Creato da poison.dee il 09/11/2005
fotografie di vacanze andate, recensioni cinematografiche approssimative, varie & eventuali. Senza MAI prendersi troppo sul serio

 

 

 

 

Per i vostri viaggi

 

Area personale

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Tag

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 140
 

Ultime visite al Blog

 
PerturbabiIeroberth_milanoluce_e_ombrekilltherichminos62casallinerisblogvia_dei_sognidaunfiorepotola2pdopdoCiaoGi_57chio_vter.patbal_zac
 

al cinema

 

non mi dite niente...
è pur sempre agosto.

 

in viaggio con me

 

 

aNobii

 

Ultimi commenti

 
Carissima, sono Antonio Mancinelli, l'originale dop e...
Inviato da: Antonio Mancinelli
il 24/08/2014 alle 02:07
 
Auguri anche oggi (dopo 24 mesi non potevo avere ancora lo...
Inviato da: sblog
il 07/08/2014 alle 19:22
 
Mi piace molto questo articolo
Inviato da: barbie giydirme
il 23/04/2014 alle 19:12
 
Salve complimentissimi per il blog tantissimi saluti da una...
Inviato da: Anna.maria.90
il 24/02/2014 alle 23:00
 
Grazie!
Inviato da: Gastronomie
il 23/08/2013 alle 08:56
 
 
 

 
 

 

 
« Gli infedeli.Vacanze Roman(tich)e »

BURP

Post n°1647 pubblicato il 11 Maggio 2012 da poison.dee
 

Non intendo parlarvi dell’ultimo numero del Bollettino Ufficiale Regione Piemonte, tranquilli.

Come? Avreste preferito che sì?

Siete una manica di perversi, lasciatevelo dire.

Burp è stata l’unica parola che sono riuscita a pronunciare mentre mi recavo alla cassa del ristorante a pagare la cena a base di asparagi che mi aveva vista partecipe in compagnia delle due strepitose bionde che dividevano il tavolo con me.

Che dopo la tartare di vitello con asparagi e parmigiano, il cestino di sfoglia con asparagi, uovo e fonduta di formaggio fresco, i ravioli di ricotta e robiola di Roccaverano con asparagi su crema di parmigiano, gli asparagi con fonduta e salsa tartara, gli asparagi fritti, quando è arrivato il dolce, camuffato da asparagi con uovo al paletto, io e una delle bionde abbiamo avuto un momento di smarrimento dicendo “non ce la possiamo fare!”. Ma, dopo che ci avevano spiegato che, resta di stucco è un barbatrucco, trattavasi del dolce, lo abbiamo affrontato.

Il fatto che io NON SIA RIUSCITA A FINIRLO la dice lunga su quanto fosse ottimo e abbondante tutto il resto.

Spero solo che non si sappia in giro.

Che ho una reputazione da golosa (di tutto rispetto) da difendere, io.

Burp.

 

 
Rispondi al commento:
CialtroneStraparla
CialtroneStraparla il 15/05/12 alle 11:33 via WEB
Se vuoi ti lascio il mio indirizzo così la prossima volta puoi spedirmi gli avanzi. Grazie.
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: