Creato da beppenovara il 16/02/2007

Mina 1958 - 2011

Il tempo non passa mai con la musica della più grande cantante italiana

AREA PERSONALE

 

LA FOTO

 

TV SORRISI E CANZONI

 
SORRISI E CANZONI N°44 DEL 2002

 

IL CD DELLA SETTIMANA

MINACELENTANO (1998)

Acqua e sale
Brivido felino
Io non volevo
Specchi riflessi
Dolce fuoco dell'amore
Che t'aggia di'
Io ho te
Dolly
Sempre sempre sempre
Messaggio d'amore 

 

TUTTA MINA IN LINK

- Introduzione al blog
- 1959
- 1960
- 1961
- 1962-1963-1964
- 1965
- 1966 prima parte
- 1966 seconda parte
- 1967
- Sito ufficiale di Mina
- Mina Fan Club
- 1967 Sabato Sera
- Delirio spagnolo
- 1968
- 1968 Canzonissima
- 1969
- 1970 prima parte
- 1970 seconda parte
- 1971 prima parte
- 1971 seconda parte
- 1972 prima parte
- 1972 seconda parte
- 1972 terza parte
- 1972 La più imitata
- 1973 prima parte
- 1973 seconda parte
- 1974 prima parte
- 1974 Milleluci - presentazione
- 1974 Milleluci 1a puntata
- 1974 Milleluci 2a puntata
- 1974 Milleluci 3a puntata
- 1974 Milleluci 4a puntata
- 1974 Milleluci 5a puntata
- 1974 Milleluci 6a puntata
- 1974 Milleluci 7a puntata
- 1974 Milleluci 8a puntata
- Lo sconquasso universale
- 1974 Milleluci conclusioni
- 1974 Filo diretto con la Carrà
- 1975 prima parte
- 1975 seconda parte
- 1975 terza parte
- 1975 Curiosità
- 1976 prima parte
- 1976 seconda parte
- 1976 terza parte
- 1976 Curiosità
- 1977 prima parte
- 1977 seconda parte
- 1977 Curiosità
- Link foto
- 1978 prima parte
- 1978 seconda parte
- 1978 terza parte
- 1978 quarta parte
- 1978 L'intervista a Radio Taranto
- 1978 Curiosità e conclusioni
- Il sito di Rita Madaro: l'intervistatrice di Mina
- 1979 Nascita di una copertina
- 1979 Attila
- 1979 I singoli
- 1980 Singolo
- 1980 Kyrie
- Scuola di recitazione Dedalo - Milano
- 1981 I singoli
- 1981 Salomè
- 1982 Singolo
- 1982 Italiana
- 1982 Curiosità 1
- 1982 Curiosità 2
- 1983 Singolo
- 1983 Mina 25
- 1983 In spagnolo
- 1984 Intervista a Bernardini del 1991
- 1984 I singoli
- 1984 Catene
- 1984 La copertina di Catene
- Lo stupro della verità
- 1984 Sogno
- 1985 Singolo
- 1985 Finalmente ho conosciuto il Conte Dracula
- 1985 Mina, Dracula e la copertina
- 1986 Singolo
- 1986 Sì buana
- 1986 L'Africa di Sì buana
- Sanremo, la musica è finita
- 1987 Proprio come sei
- 1987 Rane Supreme
- 1987 Titolo e copertina
- 1988 Oggi ti amo di più
- 1988 Ridi Pagliaccio
- 1989 Uiallalla
- 1990 Ti conosco mascherina
- 1991 Caterpillar
- 1992 Singolo
- 1992 Sorelle Lumiére
- 1992 Curiosità
- 1993 Mina racconta i Beatles per NOI
- 1993 Lochness
- 1994 Mazzini canta Battisti
 

FACEBOOK

 
 

 

« LA FABBRICA DEI 331982 »

1982 - Italiana

Post n°188 pubblicato il 08 Dicembre 2007 da beppenovara

Nel 1982, dopo la chiusura della mitica “Basilica”, aprono i nuovi studi PDU di Lugano e il primo album ad uscire ufficialmente dalla nuova fornace è ITALIANA.
La differenza con Salomè, dell’anno precedente, è notevole: tanto gli amori del 1981 erano all’insegna della disperazione, della gelosia e della sofferenza, sottolineati da arrangiamenti imponenti e classici, quanto dalle canzoni di Italiana emerge un’atmosfera più soft, storie di amori all’insegna della tenerezza e della passione accompagnate da arrangiamenti mai invadenti e sempre molto discreti. Iniziando con Magica follia, Mina decide di partire con una sussurrata e sospirata dichiarazione d’amore che diventa sempre più carnale e concreta, nelle immagini e nell’interpretazione. Segue Il cigno dell’amore il cui testo trovo geniale: una serie di immagini di contrasto tra il buio del passato e la luce del futuro (“Il sole spegnerà le mie giornate e poi accenderà la luna”). Sottile, ipnotica dolce sia nell’interpretazione che negli intenti è Perfetto non so, cui segue l’intensa Per averti qui che brilla per la sua intensità e per la sua gradevole semplicità, nonostante la ripetizione ossessiva dei “non perderti…”. Il divertissement di Ti dimentichi di Maria giocosamente ritmica e ballerina ci introduce a un momento alto e intenso: Già visto. I versi di Massimiliano Pani sulla musica di Celso Valli creano una canzone ricca di immagini vere, vissute, sentite, con una apporto vocale di Mina ben graduato alle intenzioni dei versi. Il tutto condito da un arrangiamento discreto e perfettamente coordinato allo spirito della canzone. Dopo il momento “dance” di Morirò per te, Mina riprende una bellissima canzone di Chico Buarque, Que serà accompagnata da un iniziale intervento vocale dello stesso Celso Valli. Il primo volume termina con Sapori di civiltà, altra canzone strutturata su un testo intenso che porta a un ritornello ripetuto “ad libitum”.
La sigla di Italiana è Mi piace tanto la gente, scritta dalla consolidata coppia Lopez – Vistarini: questa canzone infatti fu scelta come sigla della trasmissione TV “Due di tutto”. Un improvviso tuono e rumore di pioggia ci conduce nelle atmosfere del Rocky Horror Picture Show: Mina con voce maschile si diverte a cantare Sweet transvestite proponendoci così il momento più meravigliosamente rock dell’album. Al contrario di altre canzoni, la ripetizione del verso giova alla bellissima Senza fiato che per la sua intensità e liricità è diventato uno dei classici della Mina anni ’80. Ed ecco la perla misconosciuta di La vita vuota: una canzone intima, discreta e triste, che ad ogni ascolto diventa sempre più bella e coinvolgente. Cristiano Malgioglio regala una splendida traduzione di una canzone di Caetano Veloso, Marrakesh che si rivela splend
ente poesia.Dopo il secondo delirio “dance” dell’album con It’s your move, si crea l’atmosfera soffusa, sottile, ironica e sensuale spruzzata con un tocco di  swing di Musica d’Argentina che si rivela un momento esaltante. Chiudono l’album Caro qualcuno, canzone dell’indimenticato Umberto Bindi arrangiata splendidamente dal maestro Robbiani e Oggi è nero, usata come retro del 45 giri.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

QUESTA CANZONE (2011)

Video realizzato da Mauro Balletti

 

MINA: COME S E IO FOSSI LI'(2010)

 Il video realizzato da Fernando: come sempre il migliore!

 

 

MINA: LA CLESSIDRA (2010)

 

STO LEGGENDO:

 

FILM E DVD. IN QUESTI GIORNI HO VISTO...


 

PROPRIETA' FOTO

Le foto contenute in questo blog sono il frutto della fatica e della proprietà intellettuale di persone che fanno di questa arte un lavoro serio e rispettabile. Mi tengo ovviamente a disposizione di queste persone per eliminare le immagini usate, qualora la pubblicazione possa arrecare loro danno o fastidio.

Grazie, in ordine alfabetico, a Anna (per lo scanner), Andrea "Raffles306", ClaudioNA, Fabio, FedericoB, Francesco (Fortunato), MarioB,  MadameX e Maxbg per le foto.
E un grazie particolare a Loris per i preziosi suggerimenti iniziali.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

jerry742009dariodatarantoKing.s_Pubnonsonosolomassaggimarziodgl13sudpacificoisp.spinelligiannipiciuccorossivenusemiliograzianiarmandoarpajaAdmin_giuborgiannimadaroecotrattamentibalmon
 

VISITE

free counter

 
 

ULTIMI COMMENTI

Insisto:ne fanno un segreto dell'intervista 78 a Mina...
Inviato da: melinat
il 06/07/2011 alle 17:49
 
è uscito in contemporanea mondiale il CD Elena Ravelli: 50...
Inviato da: Simone
il 06/05/2011 alle 08:40
 
Ringrazio lei, maestro Bacchetta, della sua visita in...
Inviato da: beppenovara
il 28/03/2011 alle 21:10
 
Ringrazio l'autore della recensione per i lusinghieri...
Inviato da: Victor Bach
il 21/03/2011 alle 18:22
 
....ma le parole del testo chi le ha scritte????? STUPENDE
Inviato da: angela
il 13/11/2010 alle 09:51
 
 

FONTI

Le importanti fonti che mi permettono di portare avanti questo blog sono:

Paolo Belluso, Flavio Merkel: “Unicamente Mina” Gammalibri, 1983
Alberto Imparato: "MINA IN TV"
Loris Biazzetti, Antonio Bianchi: Le fanzine del Mina Fans Club
Fernando Fratarcangeli: "Mina talk", 2005
Romi Padovano: "I mille volti di una voce", 1998
Mina Disegnata Fotografata
TV Sorrisi e Canzoni

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31