Creato da scrittocolpevole il 15/02/2007

LA COLPA DI SCRIVERE

per sviluppare un'idea, ovvero arte e poesia e letteratura e...

 

 

VII Biennale Internazionale Mail Art San Demetrio Corone

Post n°740 pubblicato il 26 Agosto 2016 da scrittocolpevole
 

vii biennale mail art 2016MANIFSTO

           

Torno adesso dalla “frontiera” dell’arte, dove tutto è in evoluzione, per rientrare nei confini melmosi e smielati della banalità.

            Ho avuto l’onore, l’onore e il piacere, di visitare la VII Biennale Internazionale di Mail Art di San Demetrio Corone. Invitato da Renato Guzzardi e da Maria Credidio.

            È da sempre che vivo in queste terre calabresi, calpestate dal malgoverno, dalla malacultura, dalla malavita, e non sapevo che da quattordici anni a San Demetrio, a quattro passi da me, si parla e si tengono eventi di Mail Art, che non è cultura spicciola, come sostengono i malinformati, ma è cultura a tutti gli effetti che richiede impegno, lavoro e passione, come qualsiasi forma d’arte più o meno ufficiale.

            Anzi, nella Mail Art, che non distribuisce onore e gloria, tutto è raddoppiato, e se non accetti la regola che “non sei nessuno” ma la tua arte è di tutti e non riceverai ricompense, meglio che dall’arte postale te ne tieni fuori. Salvo poi vedere che molti artisti catalogati e prezzati, fanno meno meglio le stesse cose che fa un qualsiasi e anonimo mailartista. Segno che la frontiera dell’arte è sempre in continuo movimento e che “momentaneamente” muore, ogni volta che si stabiliscono confini certi.   

            Era da un po’ che stavo lontano dal circuito. E per me, oggi, è stato un piacevole ritorno al passato, quando ancora spedivo senza aspettarmi niente in cambio, i miei disperati segni. Poi la vita cambia, ma la frontiera è sempre aperta. Dovrebbero saperlo tutti gli artisti, di qualsiasi specie e genere.

            Ho ritrovato nomi a me noti, altri nuovi ne ho conosciuti, tutti bravi, tutti splendidi, unico rammarico è di non aver visto il nome di Anna Boschi, che io ritengo la più grande in tutto. Forse c’era e mi è sfuggito, erano tante le opere. Se così fosse, ditemelo e farò ammenda.

            Questa VII Biennale, tenuta nel collegio S. Adriano, ha avuto come tema “La Guerra”. Argomento che brucia e, purtroppo, sempre attuale. I numeri parlano chiaro: 128 artisti partecipanti, 27 nazioni rappresentate, 436 opere esposte.

            Sono stati bravi Renato Guzzardi, organizzatore dell’evento, e Claudio Grandinetti, direttore artistico, a mettere insieme tutto quel materiale diverso e variegato, ma sempre inquietante e bello, che è impossibile e inutile classificare, ma che certamente lancia un messaggio di pace al mondo intero.

            San Demetrio capitale della pace? Perché no, il mondo si può raccontare anche in una semplice cartolina venuta da lontano.

            Ma la prossima volta, Renato, Maria, invitate pure me. Non sarò bravo come gli artisti esposti, ma ci metto il sangue.  E adesso vado un po’ a sognare un mondo senza guerra. Ciao.

                                                                                                                                    

Sibari 26 agosto 2016

 Alfredo Bruni

           vii biennale mail art 2016

 
 
 

Premio Letterario Internazionale Corona II edizione 2016-2017

Post n°739 pubblicato il 07 Agosto 2016 da scrittocolpevole
 
Foto di scrittocolpevole

Premio Letterario Internazionale Corona

       II edizione 2016-2017

   Scadenza 30 novembre 2016

Organizzato da Traduzioni Talabà

Regolamento

Art.1 Il premio annuncia l’apertura delle iscrizioni a tutti gli autori italiani, romeni o stranieri che scrivono in lingua italiana o in lingua romena (vedi il regolamento per la lingua romena), residenti in tutto il mondo.

 Art.2. Il premio è articolato in 5 sezioni per la lingua italiana e 5 sezioni per la lingua romena:

Sez. A Poesia inedita a tema imposto: poesia quantica

Sez. B Poesia inedita a tema libero

Sez. C Libro edito di poesie

Sez. D Racconto a tema libero

Sez. E Libro edito di narrativa (romanzo di ogni genere o raccolta di racconti)

Lingua italiana

Sez. A Poesia inedita a tema imposto: poesia quantica

Spedire una poesia inedita in lingua italiana che ha come tema  il mondo quantico (unica coscienza- evolvere la coscienza – consapevolezza quantica – tutti come lo stesso unico essere -  tutto è energia, unità, vedere oltre, l’amore è l’essenza della  vita – vita eterna – amore incondizionato – l’amore è luce, la luce è energia, le “vibrazioni” delle frequenze in particelle e onde elettromagnetiche, legge di attrazione, rigenerare il DNA, la teoria delle stringhe, tu sei la sorgente, la matrice divina, la forza del pensiero – il mondo è ciò che io penso, vivere l’attimo e proiettare il pensiero, ecc.).

La poesia non deve essere mai stata pubblicata in volume, antologie, ebook, social network, ecc., o premiata ai primi tre posti in altri concorsi letterari, pena l’esclusione dal concorso.

L’opera va inviata alla mail premiocorona@libero.it in formato word, o via posta in 2 copie, di cui, una copia non firmata, più una copia firmata inserita in una busta sigillata più piccola insieme alla scheda di adesione e ricevuta di pagamento (art.3).

Sez. B Poesia inedita a tema libero

Spedire una poesia inedita in lingua italiana a tema libero.

La poesia non deve essere mai stata pubblicata in volume, antologie, ebook, social network, ecc., o premiata ai primi tre posti in altri concorsi letterari, pena l’esclusione dal concorso.

L’opera va inviata alla mail premiocorona@libero.it in formato word, o via posta in 2 copie, di cui, una copia non firmata, più una copia firmata inserita in una busta sigillata più piccola insieme alla scheda di adesione e ricevuta di pagamento (art.3).

Sez. C Libro edito di poesie

Libro edito di poesie  in lingua italiana. Possono concorrere poeti e case editrici inviando 6 copie insieme alla scheda di adesione e ricevuta di pagamento (art.3).

Sez. D Racconto inedito

Spedire un racconto inedito in lingua italiana a tema libero. Non deve superare 9000 battute (spazi esclusi), non deve essere mai stato pubblicato in volume, antologie, ebook, social network, ecc., o premiato ai primi tre posti in altri concorsi letterari, pena l’esclusione dal concorso. Il racconto va inviato alla mail premiocorona@libero.it in word, o via posta in 2 copie, di cui, una copia non firmata, più una copia firmata inserita in una busta sigillata più piccola insieme alla scheda di adesione e ricevuta di pagamento (art.3).

Sez. E Libro edito di narrativa

Libro edito di narrativa  in lingua italiana (romanzo di ogni genere o raccolta di racconti), pubblicato dal 1990  in poi. Possono concorrere scrittori e case editrici inviando 6 copie insieme alla scheda di adesione e ricevuta di pagamento (art.3).

Lingua romena

Sez. A Poesia inedita a tema imposto: poesia quantica

Sez. B Poesia inedita a tema libero

Sez. C Libro edito di poesie

Sez. D Racconto a tema libero

Sez. E Libro edito di narrativa (romanzo di ogni genere o raccolta di racconti)

Art. 3 Ricevuta di pagamento (quota di partecipazione)

Per venire incontro alle esigenze dell’organizzazione, il contributo di partecipazione, a parziale copertura delle spese organizzative, è  di € 10,00. Il contributo può essere inviato:

1. tramite versamento su carta Postepay n° 5333 1710 1555 5390  intestata a Mihaela Talabà – C.F. TLBMHL74H59Z129V – Causale: Premio Corona;

2. tramite versamento con bonifico su carta Postepay al seguente IBAN: IT46T0760105138201653701658  intestato a Mihaela Talabà – Causale: Premio Corona.

L’organizzazione declina qualsiasi responsabilità dallo smarrimento del denaro inviato.

Tutte le opere spedite dalla Romania o altri paesi esteri non pagano la quota di partecipazione per evitare le difficoltà della transazione, in cambio partecipano con un’opera di bene (es.: regalo a un orfano presso un orfanotrofio o a un bambino bisognoso; offrire un pasto a un senza tetto; insegnare a un bambino, adolescente, adulto o anziano ad avvicinarsi all’arte (poesia, prosa, disegno, ecc.); passare un pomeriggio in un residence per anziani e dare un conforto affettivo; aiutare una persona facendole conoscere il mondo quantico; ecc.). E’ gradito il racconto della storia dell’opera di bene con eventuale foto allegata. Si possono mostrare le foto con la spiegazione nel gruppo o sulla pagina facebook Premio Letterario Internazionale Corona.

Art. 4 Indirizzo e scadenza

Inviare con posta prioritaria e/o piego di libri al seguente indirizzo: Premio Letterario Internazionale Corona, c/o Mihaela Talabà, Via Santa Lucia, n° 29, Francavilla Marittima (CS), cap 87072, Italia, entro il 30 novembre 2016, farà fede il timbro postale.

Art.5 Partecipazione

Si può partecipare soltanto a una sezione edita e a una sezione inedita.

Art. 6 Traduzione

L’organizzazione si riserva il diritto di tradurre in italiano/romeno e pubblicare in bilingue le opere inedite dei vincitori in una eventuale antologia.

Art.7 Per i partecipanti minorenni è necessaria l’autorizzazione da parte dei genitori.

Art.8 Iscrizione al premio

La Segreteria del Premio provvederà ad inviare via e-mail agli autori avviso di corretta ricezione degli elaborati. L’organizzazione del Premio chiede cortesemente di non attendere, se possibile, l’approssimarsi della scadenza per l’invio delle opere in modo da agevolare il lavoro della giuria.

Art. 9 Premi

Lingua italiana:

1° premio: diploma realizzato a mano con incisione a fuoco su legno eseguita con il pirografo, corona artigianale realizzata a mano, oggetto d’arte creato dalla pittrice Loredana Fiammetta  Aino , pacco di libri, motivazione della giuria.

2° premio: diploma realizzato a mano con incisione a fuoco su legno eseguita con il pirografo, oggetto d’arte realizzato dall’artista Pietro Verzaro, pacco di libri, motivazione della giuria.

3° premio: diploma realizzato a mano con incisione a fuoco su legno eseguita con il pirografo, oggetto d’arte realizzato con l’argilla dall’artista Anna Carmela Leonetti,  pacco di libri, motivazione della giuria.

4° premio: 2 menzioni d’onore: diploma e medaglia o oggetto d’arte.

5° premio: 5 menzioni speciali: diploma e medaglia o oggetto d’arte.

Lingua romena:

1° premio: diploma realizzato a mano con incisione a fuoco su legno eseguita con il pirografo, corona artigianale realizzata a mano, disegno dell’artista Rocco Giuseppe Leonetti, pacco di libri, motivazione della giuria.

2° premio: diploma realizzato a mano con incisione a fuoco su legno eseguita con il pirografo, disegno realizzato dal pittore Marcello La Neve, pacco di libri, motivazione della giuria

3° premio: diploma realizzato a mano con incisione a fuoco su legno eseguita con il pirografo, oggetto d’arte realizzato con l’argilla dall’artista Anna Carmela Leonetti, pacco di libri, motivazione della giuria.

4° premio: 2 menzioni d’onore: diploma e medaglia o oggetto d’arte.

5 premio: 5 menzioni speciali: diploma e medaglia o oggetto d’arte.

Saranno assegnati i Premi Speciali:

“Quantum”: disegno dell’artista Mihai Cătrună, Romania.

“Brâncoveanu”: premio donato da Simona Saicu, Villapiana (CS), Italia.

“Lagaria”

“Cuore Verde”

“Meridione”

“Fantasia” dedicato alle scuole gemellate

Altri premi potrebbero essere assegnati, in base alle sponsorizzazioni che si aggiungeranno.

I primi premiati saranno inseriti nell’Albo d’Oro

Sarà  assegnato un vincitore assoluto

Art. 10 Premiazione

La premiazione avverrà  il 6 maggio 2017 in una location ancora da definire, dalle ore 18:00 alle ore 20.00.

Dalle ore 17:00 alle ore 18:00: “buffet artistico” di libri e opere d’arte. Tutti gli autori e gli sponsor sono pregati di portare le loro opere ed esporle al pubblico.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dagli autori o da persone di loro fiducia. L’assenza comporterà la perdita  degli oggetti.

Tutti i premi non ritirati personalmente o per delega, non verranno inviati e resteranno a disposizione del Premio Letterario Internazionale Corona.

Art.11 La Giuria

Le opere saranno valutate in forma anonima. Il giudizio della Giuria è insindacabile ed inappellabile e i nominativi dei Giurati saranno resi noti alla data della proclamazione dei vincitori. La giuria cambia ogni anno parzialmente o totalmente.

La Giuria è composta da professori, poeti, scrittori, artisti e lettori nazionali e internazionali.

Art. 12 Notizie sui risultati

I vincitori saranno avvisati tempestivamente tramite mail e/o telefono.

Notizie e risultati verranno pubblicati nel mese di marzo 2017 nel gruppo e sulla pagina facebook: Premio Letterario Internazionale Corona, sul blog: http://traduzionitalaba.myblog.it.; http://premioletterariocorona.myblog.it/, e nei Concorsi Letterari.

Art. 13 Privacy

Ogni Autore, per il fatto stesso di partecipare al Premio, dichiara la paternità e l’originalità delle opere inviate e del loro contenuto. Dichiara inoltre di avere il pieno possesso dei diritti delle opere inviate ed autorizza il trattamento dei suoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003. L’organizzazione del Premio non risponde di eventuali plagi o violazioni di legge. In base alla vigente normativa sulla privacy, gli indirizzi ed i dati personali dei partecipanti verranno utilizzati esclusivamente ai fini del Premio.

Art.14 Altre note:

Le opere inviate non saranno restituite. Saranno automaticamente esclusi gli elaborati a sfondo razzista o di incitamento alla violenza. Eventuali modifiche al presente regolamento potranno essere attuate dall’organizzazione in relazione a situazioni contingenti.

                                                                              Presidente del Premio

                                                                                  Mihaela Talabà

Per ulteriori informazioni:

Premio Letterario Internazionale Corona

Mobile 345 5140320

e-mail: premiocorona@libero.it

Domanda di partecipazione/ Formular de înscriere

Premio Letterario Internazionale Corona/

Premiul Literar Internazional Coroana

Indetto e organizzato da/Anunţat şi organizat de TRADUZIONI TALABA’

Il/La sottoscritto/a / Subsemnatul/a___________________________________________

Indirizzo/Adresă___________________________________________________________

Città/ Localitate, CAP/CP____________________________________________________

Telafono/Telefon__________________________________________________________

E-mail___________________________________________________________________

Nazionalità/Nazionalitate____________________________________________________

1.Opera in concorso/ Opera în competiție_______________________________________

Sezione/ Secțiune___________in lingua/în limba_________________________________

2.Opera in concorso/ Operă în competiție_______________________________________

Sezione/ Secțiune___________in lingua/în limba_________________________________

Il/La sottoscritto/a / Subsemnatul/a______________________________________________

dichiara di aver preso la visione del regolamento e vuole aderire alla II edizione del Premio Letterario Internazionale Corona/declară că a citit regulamentul şi vrea să participe la II edizie a Premiului Literar Internaţional “Corona”; dichiara che l’opera presentata è frutto esclusivo del suo ingegno/declară că lucrarea prezentată este rezultatul exclusiv al talentului său;

Dichiara di aver allegato in: contanti  □ , potepay □, bonifico □,  la quota di € 10,00□ o la quota di € 20,00□/ Declară că a atașat în: numerar □, Postepay □, transfer bancar □, suma de € 10,00 □ sau suma de € 20,00 □.

Dichiara la partecipazione gratuita in quanto il suo paese è diverso dall’Italia e ha effettuato un’opera di bene al suo piacimento/ Declară participarea gratuită pentrucă țara sa este diversă de Italia şi a făcut o activitate de voluntariat pe plan social. Sì/Da □, No/Nu □.

Autorizza ai sensi della legge 675/96, l’utilizzo ed il trattamento dei propri dati con le modalità e finalità di cui al citato art. 12del regolamento del concorso/ Autorizează în conformitate cu legea 675/96, folosirea și tratarea propriilor date cu modalităţile si finalităţile conform aliniatului articolului 12 din regulamentul concursului.

Data_____________ In Fede – Firmato/ În credință – Semnat ________________________

 
 
 

Mentre mordevo la vita, appunti sparsi su Daniela Pericone poeta

Post n°738 pubblicato il 07 Luglio 2016 da scrittocolpevole
 

DANIELA PERICONE

 

            Da qualche settimana, su segnalazione di mia sorella Giulia Bruni, leggo, in ordine sparso, le poesie di Daniela Pericone, di Reggio Calabria, dove vive. Leggo quello che internet mi permette di leggere. Non la conoscevo, suoi libri non ne ho letti, ma la segnalazione di Giulia, è stata felice. Dopo qualche verso ero già in grado di dire che la poesia della Pericone è  “poesia vera, autentica, che rimodella la parola con un sapiente lavoro di incastri di emozioni e ricordi, che vanno oltre i semplici moti dell'anima, ma si dirigono, efficacemente, in direzione di un universo poetico che incanta e coinvolge”.

            Giudizio che riconfermo anche adesso, dopo la lettura di tanti altri suoi versi, e penso che Daniela, che è poeta modernissimo, non si dispiccia e non tema un giudizio, dato da un vecchio, disordinato, irregolare, ma niente affatto sprovveduto, lettore di poesia, tirato fuori solo dalla lettura dei versi apparsi in internet. Del resto, lei stessa, intervistata da Claudio Morandini, afferma che “la diffusione in rete della poesia è una vera rivoluzione, ha rotto gli argini di un sistema in cui pochi detentori del potere editoriale o intellettuale decidevano (e decidono) chi o cosa dovesse avere visibilità o meno, secondo criteri non sempre legati alla qualità dei testi, piuttosto frutto di logiche di consorterie e politiche di esclusione a vario titolo”.

            Ma chi scrive versi come questi:

 

Mentre mordevo la vita

un dente si spezzava,

mi chinavo a raccogliere

il pezzo mancante

e con dita maldestre

rinsaldavo quello

che era stato un incisivo,

ma che ora somiglia

a un insulso canino

la cui natura animale

mostra solo il ringhio

 

e la vita se la ride

del mio morso a mezz’aria.

 

(A MORSI),

 

oppure, ripensando e pensando al senso della vita, riesce a dire, senza una parola di troppo e senza artifizi retorici che:

 

Non del silenzio ho paura

ho paura del vuoto della caduta

del piede in fallo

tortura delle parole incespicate

di quelle senza controllo

delle mie parole allo sbando

 

le ascolto ragliare in una cantilena

senza motivo senza cervello

nervosamente m’insorgo

al solo sentirle strisciare

sgusciare dalle mie labbra

da sotto la lingua non mai dalla testa

 

vorrei bastonarle picchiarle

terribilmente sgridarle

e a spinte farle cadere

a calci e unghiate farle rientrare

al recinto dei discorsi sconnessi

 

ma come mi sanno ridurre perché

non cresca premura né venga

riparo che accolga la mia stortura

l’insensatezza il canto rotto

d’imperfezione,

 

si può essere sicuri che ci troviamo difronte a un “esemplare” unico e compiuto, di poeta che “maneggia” con destrezza il suo strumento  poetico e ha una visione della vita che ci conduce, senza dubbio, nel ristretto novero di chi può dirsi poeta e quindi creatore di vita e di futuro.

            E penso che questa prima recensio, un po’ sveltita e un po’ appassionata, per il momento possa bastare, anche se il discorso su Daniela poeta e operatrice della cultura, andrebbe e va approfondito.

            Dispiace solo che recentemente, la Pericone, in un noto premio letterario, è stata impropriamente accostata, vincitrice ex aequo, a uno stucchevole testo autoreferenziale, che presume di immortalare un fatto di “delinquenza” internazionale, ma in realtà è un catalogo di luoghi comuni e di citazioni abilmente camuffate, che senza sentimento, vanno da Fabio Volo, passando dal solito Zolla fino all’autocitazione, piuttosto che dall’autocommiserazione, che sarebbe stato molto più onesto. Ma questa è tutta un’altra storia.

Sibari 7 luglio 2016

 

Alfredo Bruni

 

 

Daniela Pericone è nata nel 1961 a Reggio Calabria, dove vive. Si è laureata in Scienze Politiche, e per molti anni si è occupata di promozione artistica e letteraria; collabora
con enti e associazioni alla realizzazione di eventi culturali, come il ciclo
di incontri Il Posto della Poesia dell'Università eCampus di Roma, nel cui ambito
interviene anche con propri testi e reading a tema.

Scrive poesie, prose brevi, testi di critica letteraria. E' autrice e interprete di letture sceniche e recital, tra cui Orfeo ed Euridice lo sguardo sull'ombra e Caravaggio. E' componente e voce recitante nel Gruppo Artistico Labyrintho.  

E' inserita in antologie poetiche (tra le ultime, Pane Poesia, a cura di Vincenzo Guarracino, New Press Edizioni, 2015), riviste culturali (Poesia, Capoverso, La Nuova Tribuna Letteraria, Helios, Nuovo Contrappunto, I fiori del male, Link), siti e blog letterari (Radio Rai1, Rainews24 Poesia di Luigia Sorrentino, Atelier poesia, La Rivista Intelligente, Caponnetto-Poesiaperta, Words Social Forum, Versante Ripido, La presenza di Erato, Apuntozeta, Zona di disagio, Larosainpiu, L'EstroVerso, Iperboli Ellissi, Collettivo Antigone, Digital Literature, Linfoart, Un posto di vacanza, Il Sogno
di Orez).

E' redattore della rivista on line Carteggi Letterari - critica e dintorni. 

Sue poesie sono state tradotte in lingua romena da Eliza Macadan.

Ha ricevuto premi e riconoscimenti per la poesia edita e inedita, tra cui Città di Corciano, G. Palumbo, S. Domenichino-Città di Massa, L. Montano, A. Contini Bonacossi, Sulle Orme di Ada Negri, Il Litorale, Antica Badia di S. Savino, Tra Secchia
e Panaro.

Ha pubblicato i libri di poesia: Passo di giaguaro, Edizioni Il Gabbiano, 2000 (con
una nota di Adele Cambria); Aria di ventura, Book Editore, 2005 (prefazione di Giusi Verbaro); Il caso e la ragione, Book Editore, 2010; L'inciampo, L'Arcolaio, 2015 (prefazione di Gianluca D'Andrea e nota di Elio Grasso), per il quale ha ricevuto
il Premio Francesco Graziano 2016 e selezionato al Premio Camaiore 2016.
FONTE: LA RECHERCHE.IT

 
 
 

PREMIO LETTERARIO TERRE LONTANE III EDIZIONE 2016

Post n°737 pubblicato il 12 Giugno 2016 da scrittocolpevole
 

 

premio letterario terre lontane

 

 

 

L‘Associazione Antonio Diodati – La Perla del Sud
In collaborazione con
La libera Associazione Premio Letterario Terre Lontane
La Mongolfiera Editrice Alternativa

BANDISCE
IL PREMIO DI POESIA TERRE LONTANE

Terza Edizione

Regolamento:
1) Il premio è aperto a tutti gli autori maggiorenni italiani e stranieri.
2) Ogni autore deve inviare una sola poesia a tema libero, massimo trenta versi, titolo escluso. Sono ammesse anche poesie in lingua straniera o in vernacolo, purché accompagnate dalla traduzione.
3) Le poesie dovranno essere inviate, come allegato, esclusivamente in formato Doc., pena l’esclusione, al seguente indirizzo di posta elettronica: premio_letterario@libero.it entro il 31 luglio  2016. Nell'oggetto della mail dovrà essere indicata la seguente dicitura: "Partecipazione al Premio Letterario Terre Lontane – Terza edizione".
4) Con l'invio della mail e la partecipazione al premio, gli autori certificano la paternità e la piena disponibilità di tutti i diritti sulla poesia inviata, liberando gli organizzatori del premio da ogni responsabilità, e autorizzano gli organizzatori all’utilizzo e alla diffusione, con qualsiasi mezzo, della stessa.
5) Nel corpo della mail gli autori dovranno riportare la seguente dicitura: "Autorizzo l'uso dei miei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D. L. 196/2003".
6) La poesia inviata dovrà essere accompagnata da una breve nota bio-bibliografica (massimo dieci righe), nella quale, oltre alle generalità dell'autore, sarà indicato anche il recapito postale, il numero di telefono e l’indirizzo di posta elettronica.
7) Tra tutti i componimenti pervenuti saranno scelti i tre vincitori, che verranno premiati nel corso di una manifestazione pubblica, da tenersi in luogo e data da destinarsi. I tre vincitori, che sono tenuti a ritirare personalmente i premi, saranno avvertiti almeno 15 giorni prima della cerimonia di premiazione.
8) La giuria e l’organizzazione si riservano il diritto di non assegnare i premi o di interrompere le fasi del concorso in ogni momento qualora ritenessero che i testi non siano di qualità.
9) L’organizzazione potrà scegliere, tra i testi pervenuti, quelli più meritevoli per inserirli in una antologia curata dalle Associazioni organizzatrici e dalla Mongolfiera Editrice.
10) I primi 3 classificati, saranno premiati con  un’opera grafica dell’artista Daphne Xyris Marasca, copia dell’antologia delle prime due edizioni del premio, Inoltre al primo classificato andrà la somma di euro 300, al secondo classificato la somma di euro 200 e al terzo classificato la somma di euro 100. La giuria ha la facoltà di assegnare altri premi e segnalazioni.
11) L’operato della giuria e dell’organizzazione sono insindacabili.
12) La giuria, presieduta da Dante Maffia, è composta da: Francesco Aronne, Griselda Doka, Franco Maurella, Gianni Mazzei, Massimo Pacetti, Francesco Perri, Giovanni Pistoia, Francesco Tarantino.
13) E’ prevista una quota di partecipazione di euro 10 (dieci) da inviare a mezzo bonifico bancario, sul C/C intestato a Associazione Antonio Diodati La Perla del Sud Banca Monte dei Paschi di Siena Agenzia n.1 Corso Mazzini n. 150/152 Cosenza Iban: IT06X0103016201000001312975 o con altro mezzo a scelta del concorrente, direttamente alla sede dell’Associazione Antonio Diodati, sita in Corso  Margherita, 87010 Terranova da Sibari (CS). Per i soci dell’Associazione, la partecipazione al premio è gratuita. Chi volesse associarsi, può farlo chiedendo il modulo di sottoscrizione alla mail ass.antoniodiodati@libero.it


Nel corso della cerimonia di premiazione, verranno assegnati i Premi Speciali: Antonio Diodati, Luigi Bruni e Gaetano Tricoci. I premi saranno decisi da un comitato, coordinato da Paolo Pellicano, composto dai membri della giuria e dell’Associazione Antonio Diodati.

 

 

Giulia Bruni
Presidente dell’Associazione Antonio Diodati
La Perla del Sud


Associazione Antonio Diodati – La perla del Sud
Corso Margherita, Terranova da Sibari (CS)
Sito Web http://antoniodiodati-laperladelsud.org/
Pagina Facebook : www.facebook.com/pages/Associazione-Antonio-Diodati-La-Perla-Del-Sud/535977426486401?fref=ts

Segreteria
Tel.  0981955024
Cell. 3897958984

 

N.B. PER DECISIONE DEL FONDATORE DEL PREMIO E DEL PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE "ANTONIO DIODATI - LA PERLA DEL SUD" I POETI CHE PARTECIPANO DALL'ESTERO NON SONO TENUTI A VERSARE LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE. IL PREMIO E' STATO ESTESO ANCHE AGLI UTORI MINORENNI, PURCHE' VENGA ALLEGATA LA LIBERATORIA SCARICABILE DALL'EVENTO DEDICATO AL PREMIO.

Evento

 
 
 
 
 
Successivi »
 

IL PIEGHEVOLE

il pieghevole

 

Un nuovo foglio di letteratura e arte nasce in Calabria, frutto della collaborazione tra Giovanni Spedicati, editore della Mongolfiera, Maria Credidio, responsabile della Biennale di Arte Contemporanea Magna Grecia di San Demetrio Corone, Salvatore La Moglie, scrittore, Gianni Mazzei, narratore, saggista e poeta, Salvatore Genovese, scrittore e poeta, Paolo Pellicano e Alfredo Bruni, de La Colpa di Scrivere.

 

Il comitato dei curatori è composto da: Mimmo Aloise, Alfredo Bruni, Romilda Ciardullo, Salvatore Genovese, Gianni Mazzei, Paolo Pellicano.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ALFABETO AUTORI

 

ARTE POSTALE / MAIL ART

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

SCRITTOCOLPEVOLE

I MIEI BLOG AMICI

- [Sotto]Vetro
- albatros
- Amare...
- Anima di cristallo
- antonia nella notte
- A occhi chiusi
- Autori sconosciuti
- Betty Elena Marlene
- Blog del Giorno
- BLOG PENNA CALAMAIO
- Bolina news
- bucando le tempie
- CLEAN notes
- Comunicare
- Contro corrente
- Cosa inutile
- CTRL+ALT+CANC
- Cultura Moderna
- DIVE IN ME
- dodecalogue
- DONNA CON LA GONNA
- E L'ITALIA VA
- ERRATA CORRIGE
- Espressioni Libere
- etraARTE
- Geopoliticando
- Ginevra...
- GRILLO PARLANTE
- Hactor
- Il diario di Nancy
- Il diario in un nido
- Il mio mondo
- IL MIO POSTO MAGICO
- Il nido di Corva©
- ilpeloedilvizio
- il pendolo magico
- IL RAMO RUBATO
- Infantilismi
- In Your Room
- kipiunehapiunemetta
- La foresta
- La Mia Arte
- Le parole per dirlo
- Le voci di dentro
- libidoscribendi
- lorenzopellegrini
- Marco Bazzato
- MARCO PICCOLO
- MARIDG'S SPACE
- MERY's DREAMS
- MillePiedi
- mind
- momenti
- Odietamo
- Omnia munda mundis
- Papaveri ed ombre
- Paprika
- PARADISO POETICO
- Parole messe lì...
- ParoleScritteAMatita
- parzialmentescremato
- pensieri
- Pensieri Caotici
- Pensieri e Poesie
- pensieri e poesie
- Poesando
- Poesando...
- Poesie
- poesie
- POESIE DI STRADA
- poesie&racconti
- poeticamentesognando
- POR LA CARRETERA
- Quaderno a righe
- Quattro Amici al Bar
- RACCOLTA
- Rime
- Rime in Prosa...
- Rizoma
- Satine Rouge
- sciolta e naturale
- Scritti Corsari!
- scrittori
- Sex&theCity
- Sogni d'inchiostro
- Stairway to heaven
- Stille di memoria
- studiareabologna
- TAUGHTBYTHIRST
- The River Knows
- Trascrivendoemozioni
- ulissezen
- UNA VITA A FUMETTI
- Vita di un IO
- Writer
- ANIMA NUDA
- IL MONDO OGGI
- ovvio
- INCUBO ITALIANO
 
Citazioni nei Blog Amici: 99
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Semplicementeio_omakavelikaboezio62iannacconesabinolubopofranco_cottafaviclock1991severino.domenicoandreadialbinealacey_munroil_pablodesaix62Duochromealfredobruni.lavoriStolen_words
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom