10
 
:-)
Inviato da: Coulomb2003
il 11/01/2013 alle 13:40
 
E quindi scrivi qualcosa.....
Inviato da: Agrifolco
il 18/06/2010 alle 18:07
 
un grande abbraccio. mi manchi..mi mancano le tue care...
Inviato da: benny.sava
il 14/02/2010 alle 23:48
 
 

DESIDERIO

 
Citazioni nei Blog Amici: 53
 

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20