Community
 
luce_e_ombre
   
 

LUCI E OMBRE

ragionamenti e riflessioni raccolte in uno pseudo diario on line

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

PERCORSO

 

 

Pizza!!

Post n°121 pubblicato il 08 Agosto 2014 da luce_e_ombre
Foto di luce_e_ombre

 

Ieri sera sono andato ad un corso teorico/pratico di “Pizza”, Gente simpatica, ambiente confortevole, avevo provato spesso a casa a fare la pizza con risultati spesso molto mediocri, pensavo il problema fosse prevalentemente il forno, che non raggiunge le famose alte temperature necessarie alla cottura in tre/quattro minuti, invece ieri sera ho capito che anche la mia preparazione dell’impasto era carente, quindi riassumo i punti base:

gli ingredienti sono i soliti, farina 00  sale , lievito di birra, olio extravergine. Il mio primo errore era la
farina 00, ho capito che le farine per la pizza devono avere una ”forza” diversa da quella dei dolci o di altri prodotti da forno, deve essere all’incirca intorno ai 200-240 W  quindi devo comprare farine specifiche oppure la dovrei fare io mescolando varie farine,  alla farina inoltre, va aggiunto un pugnetto di farina di semola,  il secondo errore era la quantità di lievito, ne va usato pochissimo, per  un chilo di farina meno della metà di un quarto di panetto, il sale deve essere intorno ai 30 grammi, si mette il tutto in un contenitore capiente e si comincia a mescolare versando acqua fredda, abbiamo usato all’incirca 750 cl d’acqua, quando il tutto si è aggregato, lo si riversa su uno stenditoio infarinato, si aggiunge l'olio, e si comincia ad impastare fino a raggiungere la consistenza desiderata, il mio terzo errore è la lievitazione, deve essere lenta, quindi quando si finisce di impastare,  il panetto deve essere coperto da uno strofinaccio umido e deve lievitare a secondo della temperatura esterna  e dell’umidità per molto tempo, quindi si prepara  almeno  il giorno prima, ma la si può preparare anche diversi giorni prima, riponendola in frigo dove continuerà a lievitare più lentamente, meglio non superare i tre giorni. Poco lievito e un tempo di lievitazione più lungo crea un impasto molto leggero ed elastico.

La seconda parte era la stesura della pizza, sulla stenditoia si mette abbondante farina,  l’impasto non va “stressato” dopo aver fatto i panetti , questi vanno  adagiati sulla farina e partendo dal centro si comincia a premere con la punta delle dita cercando di non schiacciare i bordi in questo modo la si allarga un pochino, dopo di che, si raccoglie la farina a formare una specie di cunetta, e tenendo le mani leggermente accoppate si cerca di far girare la pasta intorno alla cunetta quando la pizza è larga circa quanto un piatto piano, si allontana la farina e si allarga la pizza passandosela delicatamente da una mano all’altra in questo modo la si scuote anche dalla farina in eccesso, infine la si appoggia sulla stenditoia e si condisce, molto importante è che se bisogna metterla in forno tramite una pala bisogna condirla un attimo prima di prenderla con la pala, perché se la si lascia per molto tempo il pomodoro bagnerà la pasta e non si riuscirà più a metterla sulla pala.

Infine per risolvere in parte il mio problema del forno vorrei  comprare una pietra refrattaria da mettere sulla leccarda del forno, però su questo argomento mi sto ancora documentando.

 

 
 
 

potrei ricominciare a scrivere .....maaa, non so!

Post n°120 pubblicato il 05 Agosto 2014 da luce_e_ombre

Mi piacerebbe riuscire a colorare i miei pensieri, dare emozioni descrivendo i ragionamenti che mi balenano nella testa, immagino di non avere i mezzi per farlo, sia perchè i miei argomenti sono molto importanti solo nel mio mondo interiore, e sopratutto perchè scrivere è un'arte che non ho mai coltivato...liberare il pensiero e gettarlo nelle parole, potrebbe essere simpatico sempre meglio di fare ragionamenti da solo, per poi dimenticarli, immagino sia come quando qualcuno fa qualcosa di eccezzionale, ma non c'è nessuno che lo sta guardando, quindi è come se non l'avesse mai fatta, non solo, se dovesse vantarsene con gli amici farebbe anche la figura del peracottaro alias "pallista".

 
 
 

torno subito....

Post n°119 pubblicato il 29 Giugno 2012 da luce_e_ombre

Ciao tutto bene! fa solo troppo caldo per stare al pc , durante il giorno tra lavoro e impegni vari non ho molto tempo per navigare sui blogs, e siccome il piacere sta sopratutto nel leggere quotidianamente l'altrui pensiero, ho chiuso temporaneamente per ferie mentali la piacevole visita quotidiana a Libero. in più alla fine del prossimo mese andrò a convolare per la seconda volta,confetti perseverare forse è diabolico, ma mi piace e la preparazione anche se  numericamente poco impegnativa, si sta dimostrando molto difficoltosa, sopratutto per la veriticità del famoso detto, che senza soldi non si canta messa, in compenso sono diventato bravissimo a scovare le offerte on line quindi se al mio primo matrimonio avessi fatto le acrobazie che sto facendo adesso, avrei speso un terzo. Se trovo un pochino di tempo tornerò volentierissimamente a leggervi intanto vi auguro una buona, felice e piacevole estate.

 
 
 

Malware "Polizia di stato"

Post n°118 pubblicato il 15 Maggio 2012 da luce_e_ombre
 

Da un po di tempo è in circolazione un malware chiamato
ransomware, è più comunemente conosciuto come virus
polizia di stato, oppure della guardia di finanza oppure 100
euro,questo virus ti mostra una schermata come se il tuo
Pc fosse bloccato dalla polizia di stato/finanza/interpol

finanza

eccetera e ti chiede un "riscatto" di 100 euro per poterlo
riutilizzare, la prima volta che mi è capitato è stato qualche
mese fa, ricevetti una telefonata in piena notte dove una
mia amica preoccupatissima chiedeva cosa fare, voleva
buttare il Pc cambiare generalità e scappare all'estero.
le ho spiegato che era un Virus, abbastanza facile da
rimuovere, da allora me ne sono capitati tanti, ma
stamattina il colpo di scena....lo stesso Malware ha
subito varie evoluzioni, e quello di stamattina è terribile,
abbiamo lavorato per quasi due ore per rimuoverlo, e anche
dopo rimosso ha lasciato vari problemi sul Pc, non permette
la modalità provvisoria, non consente nessun comando, non
permette l'avvio da pennetta usb, e ostico a farsi togliere da
antivirus bootable, sono entrato utilizzando cd bootable ho
cancellato il file sospetto, credevo di aver risolto, invece si è
rigenerato :(, nei vari forum parecchi tecnici informatici si
arrendevano e formattavano il Pc, alla fine ho trovato un
tutorial in inglese su Youtube
(http://www.youtube.com/watch?v=lHU77sBi8cU)
che mi ha consentito di rimuoverlo, ma siccome non so
cosa abbia modificato sul Pc alla fine credo che lo
formatterò anche io, quindi attenzione sta girando
un
virus (malware) "veramente" tosto
.

 
 
 

Considerazioni sul "tradimento"

Post n°117 pubblicato il 09 Maggio 2012 da luce_e_ombre
 

una bella giornata non vado in ufficio, la passo in spiaggia da solo a prendere il sole e rilassarmi, ascoltando canzoni  tanti pensieritradimento prendono forma, quasi tutte la canzoni parlano di amori, tradimenti, ferimenti dell'anima ripenso al post dell'altro giorno dove con alcune amiche si parlava dei tradimenti e mi viene una domanda, "perchè si tradisce?"so bene che non si può trovare facilmente una risposta, l'argomento è molto articolato e sicuramente ci sono molti motivi, però voglio provare a fare un ragionamento. Nelle mie vite precedenti sono stato molto monello, per più di ventanni il sesso è stata la cosa più importante della mia vita, ho avuto relazioni con donne, belle, brutte, magre, grasse, straniere, intelligenti, sensibili, disinibite, di colore, ho avuto rapporti di una sola notte con persone di cui l'indomani non ricordavo il nome, certe mattine mi svegliavo in letti, senza nemmeno ricordare come c'ero entrato, però fare sesso è bello, e mai e poi mai diro che non mi è piaciuto farlo, alcune volte però oltre al sesso ero felice perchè la persona mi piaceva tanto, quindi pensavo di esserne innamorato, ma ero ctradimento1omunque attratto da altre donne, e non centra niente la bellezza, una volta ero ammaliato da una ragazza bellissima, sensibile intelligente e ricca, ma pochi giorni dopo ero a letto con una mulatta bruttina ma molto procace, la mia anima nera era venuta fuori, da qualche anno  sono fedele, anche perchè la mia compagna ha avuto più o meno le mie stesse esperienze, quindi abbiamo deciso che le relazioni precedenti venivano condonate da ambo le parti, tornando alla mia domanda, non è per la bellezza, neanche per sentirsi realizzato, ne tantomeno per la sensazione di potenza o per aumentare la propria autostima, ma allora perchè ??? Non so rispondere!!....Forse perchè è nella  natura di alcuni uomini, oppure  perchè si ha una sessualità insoddisfatta,  ci saranno dei problemi psicologici oppure per un mix di tutto. Non giustifico il tradimento, nelle uniche due "storie" importanti della mia vita non ho mai tradito, e non ho  mai avuto storie con donne sposate.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: luce_e_ombre
Data di creazione: 05/02/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

luce_e_ombreintheoriamarantlimaryvolleyjohnny.bluesArcanaFiliaLunamcinnarellastallalpinaoscardellestelleWhaite_Hazelinovenamaandraxcostruzioniselvpsicologiaforensecall.me.Ishmael
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: luce_e_ombre
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 49
Prov: LT
 

SOLO PERCHÈ HA BEI COLORI :)

site statistics
 

RABBIA

Corro a perdifiato nella  fredda notte buia spogliandomi sotto la pioggia urlando parolacce e piangendo.
Ansimando prendo a pugni una quercia fino a sbucciarmi le nocche, 
il dolore, la disperazione prende il sopravvento sulla rabbia....mi sdraio per terra per sentire il freddo, la pioggia e nel silenzio assoluto sento le urla della mia anima che lentamente si allontanano. 
Resta solo la cadenza delle goccioline di pioggia che mi cadono sul viso ed il freddo della notte che mi rammenta quanto sia bella la vita.