Creato da foglienere il 22/10/2006

Mens Insana

ciarlatano, venditore di sogni, mercante di nuvole

 

 

« Ma l'ha detto davvero?!?!Errori »

Dalla Terrazza

Post n°164 pubblicato il 14 Novembre 2008 da foglienere
 
Tag: Parole

Stamattina presto sono salito in terrazza. Era parecchio che non lo facevo, sempre di corsa, sempre qualcosa da fare e gli occhi si abbassano, lentamente, dall'azzurro delle nuvole al grigio della strada.
Il terrazzo è diventato un ripostiglio a cielo aperto, vasi di coccio alcuni rotti, altri con qualche pianta estinta da secoli, un paio di stendini arrugginiti, la ruota di una bicicletta che mi chiedo ancora come ci sia arrivata, una gabbia per pappagalli contorta, anche se non è mai passato nessun volatile in casa mia senza che fosse destinato al forno.
Tra tutto questo paradiso da rigattiere in lontanza sorgeva il sole. Ho preso la rincorsa e sono saltato; mi piace volare: dall'alto tutto è più piccolo, tutto più semplice.
L'alba tingeva di rosso la neve sulle montagne all'orizzonte, mi tuffai verso quelle cime infiammate. Atterrai scalzo sulla neve. Il freddo mordeva i piedi ma l'eccitazione cancellava ogni brutta sensazione, così mi misi a correre nel bianco con il sole nascente che mi colpiva dritto in faccia. Mi gettai esausto in un cumulo di neve, sprofondando in quel gelido candore, mentre il mio respiro affannoso creava piccole buffe nuvolette.
Presi con me il gelo di quei momenti e lo portai sotto una doccia bollente, pronto per uscire di casa per una nuova giornata di lavoro, con un lieve sorriso.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

PERCHÈ SCALDA?

Sono The Crow, il corvo del cimitero di Pére Lachaise. E tu sarai un angelo, un giorno. La tua anima camminerà nella notte per giocare ancora con il Mondo...
Ti aspetterò, ragazza.

Jessica
 

ULTIME VISITE AL BLOG

comelunadinonsolopolruo77ccoGrafica_Maryblackbird74cescapaciellomaxranangela.stellaticimino.conounamamma1Angelo_Custode7teknoelevatorKary90annamariaparracinobal_zacadoro_il_kenya
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Questa frase potrei averla detta io.. :(
Inviato da: Fayaway
il 07/04/2009 alle 16:59
 
Tantiiiiiiiiiiiiiiiiiiii auguriiiiiiiiiiiii a voi e al...
Inviato da: artemide_rp
il 26/03/2009 alle 08:04
 
AUGURI Papà!!!!!!!! :)))) bacionissimi!!!!
Inviato da: ranafragolina
il 25/03/2009 alle 23:15
 
eh eh eh ^________^ un salutino!!!!!
Inviato da: artemide_rp
il 07/03/2009 alle 08:32
 
:*
Inviato da: beth68
il 29/01/2009 alle 11:51
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 
Locations of visitors to this page
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova