Creato da beppenovara il 16/02/2007

Mina 1958 - 2011

Il tempo non passa mai con la musica della più grande cantante italiana

AREA PERSONALE

 

LA FOTO

 

TV SORRISI E CANZONI

 
SORRISI E CANZONI N°44 DEL 2002

 

IL CD DELLA SETTIMANA

MINACELENTANO (1998)

Acqua e sale
Brivido felino
Io non volevo
Specchi riflessi
Dolce fuoco dell'amore
Che t'aggia di'
Io ho te
Dolly
Sempre sempre sempre
Messaggio d'amore 

 

TUTTA MINA IN LINK

- Introduzione al blog
- 1959
- 1960
- 1961
- 1962-1963-1964
- 1965
- 1966 prima parte
- 1966 seconda parte
- 1967
- Sito ufficiale di Mina
- Mina Fan Club
- 1967 Sabato Sera
- Delirio spagnolo
- 1968
- 1968 Canzonissima
- 1969
- 1970 prima parte
- 1970 seconda parte
- 1971 prima parte
- 1971 seconda parte
- 1972 prima parte
- 1972 seconda parte
- 1972 terza parte
- 1972 La più imitata
- 1973 prima parte
- 1973 seconda parte
- 1974 prima parte
- 1974 Milleluci - presentazione
- 1974 Milleluci 1a puntata
- 1974 Milleluci 2a puntata
- 1974 Milleluci 3a puntata
- 1974 Milleluci 4a puntata
- 1974 Milleluci 5a puntata
- 1974 Milleluci 6a puntata
- 1974 Milleluci 7a puntata
- 1974 Milleluci 8a puntata
- Lo sconquasso universale
- 1974 Milleluci conclusioni
- 1974 Filo diretto con la Carrà
- 1975 prima parte
- 1975 seconda parte
- 1975 terza parte
- 1975 Curiosità
- 1976 prima parte
- 1976 seconda parte
- 1976 terza parte
- 1976 Curiosità
- 1977 prima parte
- 1977 seconda parte
- 1977 Curiosità
- Link foto
- 1978 prima parte
- 1978 seconda parte
- 1978 terza parte
- 1978 quarta parte
- 1978 L'intervista a Radio Taranto
- 1978 Curiosità e conclusioni
- Il sito di Rita Madaro: l'intervistatrice di Mina
- 1979 Nascita di una copertina
- 1979 Attila
- 1979 I singoli
- 1980 Singolo
- 1980 Kyrie
- Scuola di recitazione Dedalo - Milano
- 1981 I singoli
- 1981 Salomè
- 1982 Singolo
- 1982 Italiana
- 1982 Curiosità 1
- 1982 Curiosità 2
- 1983 Singolo
- 1983 Mina 25
- 1983 In spagnolo
- 1984 Intervista a Bernardini del 1991
- 1984 I singoli
- 1984 Catene
- 1984 La copertina di Catene
- Lo stupro della verità
- 1984 Sogno
- 1985 Singolo
- 1985 Finalmente ho conosciuto il Conte Dracula
- 1985 Mina, Dracula e la copertina
- 1986 Singolo
- 1986 Sì buana
- 1986 L'Africa di Sì buana
- Sanremo, la musica è finita
- 1987 Proprio come sei
- 1987 Rane Supreme
- 1987 Titolo e copertina
- 1988 Oggi ti amo di più
- 1988 Ridi Pagliaccio
- 1989 Uiallalla
- 1990 Ti conosco mascherina
- 1991 Caterpillar
- 1992 Singolo
- 1992 Sorelle Lumiére
- 1992 Curiosità
- 1993 Mina racconta i Beatles per NOI
- 1993 Lochness
- 1994 Mazzini canta Battisti
 

FACEBOOK

 
 

 

« E' IN ARRIVO IL 19701970 seconda parte »

1970 prima parte

Post n°43 pubblicato il 10 Aprile 2007 da beppenovara

immagineIl nuovo anno 1970 e il nuovo decennio non possono iniziare meglio: la sera dell’ultimo dell’anno Mina presenta “Bugiardo e incosciente”, che a tutt’oggi rimane una delle sue canzoni più belle, conosciute ed intense. Il singolo viene coraggiosamente messo sul mercato e, nonostante non fosse una canzone “commerciale”, ottiene un ottimo successo raggiungendo il punto più alto con un 9° posto in classifica e piazzandosi comunque tra i dischi più venduti in assoluto dell’anno. E pensare che quando l’aveva presentata aveva dichiarato: “è la mia canzone del 1970, anche se dura tre ore, è anticommerciale da morire e, probabilmente, dopo stasera non me la faranno mai più cantare”.
Ma sotto tutti i punti di vista, il 1970 è un anno ricco di soddisfazioni.
Nella prima parte dell’anno è in tournee teatrale con Giorgio Gaber: spettacoli in cui il primo tempo dello spettacolo  è per l’amico Giorgio Gaber (che iniziava proprio a quei tempi la sua avventura col teatro-canzone), mentre la seconda parte è per lei: forma fisica e voce eccezionali, vestiti corti che lasciano in vista bellissime e lunghissime gambe  Il 14 aprile avviene la registrazione dei due pezzi per il 45 giri estivo: anche in questo caso non manca l’elemento di novità perché Insieme, la nuova canzone dell’estate, è stata scritta per lei dalla coppia Lucio Battisti – Mogol. Con questa canzone inizia un sodalizio breve ma che allo stesso tempo durerà negli anni, perché Mina continuerà a cantare con immenso piacere i gioielli di Battisti. Insieme, che ha come lato B Viva lei, entra direttamente nelle zone alte delle classifiche di vendita, arrivando fino al secondo posto ove vi rimarrà per sei settimane. Nella classifica annuale dei singoli più venduti è secondo dietro La lontananza di Domenico Modugno. Il 6 giugno Mina è ospite di Doppia Coppia, il programma di Alighiero Noschese: bellissima, in un mini abito marrone, il viso circondato da biondi boccoli, Mina lancia Insieme (vedi foto messaggio precedente).
Due settimane dopo Mina è a Napoli, ospite anche quest’anno di Senza Rete: ancora la medesima formula di musica esclusivamente dal vivo. Ripropone Insieme, una versione suprema (che il sottoscritto ama alla follia) di Viva lei, e riprende i successi dell’anno precedente Non credere e Bugiardo e incosciente regalando delle versione che sono dei “must” della televisione. Il 30 ottobre in un’unica seduta di registrazione Mina incide Io e te da soli, scritto per lei ancora da Lucio Battisti e Mogol, e Credi con testo di Paolo Limiti. La presentazione di Io e te da soli passa attraverso una serie di trasmissioni nel mese di dicembre: Tanto per cambiare con Renzo Palmer (1° dicembre), Jolly con il Quartetto Cetra (in cui propone anche una sua personale torta di fragoloni), Chissà chi lo sa? con Febo Conti, Topolino ha quarant’anni con Ruggero Orlando e Aba Cercato (il 24 dicembre). Inoltre nei primi mesi dell’anno registra una serie di filmati a colori in cui canta Insieme, Viva lei, Adagio e Non credere, che saranno mandati in onda dalla tv Svizzera Italiana. Gira una lunga serie di Caroselli Barilla  che appariranno fino al 1971 con delle code differenti. Per la Tv spagnola è protagonista dello special Esta noche con Mina in cui canta Un’ombra, Insieme, Viva lei e Somos. Prende parte al Golden Show della tv tedesca presentando Glaube ich nicht e Viva lei e infine a partire da ottobre e per sei settimane Mina è la valletta di Paolo Limiti nel telequiz della Televisione Svizzera Italiana, Il calderone, la cui sigla di chiusura è Insieme.
e interpretazioni come sempre uniche e memorabili.

Nel prossimo intervento: le canzoni e gli album del 1970. 

Fonti dati: Paolo Belluso, Flavio Merkel,  “Unicamente Mina”Gammalibri, 1983
                Alberto Imparato, “MINA IN TV”
                Fernando Fratarcangeli, “Mina talk”, Coniglio editore, 2005
                 Minafanclub, Fanzine n° 61

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

QUESTA CANZONE (2011)

Video realizzato da Mauro Balletti

 

MINA: COME S E IO FOSSI LI'(2010)

 Il video realizzato da Fernando: come sempre il migliore!

 

 

MINA: LA CLESSIDRA (2010)

 

STO LEGGENDO:

 

FILM E DVD. IN QUESTI GIORNI HO VISTO...


 

PROPRIETA' FOTO

Le foto contenute in questo blog sono il frutto della fatica e della proprietà intellettuale di persone che fanno di questa arte un lavoro serio e rispettabile. Mi tengo ovviamente a disposizione di queste persone per eliminare le immagini usate, qualora la pubblicazione possa arrecare loro danno o fastidio.

Grazie, in ordine alfabetico, a Anna (per lo scanner), Andrea "Raffles306", ClaudioNA, Fabio, FedericoB, Francesco (Fortunato), MarioB,  MadameX e Maxbg per le foto.
E un grazie particolare a Loris per i preziosi suggerimenti iniziali.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ds.ennioferraraPalermo4jerry742009dobermaaniz7hzvcavenati71dariodatarantoseb.midologiovanni.strazzullo3altamuraantonioludovico.galenoUgo.rosaridlsimonegino.daviddiarcadia70g
 

VISITE

free counter

 
 

ULTIMI COMMENTI

Insisto:ne fanno un segreto dell'intervista 78 a Mina...
Inviato da: melinat
il 06/07/2011 alle 17:49
 
è uscito in contemporanea mondiale il CD Elena Ravelli: 50...
Inviato da: Simone
il 06/05/2011 alle 08:40
 
Ringrazio lei, maestro Bacchetta, della sua visita in...
Inviato da: beppenovara
il 28/03/2011 alle 21:10
 
Ringrazio l'autore della recensione per i lusinghieri...
Inviato da: Victor Bach
il 21/03/2011 alle 18:22
 
....ma le parole del testo chi le ha scritte????? STUPENDE
Inviato da: angela
il 13/11/2010 alle 09:51
 
 

FONTI

Le importanti fonti che mi permettono di portare avanti questo blog sono:

Paolo Belluso, Flavio Merkel: “Unicamente Mina” Gammalibri, 1983
Alberto Imparato: "MINA IN TV"
Loris Biazzetti, Antonio Bianchi: Le fanzine del Mina Fans Club
Fernando Fratarcangeli: "Mina talk", 2005
Romi Padovano: "I mille volti di una voce", 1998
Mina Disegnata Fotografata
TV Sorrisi e Canzoni

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31