Creato da pantouffle2011 il 28/09/2011

JAMBOREE

dove parlo, sparlo e soprattutto sproloquio

 

 

« Correva l’anno… e corro anch’ioPensieri da spiaggia »

Era meglio se andavo al mare

Post n°213 pubblicato il 04 Giugno 2013 da pantouffle2011
 

 

Squilla il telefono poco prima delle 8.00. Pur ancora assonnata capisco che sono rogne: nessuno è così impaziente da chiamarti a quest’ora per darti una buona notizia. Infatti.

“Non immaginerai mai cosa sto  per fare…”, chiede Gianluca.

Ora, Gianluca, amico mio meraviglioso, è un caro ragazzo, va detto. Compagno di tutta una vita, morirei se lo perdessi. Però. Però… Porca pierina abbiamo un fuso orario diverso, semplicemente. Di più: abbiamo dei cicli circadiani incompatibili.

Lui si alza alle 6.00 di mattina pieno di entusiasmo, non scherzo, mentre a me prima delle 10.00 per sapere se sono ancora viva ci vorrebbero le prove neurologiche. Quando a mezzogiorno lui ha già trovato 1000 nuovi orizzonti da scoprire, io comincio a malapena a ricordare come mi chiamo. E ho ancora delle serie difficoltà con il cognome. Ma davvero. In compenso il pomeriggio va anche peggio.

“Dài spara... tanto sono sicuro che non indovinerai mai”, insiste.

“Be’… uhm…boh…”

“Ecco appunto. Tieniti forte: ho deciso di comprare una roulotte!”

Sarei stata meno sorpresa se tornando a casa avessi trovato mio marito ubriaco sul divano a guardare Don Matteo. Anche perché è pressochè astemio. E di sicuro non guarderebbe mai Don Matteo. Il fatto è che Gianluca ama la vita del campeggiatore quanto il cantante scalmanato dei Prodigy può amare l’idea di una settimana bianca con tutti i parenti. Tanto per dire il tipo.

Ma siccome Gianluca è un fracassamar  ha un entusiasmo contagioso, l’altra mattina verso le 10 (alle 8.00 gli ho detto tiè), lo accompagno a vedere il nuovo gioiello. Oddio, gioiello. Bello è bello, intendiamoci. Un po’ anni ’70 magari, un po’ spartano… Un po’ tanto casa della Barbie.

“Senti ma – chiedo – non ti sembra un po’… piccolo? – azzardo – Non vedo il letto.”

“Ecco, vedi che non sei nello spirito? – mi parte in quarta – Intanto si chiama branda e poi basta piegare il tavolino, spingere di qui, tirare di là e voilà, il letto è fatto. Certo, le finestre non si aprono, ma hai visto, c’è anche il fornello.”

Certo, e lo spazio è tale da poter girare il risotto con un piede rimanendo comodamente sdraiati a letto. Nel caso in cui Gianluca sapesse cucinare naturalmente. Ma occorre proprio che ve lo dica?

In compenso il suo entusiasmo è tale e tanto che già me l’immagino organizzare fumosissimi barbecue con tutti gli ospiti del campeggio.

Putroppo però non è questa l’unica cosa che mi passa per la mente. Rivedo come per incanto tutte le sue pippe per la scelta dell’hotel giusto, o perché gli asciugamani non erano abbastanza morbidi. O quando ci siamo quasi presi a padellate perché si ostinava fastidiosamente a fingere di ricevere una telefonata tutte le volte che toccava a lui lavare le tazze della colazione, durante una vacanza al mare. E adesso dovrei credere che si trasformerà come per incanto nella Massaia Ghismunda? Che smetterà di essere un adoratore del telecomando per diventare un fanatico del magico mondo di campeggiatori e camperisti?

Evidentemente la mia perplessità mi si legge in faccia perché il suo commento arriva immediato:

“Io starò anche facendo una cagata, ma provare qualcosa di nuovo ogni tanto mica t’ammazza. Tu per esempio: quand’è stata l’ultima volta che hai fatto una cosa per la prima volta?”

Lì per lì non so cosa rispondere, perché ha ragione lui. Faccio e rifaccio sempre le stesse cose, da anni. Per convinzione, per abitudine, per scelta. Ma sempre le stesse cose.

Anche se a pensarci bene c’è una cosa che ho fatto recentemente per la prima volta: rispondere ad un pirla che voleva comprare una roulotte.

Ciao guys.


 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: pantouffle2011
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 107
Prov: EE
 

 

ULTIMO FILM VISTO

 

 

ULTIMO LIBRO LETTO

 

 

 

 

 

MA QUANTI SIAMO?

tracker

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 136
 

ULTIME VISITE AL BLOG

volim_t_ealberto9la.cozzacassetta2martin.talesmaristella750fedechiaranatalydgl7Lilli1982dglardizzoia.nataliaaniram1959mauriziocamagnasibillixAVV_PORFIRIORUBIROSA
 

ULTIMI COMMENTI

Qualquadra non cosa.
Inviato da: cassetta2
il 13/05/2020 alle 18:04
 
TAnti auguri ovunque tu sei..... :-)
Inviato da: sweetness752002
il 12/01/2020 alle 10:19
 
...eeeeeeeeeeee NON ciiiiiiiiiii seiiiiiiiiii...
Inviato da: alberto9
il 14/04/2019 alle 10:33
 
:-)
Inviato da: sweetness752002
il 12/01/2019 alle 13:04
 
Un anno di assenza. Anche se tu non mi pensi, di certo tu...
Inviato da: camnisi1943
il 19/06/2016 alle 22:14
 
 
 

Gentile omaggio di Alberto9 :-)

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

"Giochiamo a nascondino?"

"Okay, ma se ti trovo ti bacio."

"Va bene. Se non mi trovi sono dietro la porta."