Creato da LupoSolitairo il 13/12/2007

La Tana...

Uno che ha smesso di prendersi troppo sul serio... anche se non sembra!

 

« Lupo e i giovani d'oggi.Sulle note dei Righeira. »

Di foto e di sciocchezze.

Post n°670 pubblicato il 16 Luglio 2014 da LupoSolitairo

 

In questo periododell’anno cominciano a diffondersi un certo tipo di fotografie che, non lonascondo, mi danno una sensazione di angoscia. Qualcosa di indefinibile che miarreca fastidio che non so spiegare ben ma ci proverò comunque. Sono le fotosono con la soggettiva del morto. Non c’è nessuna differenza tra un corpodisteso sotto il sole ad abbronzare e un cadavere ormai prossimo alladecomposizione se non, in alcuni casi, la puzza, che si può comunque facilmenteignorare grazie a brezze marine, odori di creme solari e altro. Vedere ilmondo come lo vedono i morti è una delle grandi possibilità che ci dà questosecolo. L’autoscatto del morto diventa così l’ultima moda. E se durante lavostra partita a racchettoni la pallina dovesse finire nei pressi del morto,non preoccupatevi, lui non si lamenterà, recuperatela senza disturbare eriprendete tranquillamente la vostra partita. Il morto – o più spesso, lamorta – sa che prima o poi la partita finirà.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LupoSolitairo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: NA
 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 52
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cantolunarepatrizia2007_1968AngeloSenzaVeliPepesignogiove_957luigigiovanniruccoacquolina131FrancescoBarbarelloing.soldovieristefano.boliciinfostudio3InnoviamoInarcassatissy_dei_boschiRoninFVG
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30