Creato da sostiene_valeria il 27/03/2006

il cucchiaino

blog di divagazioni meteoropatiche

 

 

« Dialogo su un dialogoLa mia coperta »

Pianissimo

Post n°358 pubblicato il 15 Febbraio 2009 da sostiene_valeria
 

Taci, anima stanca di godere
e di soffrire (all'uno e all'altro vai
rassegnata).
Nessuna voce tua odo se ascolto:
non di rimpianto per la miserabile
giovinezza, non d'ira o di speranza,
e neppure di tedio.
Giaci come
il corpo, ammutolita, tutta piena
d'una rassegnazione disperata.
Non ci stupiremmo,

nonè vero, mia anima, se il cuore

si fermasse, sospeso se ci fosse il fiato...

Invece camminiamo,
camminiamo io e te come sonnambuli.
E gli alberi son alberi, le case
sono case, le donne
che passano son donne, e tutto è quello
che è, soltanto quel che è.
La vicenda di gioia e di dolore
non ci tocca. Perduto ha la voce
la sirena del mondo, e il mondo è un grande
deserto.
Nel deserto       
io guardo con asciutti occhi me stesso.

Camillo Sbarbaro

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

IL PHOTOPENSIERO

Ma gli uomini mai mi riuscì di capire perchè si combinassero attraverso l'amore affidando ad un gioco la gioia e il dolore.

(F. De Andrè)

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

SCAFFALE DELLA BIBLIOTECA

copertina libro

 

IL FILM CONSIGLIATO

locandina film 

 

FA SANGUE

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mgrazia.delisolianka_ballerinalog.ebarlettaandrea.parihimeko75caterina.meccarielloContessaEleanoramarialorenzatofrasan80sabritas2010inafferabilepantaleoefrancasols.kjaerlm55
 

NELLO STEREO

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova