GeapSunrise R.E.S.G.

Ristrutturazioni sullo Spirito

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 7
 

Messaggi del 03/10/2021

Pleiades 1 Messaggi 2 Ottobre 2021

Post n°8566 pubblicato il 03 Ottobre 2021 da childchild

Pleiades 1 Messaggi 2 Ottobre 2021P1 Chiama Terran per il Riconoscimento delle Origini! Attenzione alle Chiamate in PVSE / Sde!!

Centri archetipici si stanno affermando.

Nutrizioni Divine aumentano.

Restaurazioni di campo in corso.

Frammentazioni Diminuiscono considerevolmente.

Specchi Divini continuano ad essere installati per cure.

Dinamizzazione in espansione.

Isola della Purificazione: Proiettori puntati e in supporto >>>> 93% (non regressivo).

Isola dei Sogni in mappatura. Proiettori puntati e in supporto. >>> 93% (non regressivo).

Isola dell’Integrazione in mappatura. Proiettori puntati e in supporto. >>> 93% (non regressivo).

Flotta Cristallo inizia la Fase 1 / Download (Han) >>>>> 97% (non regressivo).

Aure continuano ad espandersi.

Temporaneamente, fine della trasmissione.

Pleiades 1 (POTENZIANDO EDIFICAZIONE GRIGLIA NEVICA)

* Voce nel Glossario

 
 
 

Serafino. Messaggio 462: La vita senza limiti

Post n°8565 pubblicato il 03 Ottobre 2021 da childchild

Serafino. Messaggio 462: La vita senza limiti

http://abundanthope.net/pages/Rosie/Seraphin-Message-462-THE-UNLIMITED-LIFE.shtml

Attraverso Rosie, 26 Settembre 2021

( traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )


Non presumete mai, Carissimi, che ci siano delle limitazioni. Incarico questa scriba di raccontare un’esperienza recente, per illustrare questo concetto:

"Ero in una fattoria circondata da galline, cani, gatti ed una capra. A volte le galline e la capra riuscivano a scappare dal loro recinto ed il cane, un border collie, le inseguiva ed impediva loro di allontanarsi. C'era un recinto per contenere gli animali anche intorno alla proprietà, ed in questo recinto c'era un piccolo cancello decorativo. Dall'altro lato, c'era una proprietà verde e rigogliosa con dei bei canali d'acqua. Guardavo con desiderio oltre il recinto e mi chiedevo a chi appartenesse tutto questo. Una mattina mi sono svegliata e ho visto la figura fugace di un bambino in bicicletta che andava verso il cancello. Poi ho sentito il cigolio del cancello che si apriva. Ero completamente scioccata. Il giardino oltre il cancello non era una zona completamente recintata e "non accessibile", ma un sentiero usato quotidianamente per andare a scuola. Avrei potuto varcare il cancello in qualsiasi momento. Vedendo il bambino passare, non ho esitato a fare lo stesso e ho trovato aree che contrastavano grandemente con la mia immaginazione".

Come potete vedere da questo semplice esempio, le limitazioni sono blocchi che avete creato nella vostra mente a causa di schemi psicologici di pensiero che sono stati messi in atto da coloro che vi vogliono controllare. Il modo più efficace per farlo è quello di mantenere dei "recinti" ed indurre la paura, tagliandovi fuori dal vostro Centro Divino, dalla vostra Intuizione Divina, dalla Guida Divina e dalla vostra stessa Divinità.

Siete stati convinti - sotto una sorta di ipnosi di massa - che la Divinità (o DIO, come spesso la chiamate) è misteriosamente ALTROVE, è misteriosamente INACCESSIBILE ed è misteriosamente CRUDELE e DISPENSERÀ PUNIZIONI ALLA PIÙ PICCOLA DEVIAZIONE DAL COPIONE.

Questo vi fa rimanere fermi nel vostro posto ed obbedienti. Ciò si traduce in una vita stentata e dettata da regole, vissuta secondo un determinato contesto in contrapposizione ad un'esperienza fluida, in movimento ed esaltante che voi stessi potete creare camminando con leggerezza ed esuberanza - una vita piena di Estasi Divina.

È giunto il momento in cui vi viene data l'opportunità di RICONOSCERE LE RECINZIONI CHE VOI A TORTO ONORATE, E DI APRIRE I CANCELLI CHE NON AVETE OSATO APRIRE. In effetti, potete aver visto tali cancelli e potete averne ammirata la bellezza, ma non avete compreso quale potesse essere il loro vero scopo.
Li avete considerati decorativi, un'appendice della scena, parte del paesaggio che offre una misura di protezione, ma non vi siete resi conto che erano una porta d'accesso a nuove esperienze, o che in realtà erano aperti, e non avete mai nemmeno provato ad aprire il chiavistello.

Né la vostra consapevolezza ha preso in considerazione tali cancelli. Se aveste osservato da vicino, avreste visto (come questa scriba ha visto) che altri usavano il cancello quotidianamente. Siete stati grossolanamente ingannati, piccoli miei, cullati in un senso di sicurezza che questo fosse il modo in cui doveva essere, che la "perfezione" o la "soddisfazione" o gli "standard elevati" erano già stati raggiunti, e che sarebbe stato inutile o ingrato lottare per qualcosa di meglio.

Vi siete lasciati ingannare completamente, cittadini della Terra. È tempo di riesaminare da vicino le vostre vite, il vostro ambiente e le vostre circostanze, trovare quella porta ed aprirla, rallegrandovi dei nuovi orizzonti che risultano dallo scoprire un nuovo paesaggio. Vi incoraggiamo a farlo a livello fisico e mentale, perché molto "confinamento" vi è stato imposto negli ultimi tempi, e molto di questo "confinamento" è stato concepito per trasformarvi in schiavi o piuttosto per continuare la schiavitù già esistente con una svolta diversa.

Potete immaginare il trauma di quando le "porte" si apriranno inaspettatamente da sé stesse, per ordine Celeste? Vi sarà utile esplorare questo effetto in anticipo per non trovarvi tra coloro che non potranno sopportare di venire a sapere di essere stati ridotti in schiavitù con il loro stesso desiderio ed accordo e che a questa spaventosa condizione avrebbero potuto porre fine in qualsiasi momento, non per ordine Celeste, ma da LORO STESSI.

Questo messaggio intende alleggerire questo peso e se sarà ascoltato, lo farà.
Noi soffriamo con coloro che soffrono, ed è questo che ci spinge a parlarvi oggi.
Serafino.






 
 
 

Il Divino. Aggiornamento Divino sull'inizio della Prossima Fase di Gaia

Post n°8564 pubblicato il 03 Ottobre 2021 da childchild

Il Divino. Aggiornamento Divino sull'inizio della Prossima Fase di Gaia

Padre/Madre e Entità Superiori

Il Divino. Aggiornamento Divino sull'inizio della Prossima Fase di Gaia

https://www.facebook.com/profile.php?id=100005810473257

Linda Li, 30 settembre 2021

(traduzione Lina Capettini – www.lanuovaumanita.net )


Cara Famiglia di Amore e Luce, il Divino vuole darvi un veloce aggiornamento.
Da oggi, ha ancorato con successo il nostro nuovo Piano Divino per il pianeta e l'umanità. E’ stato appena installato ed è ora in atto, in modo che il pianeta e l'umanità possano andare avanti con questo Piano. Per questo, noi, il Divino e la Compagnia del Cielo siamo molto soddisfatti.

Il Piano Divino appena ancorato sulla Nuova Terra è coinvolto con diversi elementi della prossima fase di Gaia. Un elemento è il procedimento di ricostruzione di Gaia e il modo in cui il procedimento può procedere.

Secondo il Piano Divino, il procedimento di ricostruzione di Gaia potrà iniziare una volta che gli elementi saranno in atto, ovvero ci saranno alcuni presupposti che dovranno essere in atto prima che il procedimento di ri-
mappatura di Gaia possa iniziare. Ed uno dei prerequisiti importanti è l'istituzione del Governo Divino. Il procedimento di ricostruzione di Gaia è un progetto così gigantesco! Richiede al Governo Divino di gestire il procedimento, minimizzare i danni e preservare vite umane sulla Terra.

In questo momento, mentre parliamo, il Divino sta lavorando per portare il suo Governo alla realtà fisica. Ci sono passi che deve compiere per questo procedimento. C'è Tempismo Divino in atto. Quando arriverà il momento Divino, e quando gli altri fattori saranno stati curati, porterà online il suo Governo per avviare il procedimento di ri-
mappatura di Gaia.

Ci sono alcuni Lavoratori della Luce che hanno avuto il compito di far rotolare la palla. Il Divino ha inviato le chiamate all’appello affinché tutte le anime la cui missione è legata al Governo Divino inizino la loro parte dell'opera. E insieme, raggiungeremo l'obiettivo.

Nel tempo imminente, l'obiettivo principale del Divino e di alcuni Lavoratori della Luce sarà la manifestazione del Governo Divino sulla Terra. Ci sono passi da compiere ed ogni passo comporta lavori seri e Guerrieri della Luce all’opera. Il Divino vuole che i Lavoratori della Luce inizino il procedimento e facciano rotolare la palla. Questo è il messaggio.

Linda Li. Così è.

 
 
 

Pleiadiani, Kuthumi, Sananda. Messaggi dal Brasile.

Post n°8563 pubblicato il 03 Ottobre 2021 da childchild

Pleiadiani, Kuthumi, Sananda. Messaggi dal Brasile.

https://www.anjoseluz.com/post/pleiadianos-estamos-prontos-e-felizes-em-aparecer
https://www.anjoseluz.com/post/kuthumi-digam-basta-sementes-estelares
https://www.anjoseluz.com/post/sananda-nossas-a%C3%A7%C3%B5es

Canalizzato da: Anjos e Luz Terapias, 1 ottobre 2021.

(traduzione Ben Boux  
www.lanuovaumanita.net)


Pleiadiani. Siamo pronti e felici di apparire

Cari fratelli del pianeta Terra! IO SONO KALIGHAL! Comandante di una nave Pleiadiana.

Sono stato via per un po', ma non sono partito e non me ne andrò tanto presto. Ci siamo appena riorganizzati, preparandoci a ricevervi. È come se si stesse organizzando una grande festa sulle nostre navi, per il nostro aspetto, così potete vedere la bellezza in noi. Siamo un po' diversi da voi. Abbiamo l'aspetto umanoide, sì, ma non siamo totalmente gli stessi. Quindi dobbiamo avere il minor impatto possibile e dobbiamo presentarci perfettamente allineati ed eleganti.  

Capiamo che date ancora molta forza alle apparenze; capiamo che questa è una lezione che imparerete nel tempo, dove vedrete tanti mondi diversi, tanti modi diversi; ma che col tempo imparerete ad amarli ed a rispettarli; capirete che siete solo un'altra specie nell'universo.
Molti di voi credono ancora di essere i dominatori dell'universo, che non ci sia niente là fuori, che ci siate solo voi.

La certezza che non siete soli nell'universo lascerà molte persone deluse, lascerà molte persone stupite, perché si renderanno conto che non sono poi così importanti, che il loro ego li ha comandati ed impareranno, nel tempo, ad accettare e rispettare il diverso. Dio Padre/Madre è così saggio che anche tra voi, le cui strutture fisiche sono tutte simili, l'aspetto è totalmente diverso. Noterete che noi e gli altri fratelli galattici non abbiamo molta differenza; possiamo avere differenze di altezza, nell'aspetto del viso, ma per il resto siamo tutti uguali.  

La diversità che esiste tra di voi è incredibile. Perché doveva essere così? Perché questa è una grande lezione che avete dovuto imparare. Sfortunatamente, la stragrande maggioranza non ha ancora imparato. Vede coloro che sono diversi per colore, forma, stile di vita, come estranei, come nemici che devono essere ridotti in schiavitù e massacrati.
C'è ancora una grande minoranza di voi che la pensa in questo modo. Perché grande minoranza? Perché non è una piccola minoranza, è una grande.  

Quindi, quando realizzerete che nell'universo siete solo un'altra specie, il vostro ego urlerà, prenderà a calci, discuterà e, dico di più, non accetterà che non siete razze superiori, che non siete gli unici nell'universo.
Questo sarà un tale shock per loro che potrebbero non sopravvivere. No, non esagero. La consapevolezza della superiorità è una cosa molto seria nella mente di alcuni di voi; e perderla è inaccettabile, non è permesso.

Ma è stato proprio per la saggezza di Dio Padre/Madre, che questo pianeta è stato popolato da varie specie extraterrestri. E oggi voi siete questo grande miscuglio a causa del meticciato che è stato fatto. La lezione è stata imparata? Direi di no, perché ancora discriminate, ancora non accettate i vostri stessi fratelli. Là fuori, potete essere consapevole di quanto sarà difficile per noi essere accettati sul vostro pianeta, noi e tutti gli altri. Perché non siamo tutti uguali, ogni razza che è intorno a questo pianeta ha le sue caratteristiche.  

Quindi, se discriminate la vostra stessa specie perché è diversa, immaginate cosa farete di noi. Non credo che questo sarà facile per molti sul pianeta. Voi, che già vivete con noi, siete già in contatto con noi; il primo contatto fisico non sarà facile. E non sarò un bugiardo a dire che sarà facile anche per noi. Stare a distanza in connessione con voi è sicuro per noi e per voi. Ora, essere lì, a guardarsi negli occhi, come dite voi, così vicini da poter sentire il respiro l'uno dell'altro, sarà un momento di grande tensione per voi e per noi.  

Non abbiamo avuto contatti con la 3D da molto tempo. Quindi stiamo facendo molto esercizio in modo da poter atterrare sulla superficie del vostro pianeta e non sprecare la nostra stessa energia. Non saremo in grado di rimanere lì a lungo, perché i nostri corpi non ce la fanno. Ma diciamo che una piccola squadra di ogni razza che è qui atterrerà sul vostro pianeta. E questi sono quelli che vengono preparati in modo che possano essere lì sulla superficie della 3D che le loro energie vengano influenzate.

Non è facile per noi. Posso dirvi che guiderò una grande squadra, mi presenterò a voi. Anche dire che non c'è ansia da parte nostra sarebbe una bugia. Stiamo vivendo momenti che non abbiamo vissuto per molto tempo, sono sentimenti che, posso dire, sono nuovi anche per noi. È un misto di tutto, ansia, smarrimento... paura... no, non c'è paura perché ci fidiamo di voi e nel momento in cui ci viene ordinato di scendere, nessuno metterebbe a rischio la nostra incolumità.  

Sapremo dove e come atterrare sul vostro pianeta. Non saremmo mai scesi in mezzo a una città perché saremmo stati uccisi. No, non pensate diversamente. Tutto ciò che è nuovo è diverso, e tutto ciò che vi è stato insegnato nei vostri film, nelle vostre storie... noi siamo invasori, siamo quelli che sono venuti per distruggere il vostro pianeta. Allora non atterreremmo mai in una città; e saremo ricevuti solo da pochi eletti dai comandanti di tutta questa operazione.  

Non siamo ingenui, sappiamo cosa possiamo ottenere da voi. E state tranquilli che non saremo indifesi, ma non faremo mai nulla per colpirvi, ci proteggeremo solo da noi stessi, fino a quando il primo impatto non sarà assorbito dalla popolazione del pianeta. Quando tutti sono sicuri che esistiamo e che siamo qui da molto tempo, allora sì, possiamo apparire ovunque; portarvi sulle nostre navi. E sono sicuro che molti di voi si metteranno in coda per stare con noi sulle nostre navi.  

Ma tutto questo richiederà del tempo. Fino a quando tutta questa nuova conoscenza, per molti sul pianeta, non viene assorbita. Presto, molto presto, ci saremo. Presentarci fisicamente è per noi un onore, è un momento di grande gioia e felicità, perché siamo consapevoli dei cuori amichevoli che abbiamo creato su questo pianeta. Ognuno di voi. E faremo un punto di stare con ognuno di coloro che ci rispettano oggi. Non sapremo ancora la strada, ma state tranquilli che lo faremo dove serve.  

Il vostro pianeta è molto grande, avremo bisogno di una guida turistica in modo da poter conoscere tutti. Ma ci sarà tempo per questo, non c'è fretta, non abbiamo una data per partire; saremo qui ancora per molto tempo. Allora avremo tutto il tempo per attraccare in ogni punto di questo pianeta, anche solo per incontrare un singolo essere di quel luogo che ci ha accettato e amato. Faremo questa visita a questo essere. Nessun problema per noi.

Non vogliamo un pubblico, vogliamo amici; e ognuno di voi che ci prova o ci contatta oggi, sappiamo esattamente chi e dove siete. Quindi aspettate la nostra visita. Purtroppo non possiamo dire che andremo a casa vostra, sarebbe troppo rischioso per noi, ma sicuramente saremo in un posto dove potrete venirci a trovare e noi saremo lì ad aspettarvi tutto il tempo necessario. Siate certi di questo.

Il nostro amore per voi è immenso e vogliamo rafforzare questa amicizia che è emersa da questo grande procedimento per sempre, per l'eternità. Ovviamente continuate a cercare di capire e indovinare quando questo accadrà. Possiamo dire che non esiste una data certa, perché dipende dalle azioni di superficie. Ma possiamo dire di sì, se ora in questo momento, il grande comandante Sananda, ci dicesse "Scendi!", noi saremmo pronti. Non sarebbe una corsa sfrenata a soddisfare la sua richiesta.  

Siamo pronti, è solo ora di mettersi le scarpe. Un po' di umorismo non fa male a nessuno, e saremmo lì quasi immediatamente. Quindi aspettiamo solo un ordine, o meglio una richiesta da Sananda, il nostro grande comandante. Quindi vi dico solo che ci esibiremo nel modo più bello ed elegante possibile. La nostra casa, che oggi sono le nostre navate, è addobbata, ornata, pulita, profumata, per accogliervi dentro; chiunque abbia il coraggio di entrare. Ma credo che potremo accogliervi..., non potrei dire con una bella tavolata di dolci, come siete abituati, ma di sicuro vi accoglieremmo con una festa. E quello che vi daremmo da consumare sarebbe per voi qualcosa di indimenticabile. Perché avrà un sapore molto speciale, avrà il sapore dell'amicizia,  

L'avete chiesto, la razza umana ha chiesto aiuto, ha chiesto la vostra libertà e Sananda vi ha ascoltato. E oggi siete un passo più vicino a diventare un'altra razza totalmente libera in questo universo. Aspettate ancora un po'. In effetti tanto tempo fa sarebbe stato tanto tempo fa, ma oggi direi che... no, non posso fare previsioni, perché non dipende da noi; ma che, di sicuro, tutto sta andando avanti ad un ritmo veloce, e lo sarà da un momento all'altro. Quando meno ve lo aspettate, noi ci saremo.  

Fiducia. Chi vuole, continui a provare a contattarci. Grazie alla Luce che raggiunge questo pianeta, stiamo rispondendo rapidamente e facilmente. La vostra coscienza si sta aprendo, i blocchi... la maggior parte sono già caduti. Quindi chiedeteci di cuore:
"Fratelli Pleiadiani, mettetevi in contatto con me!" E state certi che lo faremo.





Kuthumi. Dite Basta!, Semi Stellari


Care Energie di Luce di questo pianeta Terra! IO SONO KUTHUMI!

È con grande gioia che vengo a voi oggi. Riuscire a trasmettere un messaggio in questo momento è qualcosa di veramente straordinario, rispetto a quello che abbiamo già vissuto qualche tempo fa, dove eravamo consapevoli di tutto quello che stavate passando, ma non avevamo i mezzi per raggiungere tante anime, quante noi ne abbiamo oggi. Questa tempo di scoperte, di novità, di avere semplicemente accesso a così tante cose che prima erano impossibili, all'interno del vostro contesto, porta esattamente la bellezza che è rilevante per questo momento.

Avevamo bisogno di coinvolgervi in qualche modo in questo grande procedimento di evoluzione del pianeta e della razza umana e lo stiamo facendo da un po' di tempo. Per molti è ancora difficile credere, accettare che tutto questo sia possibile. Credere in un Nuovo Mondo, credere in una vita più tranquilla, più abbondante, senza paura, senza miseria, senza fame, sembra ancora una favola per molti.

Coloro i cui cuori non sono di questa razza, in effetti, conoscono tutta la verità, conoscono la via. Ma voi conoscete anche il dolore, conoscete un altro aspetto della storia che voi, la stragrande maggioranza della razza umana, non conoscevate. Molte anime che sono qui come Semi Stellari sono state semplicemente imprigionate contro la loro volontà durante la caduta della coscienza su questo pianeta. Molti hanno sofferto molto. Non è stato un periodo facile per loro. Non gli è stato permesso di andarsene, né è stato loro permesso di continuare a comportarsi esattamente come facevano prima. Furono costretti a subire molti giochi di coscienza, affinché dimenticassero il potere che avevano.

La stragrande maggioranza di queste anime oggi sente in cuor suo che tutto ciò che viene detto è vero, che tutto ciò che viene proposto è vero, perché l'hanno vissuto un giorno, hanno vissuto in un mondo esattamente come quello che viene proposto e sanno che è possibile. Oggi, sentirsi potenti, sentirsi coraggiosi, è difficile per queste anime, perché soffrono ancora la sofferenza e tutto ciò a cui sono state sottoposte per dimenticare tutto, per non avere mai più il potere che avevano una volta.

Così tante anime di questo grande gruppo di Semi Stellari si chiedono: "Dove sono i miei poteri? Dov'è tutto ciò che sapevo una volta? Dov'è la mia saggezza? Dov'è la mia capacità di farlo accadere come molto tempo fa? Dov'è tutto?" Alcuni addirittura lo sperimentano; possono vedere alcune cose, possono persino esercitare i loro poteri, e perché non altre?

Ogni Seme Stellare che è qui ha una frequenza, ha una saggezza; ha una frequenza dell'anima. Allora quelli le cui anime erano le più potenti, prima della caduta, erano le più colpite; gli altri sono riusciti a tenersi separati da tutto questo procedimento. Allora vengo qui oggi per dire a queste anime, che spesso si sentono incapaci di credere in se stesse, di credere di essere state un tempo potenti, di arrendersi semplicemente; abbandonarsi al flusso della propria evoluzione. Non sentitevi poveretti, né ingannati da tutto ciò che è già stato detto. Andate avanti così. Non guardate indietro. Se ci sono dubbi, lasciateli nel passato.

D'ora in poi dovete solo essere, lasciarvi andare, lasciarvi guidare da chi vi circonda, come i vostri protettori e maestri. Solo quello. Lasciatevi condurre, lasciatevi evolvere. Non dubitate di nulla. Se è difficile da credere, se è difficile da accettare, tutto ciò che eravate una volta, semplicemente non fate nulla contro di esso; lasciate che il tempo stesso ed il flusso delle vostre evoluzioni abbiano luogo.

Per darvi un'immagine, direi che vi state allungando al massimo; allungati nel senso di essere provocati a fare delle scelte, a chiedere aiuto, a cercare di uscire da questo blocco a cui siete stati sottoposti. E quando accadrà quel momento, quel momento in cui direte: "Basta! Non voglio più questo. Voglio essere l'anima potente che ero una volta. Voglio essere quel pozzo di fiducia che ero una volta. Voglio poterlo fare per me e per chi mi sta intorno come facevo una volta"

Quando lo urlate, quando dite "Basta!", questa corda tesa a cui sei stati legati, verrà rilasciata. Ora non abbiate paura di dove andrete a finire, perché credete che la corda sia stata tesa al massimo, e questa corda, una volta rilasciata, vi lancerà molto, molto, molto più lontano. Ora non abbiate paura. Non abbiate paura di dove verrete portati.

Direi solo che quel muro, quel blocco a cui eravate sottoposti è finito, e vi basterà, passo dopo passo, che iniziate a ricordare e rivivere ogni momento di quello che eravate una volta. E quando questo accadrà, ognuno di voi Seme Stellare che siete qui, farete la differenza, e vi assicurerete che ognuno che si libererà innescherà il rilascio di un altro, un altro, un altro ancora. Perché sarà una reazione a catena e all'improvviso, tutti voi Semi Stellari avrete indietro tutti i poteri che avevate una volta quando siete arrivati qui, e che passando esattamente attraverso questa dimensione siete stati costretti a rinunciarvi.

Il tempo per ognuno di voi per dire "Basta" è individuale. Questo è il momento in cui dovete sentirlo, non solo dirlo. È il momento in cui inizierà una grande trasformazione, ma deve venire dal cuore, deve venire da molta chiarezza, dal momento che state vivendo. Stiamo guardando, seguendo, proteggendo ognuno di voi. Non abbiate paura.

Lasciatevi semplicemente liberare e sentirete la libertà, la forza ed il potere di Dio Padre/Madre che opera in ognuno di voi. Non abbiate paura del volo. Non abbiate paura del rilascio. Se volete volare, coltivate le ali; e sarete in grado di farlo. Credete nella Luce. Credete nel potere della Luce che arriva su questo pianeta. Credete nei vostri passi, il che sicuramente sta inducendo ognuno di voi a dire una semplice parola:
"Basta!".

 
 
 

Pleiadiani, Kuthumi, Sananda. Messaggi dal Brasile.

Post n°8562 pubblicato il 03 Ottobre 2021 da childchild

SECONDA PARTE



Sananda. Le nostre azioni


Cari figli e figlie del pianeta Terra! IO SONO SANANDA!

Ancora una volta, e non mi stancherò mai di dire, è con grande gioia e gratitudine che vengo di nuovo qui. Il mio cuore si riempie di tanto amore, se questo è possibile, perché l'amore che ho per questo pianeta e per ogni abitante che lo abita, è un amore infinito; Direi impossibile crescere ulteriormente. Ma per Dio Padre/Madre e per ognuno di noi esseri evoluti, non c'è mai un limite. Quindi posso affermare che questo amore cresce ogni giorno.

Guardando bene le coscienze e le menti di ciascuno di voi, è stato per me un momento di grande gioia e piacere. Direi non solo per me, per tutti gli Esseri di Luce che oggi pongono lo sguardo e l'attenzione su questo pianeta, sui suoi abitanti. Quando abbiamo iniziato questo viaggio di illuminazione, di cambiamento, di battaglie per conquistare la non-luce, ovviamente conoscevamo il risultato di tutto. Abbiamo sempre saputo che avremmo vinto.
Solo che costruire il centro della storia avrebbe richiesto molta pianificazione e molto amore per tutti voi. E così abbiamo fatto.

Ogni piano è stato attentamente pensato, accuratamente testato, più e più volte; e possiamo dire che quasi il 100% delle volte non abbiamo avuto sorprese. Molte volte alcune piccole battaglie sono sfuggite al controllo, perché hanno usato, e usano ancora, la vostra coscienza. E questo è sicuramente un fattore estremamente determinante, perché tutto funzioni o meno. Ma anche così, abbiamo perso delle battaglie, e oggi siamo qui, a questo punto della strada, dove la Luce del Sole Centrale ha già dominato, impiantato, coinvolto, ogni... direi cosa, ma è è un termine molto insignificante per l'importanza di questo pianeta. Quindi direi che la Luce del Sole Centrale ha avvolto ogni piccola energia che esiste su questo pianeta; se sotto-forma di atomo, o sotto-forma di cellula, o sotto-forma di umano, animale, pietra, cristallo, non importa.

Tutte le strutture, tutte le energie, sono legate alla luce del Sole Centrale. Niente su questo pianeta è invisibile a questa Luce. È chiaro che coloro che non sopportano questa luce non se la sono cavata molto bene. Molti si sono arresi volontariamente, non sopportano più il dolore che hanno sentito nei loro corpi. Molti scelgono semplicemente di morire in modo che le loro anime possano essere curate e portate dove le hanno portate i loro percorsi.

Quindi, guardare la coscienza che esiste oggi, negli esseri umani su questo pianeta, è qualcosa che ci porta grande gioia. Certo, vorremmo che molte più persone avessero la consapevolezza che avete voi (che leggete) oggi. Ma arriverà il loro turno. Questo momento è molto vicino. Non mi giustificherò né spiegherò perché le cose non vi si presentano.
La grande strategia in ogni battaglia è cogliere di sorpresa il nemico, è impedirgli di espandersi, è impedirgli di prendere decisioni al momento ed estremamente pericolose.

Oggi possiamo dire che... li chiamerò nemici così è facile per voi capire, non è così che li vediamo, ma parlerò nella vostra lingua. Così oggi il nemico non ha più quella rete di comunicazione, che gli permetteva, con un semplice comando, di provocare un'immensa catastrofe su tutto il pianeta.
Poiché quei pulsanti che hanno premuto non funzionano più, sono stati tutti distrutti. Non c'è più niente da fare per loro contro il pianeta. Come la distruzione di massa, come avevano previsto. Un giorno saprete, un giorno vedrete, quanto fosse minato il suolo di questo pianeta, non solo sotto la superficie, ma nelle profondissime viscere di Gaia, così che con un solo bottone, tutto sarebbe stato distrutto. Vi assicuro che non sareste più sulla superficie, se ne sarebbero andati e avrebbero praticamente spazzato via la razza umana.

Distruggere queste basi nel profondo della Terra è stata la battaglia più dura che abbiamo mai avuto. Ma non dobbiamo dimenticare chi è Ashtar Sheran, il nostro grande comandante. La sua strategia e la sua esperienza non hanno mai fallito. Quindi tutte le decisioni prese da lui e mai contestate da noi per la piena fiducia che abbiamo nelle sue capacità, sono state sempre vittoriose. Quindi oggi, in questo momento, quando ognuno di voi ascolta questo messaggio, ognuno nel suo tempo, ognuno nel suo momento, sta succedendo molto. Sì, non vedete; sì, non ne sentite parlare; si, non sapete cos'è. Ed è così che stiamo guadagnando terreno, è così che stiamo conquistando la superficie del pianeta.

Non siamo più all'interno, non siamo più nei cieli, perché anche i cieli sono limpidi. Tutte le aperture, i portali e le vie di fuga sono molto ben controllate e monitorate, non c'è modo di entrare e uscire da questo pianeta senza passare per l'intera flotta di Ashtar Sheran.
Ora siamo concentrati sulla superficie del pianeta, sull'eliminazione delle teste viventi e pensanti di questo pianeta. Perché ciò accada non è una mossa facile. Deporre il leader di un paese non è una mossa facile. È necessario proteggere il resto del Paese, affinché non prenda decisioni brusche e causi la morte di innocenti.

Sì, non abbiate paura, ci sono leader che sono pronti per questo. Nel momento in cui vengono messi alle strette, vogliono distruggere tutto, non importa chi morirà. Quindi rendetevi conto che le azioni non sono facili, dobbiamo eliminare tutti i rischi per voi. Comprendiamo l'ansia, spesso capiamo la mancanza di fede, perché parliamo, parliamo, parliamo e non succede nulla. Non succede nulla ai vostri occhi, perché tutto sta accadendo. E quando avremo la sicurezza totale per ogni abitante di questo pianeta, allora sì, sarà il momento finale; il tempo di tirare fuori ognuna di quelle teste pensanti e portarle via. Non rimarranno qui.

No, non saranno giudicati dalle leggi umane, perché la loro azione supera di gran lunga le loro stesse leggi. Sono azioni che verranno analizzate dai tribunali universali, dalle Leggi Universali. Non sarete voi a determinare come sarà la fine di queste teste pensanti. Alcuni stanno già cadendo naturalmente, senza che noi dobbiamo fare nulla. E vi dico, sono disperati, perché senza il loro potere nelle loro mani, come possono minacciare qualcosa?

E così sta succedendo, ma voi non vedete niente, non osservate niente; tutto è lo stesso.
Così sia, che voi continuate a rendervi conto che è tutto uguale. Perché più vi isolate da tutto questo processo, non focalizzare la paura, l'ansia, su qualcosa che sta accadendo, più facile è la nostra azione. In effetti, siamo una grande squadra. Non abbiamo deciso di reclamare questo pianeta perché siamo dilettanti, siamo tutti molto esperti. Ma la nostra arma più grande, quella che ci dà sempre la certezza della vittoria, è l'amore incondizionato che abbiamo nei nostri cuori. È lasciar andare la scintilla di Dio Padre/Madre, non solo essere una scintilla, essere molto, molto, molto al di là di noi. Siamo contenuti in esso, non è contenuto in noi. Ed è esattamente questo amore di Dio Padre/Madre, questa forza di questa grande energia, che ci porta sempre alla vittoria.

E questi nemici lo sanno, ecco perché si sono preparati così a lungo, per fuggire, per distruggere questo pianeta.
Solo che non siamo stupidi. Non lo siamo e non l'abbiamo mai fatto, abbiamo fatto quello che si aspettavano che facessimo. E quella era la strategia, che ci permetteva di distruggere tutto ciò che era loro, senza che loro se ne rendessero conto. Quando se ne sono resi conto, non avevano più il controllo su nulla. Non nicchiamo e poi agiamo, agiamo e poi informiamo. Questo è stato il nostro modo di agire; facciamo, poi comunichiamo. Ed è quello che otterrete. Nessuno vedrà succedere nulla al momento, tutto sarà già successo e sarete solo informati. Perché se facessimo tutto dal vivo, la stessa energia di chi segue questi nemici potrebbe scatenare disastri di massa.

Non è quello che vogliamo. Tutto sarà fatto quando vi sarà comunicato; e poi sì, le nostre truppe, le nostre menti, saranno rivolte proprio a coloro che pensano di poter fare qualcosa contro di voi. Ed ognuno di questi sarà pesantemente monitorato e, se necessario, portato via dal pianeta.
Quindi, ancora una volta, voglio ricordarvi: voi conoscete le leggi degli uomini; conoscete le leggi che sono state stabilite dalle vostre religioni, ma ci sono leggi superiori a tutte queste, che sono le Leggi Universali. E quando agiamo, applicheremo le Leggi Universali. Non siamo preoccupati se ci condannerete, ci giudicherete, vi arrabbiate con noi, non ci capirete.

Vorrei solo che ognuno di voi, a cui capita di avere un tale pensiero, ricordasse che ora siete un popolo libero, che ora non dovete più sottomettervi a nessuno. E non sarete voi a giudicare, o condannare, o contestare, ciò che abbiamo fatto. Quando tutto accadrà non dimenticate che da quel momento in poi sarete liberi, senza più sottomissione.

Imparate ed esercitate il non giudizio. Imparate ed esercitate la non condanna. Imparate e praticate "pensando solo nel modo in cui vi è stato insegnato a pensare". Ci sono leggi molto più elevate che non conoscete, ma sono proprio queste leggi che ci permettono di mantenere l'universo in equilibrio. Perché se non fosse così, questo universo che vedete oggi sarebbe il caos.
E Dio Padre/Madre non è caos, è puro amore. Sì, non cesserà mai di esserlo. Ma dobbiamo saper affrontare con fermezza,  chi si rivolta contro questa grande energia.

Dobbiamo mantenere l'universo in equilibrio. Non sarete voi a giudicare se queste leggi sono valide o meno. Siete un popolo che ora si sta svegliando nell'universo, ma l'universo esiste da miliardi e miliardi di anni terrestri. Allora chi siete voi per condannare o giudicare qualcosa?
Le Leggi Universali si adempiranno su questo pianeta, non importa chi ferisce, chiunque dissenti. Quindi, ancora una volta, vi consiglio: imparate a vivere senza giudicare, poiché questo si ripercuoterà anche contro di voi.



 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: childchild
Data di creazione: 08/02/2011
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

childchildbufano.antonioOrchidewBivaccare2maps.14Desert.69finsaneMAGNETHIKAalemusonibrizzolo62gcosa99R24101960carida2007durotantosai0effegigp
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom