Creato da paolatheone il 25/11/2011

Lessien,sei da me

sei con me...

 

« "In un momento Sono sfi..." Dedicato a chi ha il ... »

Involontarie contrazioni di muscoli, brividi

Post n°15 pubblicato il 17 Aprile 2014 da paolatheone

Racchiudo dentro ai gesti i miei pensieri, mentre ti accarezzo. T’accarezzo e ti annuso mentre tu stai parlando o mentre ti stai muovendo, non voglio che tu ci presti troppa attenzione, non voglio che tu percepisca sino in fondo che ti sto sfiorando e così ti chieda il perché lo sto facendo. Accarezzarti è un piacere che filtra in me mentre faccio scorrere le dita sul tuo petto.

Ti rispondo ma non smetto.

Da una parte all’altra faccio scivolare la mano sul torace liscio e scolpito ai confini della tua pelle come su sassi erosi dal mare che raccontano storie a chi sa inventarsele.

Cerco quella dimensione rara in cui ci si arrende all’immediatezza, quella di respiri appagati sporchi di sguardi che  hanno sfiorato la felicità.

Sdraiata accanto a te, perdermi senza chiedere, ne dare, resto dentro a quei confini.

Quelli ossuti del tuo braccio sotto alla mia spalla. Quelli del tuo respiro sui miei capelli catturato appoggiando la testa sotto al tuo mento.

Tu che parli ed io che raccolgo dettagli come conchiglie, intrappolo sapori ed ogni singola emozione lasciando che si disperdano dentro di me.

Lì resteranno perché io possa farli riaffiorare quando ti cercherò con il pensiero. Sono e siamo atipici, temporanei, precari, interinali, un rapporto figlio del nostro tempo e delle nostre vite, perfetto come lo vogliamo, su misura perché i desideri restino all’altezza dei nostri occhi

e gli spazi a quelli delle nostre mani.

Le mie mani che lasciano sulla tua pelle sostanze, fragranze.

Le nostre dita duttili come creta, ci cerchiamo: i brividi non sono mai artefatti, nascono dalla pelle sulla pelle e noi ci cerchiamo lì,

finchè lo sentiremo, solo lì,

dentro ad un brivido.

Less

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

paolatheonearchitettorizzomaxelmeNoimueTI_CERCO_STELLINAleoncinobianco1oronzo61forestales1958e.andre752nomadi50charley0ivan2304DoNotResistYoularcanoincantatore1
 

 

 

IL TUO TEMPO DA ME

       By Angela_Fenice

LESSIEN sei qui da...

Min: :Sec
 

BOX MAIL : OGGI SONO COS╠

4 maggio 2014  

(chiunque Tu sia, entrato/a qui ti porterai via qualcosa di me, abbine cura...)


N.B.   Perchè tutti qui trovano strana la risposta: - Scusami ma non mi piace chattare.- ad un messaggio di una persona sconosciuta...

 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

POESIA

1-L'odore delle cose comuni   - Alberto Mattei

2- L'assenza - Hikmet

 

IN BACHECA.......

Howlin' Lou & his whip lovers (My baby alla chitarra )Clicca play, dai.!!

La musica è bella,balla con noi..

 

Puoi passare con un tale 20 anni  e considerarlo un estraneo, puoi passare con un altro 20 min e portartelo dentro una vita. 

-O.Fallaci -


 

( I GESTI CHE NON DEVONO MANCARMI)

 

I COLORI DEL MARE

 

IL RESPIRO DEL MARE

 

 

IL MIO ULTIMO MARE

 

E POI, IL VERDE TRENTINO

 

FIOCCO E ELVIS,SUL PONTE DELL'ARCOBALENO

 

LUNA, SUL PONTE DELL'ARCOBALENO

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

AREA PERSONALE