Creato da LupoSolitairo il 13/12/2007

La Tana...

Uno che ha smesso di prendersi troppo sul serio... anche se non sembra!

 

« Cronache dal buen ritiro.

La lunga battaglia è solo all'inizio.

Post n°673 pubblicato il 09 Settembre 2014 da LupoSolitairo

 

Poi c’è quell’amico che in una calda serata di fine settembre, con lo sguardo saputello di quello che non passa mai il compito in classe, confessa a te e alla comitiva la sua meravigliosa svolta esistenziale: “Ragazzi, sono diventato vegetariano”.

 

Siete in uno dei migliori ristoranti di carne della regione. C‘è chi ordina una lombata, chi un filetto, chi una costata, chi bisonte, chi bufalo/a, chi un misto di salsicce aromatizzate. È un’ode collettiva, pura poesia.

 

E lui imperterrito “Sì, ragazzi, sono vegetariano. È una vita che volevo e adesso ho finalmente trovato la forza” spiega il tuo amico con l’enfasi e l’umiltà del testimone di Geova che suona il citofono la domenica mattina. Tu lo sai che è falso, falsissimo; siete cresciuti insieme e te lo ricordi benissimo alla sagra del cinghiale a Dugenta. Ricordi con chiarezza la grigliata nel suo giardino un primo maggio di qualche anno fa, quel cartello“Vietato l’ingresso ai cani e ai vegetariani”. Tu sai tutto questo. Ma taci. Quello che siede accanto a lui chiede “ma quindi non mangi manco il pollo?”.

 

Inizia aguardarlo bene e capisci tutto. Te lo immagini al primo appuntamento con C, che è vegetariana da una vita, immagini la sua fatidica domanda “ma tu mangi carne?” e la sua bugiardissima risposta “assolutamente, ma hai idea di quanto inquini un allevamento intensivo??”. Te lo immagini a cena dai genitori della fanciulla, pure loro vegetariani da una vita mentire spudoratamente.“Buonissimo questo ragù vegetariano, signora.”. Te lo immagini quando, in un momento di debolezza vorrà ordinare un arrosticino (proprio uno di numero) e lei lo guarderà con quello sguardo che lui avrà imparato a conoscere e chesignifica “non ci provare neppure che ti ammazzo qui davanti a tutti e sai che sono capace”. Te lo figuri infine colpevolizzare chiunque mangi carne sotto i suoi occhi, trattarlo come un assassino.

Pensi a tutto questo mentre al tuo amico è appena arrivata una grigliata mista di verdure.Vorresti alzarti, avvicinarti sorridendo, e rovesciargli in testa l’intero piatto tra la standing ovation della comitiva, tornare al tuo posto, accendere una sigaretta e come fossi un novello Clint Eastwood dire: “I vegetariani hanno rotto il cazzo”.  

Ovviamente non farai nulla di tutto questo però voglio dire solo due paroline sul vegetarianesimo imperante.

 L’integralismo dei vegetariani ortodossi che non mancano occasione per tentare di convertirti;gli sguardi accusatori mentre addenti una braciola; i ragù vegetariani; il tofu propinato ad ogni pasto e che non sa di niente; il rompicoglioni che a cena,quando hai preparato tutto a base di carne, ti confessa di essere vegetariano(ma dimmelo prima, diamine!); i libri che ti spiegano quanto sia vergognoso mangiare animali; la donna vegetariana, essere pericolosissimo; il maschio vegetariano, essere bugiardissimo; le discussioni a tavola col fesso di turno che abbocca all’amo e si mette a disquisire su come non si possa vivere senza grassi animali; il vegetariano  integralista che è pure animalista e pubblica su facebook solo roba di denuncia.E i vegani?, Oddio, i vegani; i crudisti; i latto-vegetariani; i latto-ovo-vegetariani; gli ovo-vegetariani; i vegetalisti; i fruttisti; il fatto che a un certo punto tirano fuori Einstein e ti dicono “ecco, stai dando del coglione a lui, che era vegetariano”; il fatto che Einstein è diventato vegetariano un anno prima di morire e mica lo sanno gli integralisti della verdura. 

 

 

 

 

P.S. Latagliata di bisonte era semplicemente divina.

 

 

 

Commenti al Post:
AngeloSenzaVeli
AngeloSenzaVeli il 09/09/14 alle 20:28 via WEB
Che dire complimenti... un post bellissimo e veritiero, io da donna posso dire che ho i periodi vegetariani... ma quando mia mamma mette a tavola cinghiale al forno e patatine speziate... abbasso gli occhi nel mio piatto, vedendo solo carote e finocchi, la guardo e dico... " Beh... carote e finocchi con le tue patatine speziate si abbinano bene al cinghiale", e mi porge un piattone di cinghiale... ;) Buona serata... Marianna
 
 
LupoSolitairo
LupoSolitairo il 10/09/14 alle 08:18 via WEB
Credo che si tratti di serietà, coerenza e rispetto per gli altri. Molte persone non sono vegetariane ma fanno i vegetariani e si sentono moralmente superiori a te che non lo sei. Se prima li tolleravo ora non li reggo più, non possono fati la morale per quello che mangi o non mangi.
 
lisa_m
lisa_m il 10/09/14 alle 10:00 via WEB
Eeeeeeeeh argomento spinoso: io non sono vegetariana, ma penso che, per la mia salute, dovrei farci un pensierino... In ogni caso, detesto chiunque faccia opera di convincimento a tappeto per la conversione e si comporti da essere superiore: ho un cervello pensante, quindi sono in grado di decidere da sola cosa è meglio per me (e, se non lo è, ne pago sempre io le conseguenze!)!
 
 
LupoSolitairo
LupoSolitairo il 11/09/14 alle 22:02 via WEB
Appunto un cervello. Il mio amico lo ha perso dietro una che manco gli battere chiodo! :-D
 
lolay_1
lolay_1 il 12/09/14 alle 09:48 via WEB
Sai cosa mi infastidisce di più:i loro sguardi,il loro accusare,il loro farti sentire un essere abominevole ecc...che io dico mangia quello che vuoi che io faccio altrettanto e non rompiamoci il cazzo!!!
 
 
LupoSolitairo
LupoSolitairo il 12/09/14 alle 14:06 via WEB
Infatti, sarebbe molto più semplice ed educato.
 
sillylamb
sillylamb il 25/09/14 alle 18:30 via WEB
La verità è che se tutti mangiassimo meno carne mangeremmo cibo più sano e inquineremmo meno. Io nn sono vegetariana stretta ma di carne ne mangio poca e posso dire che a volte i ragù vegetariani nn sono male :-)
 
mascemanu
mascemanu il 02/10/14 alle 20:55 via WEB
Sara' ma io ad un piatto di tortellini non rinucio! E vogliamo parlare di una bella fiorentina? Proprio non resisto! E che dire di un buon tiramisu'.. o di un cheesecake? M.
 
tissy_dei_boschi
tissy_dei_boschi il 26/09/15 alle 02:29 via WEB
La salute prima di tutto, ma la tagliata con aceto balsamico&rucola batte ogni (già pallida) resistenza. E chi non gradisce cosa ho nel piatto può semplicemente girarsi dall'altra parte in attesa che io finisca di mangiare :)
 
NoRiKo564
NoRiKo564 il 02/11/15 alle 17:14 via WEB
Chissà come mai la mia collega vegetariana tendente al vegano è sempre malata e a me che secondo lei sono una troglodita perché mi mangio la carne cruda (finissimo piatto della cucina piemontese tra l'altro) non mi viene mai nemmeno un raffreddore? Mi sembra più un fattore di costume millantarsi vegetariani e sublimare tutto in nome dell'amore per gli animali...poi però quando compriamo un paio di scarpe in pelle...non ci chiediamo mica il proprietario di quella pelle che fine ha fatto! È tutto molto relativo a questo mondo....
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LupoSolitairo
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 38
Prov: NA
 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 52
 

ULTIME VISITE AL BLOG

francesca7111dolce.melodia1hrubesch1985michela.morelli_mming.carmelina_marzoafm_srlarchretilloila.papacris.udogiofemicantierifoxterpaolainnamoratigenesimartinoromicisadavide.galilei
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30