Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

Principessa.Smeraldafedechiaraacquasalata111ioebitaz1950iltuocognatino1daunfioredavide.russielloalex_sailstudiobonura2006rinazpaolagloria65marseonavv.rosariofedelemission_impossible.0faberi37
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 21/05/2019

Meditate, gente, meditate

Post n°873 pubblicato il 21 Maggio 2019 da fedechiara
 

Come l'amore

Si lo so che siete preoccupati, voi gente responsabile che sempre avete votato con coscienza contro ogni estremismo d'antan e ci avete regalato i decenni dell'infamia democristiana - e quegli altri decenni non meno infami del satrapo puttaniere de 'i giudici comunisti' e 'i quattro colpi di stato' e le altre facezie che ancora si ascoltano in tivù e sembrano l'eco in dissolvimento della follia collettiva che sfuma nella pianura padana dei secessionisti in disfacimento di 'Varese ladrona'.

Siete preoccupati, lo so, di questa figura strana che riempie le piazze e grida contro il vostro passato di acquiescenti e complici e, forse, gli riuscirà il colpaccio di arrivare al 27 per cento nelle urne europee e lo sconquasso sarà forte, ma non succederà niente di speciale, credetemi, a parte l'arrivo dell'estate più afosa della vostra vita - come lo è ogni estate nuova che precede l'autunno e ci fa credere che anche l'inverno, in fondo, ha un suo senso nel ruotare del pianeta rispetto alla nostra stella.

E so anche che avete pensato a quella scena bellissima di un film magnifico che è passato giusto ieri in tivù: 'Cabaret' - la scena dove i tre protagonisti stanno seduti a tavola nella trattoria 'Waldruhe' (la pace del bosco) e ad un tratto si leva il canto ammaliante e la voce chiara e l'inno di un ragazzo biondo inquadrato in primissimo piano che cattura l'attenzione di ciascuno e tutti. E mentre il canto ci cattura la cinepresa si allontana e ci fa vedere la divisa del giovane biondo - ed è una divisa da nazionalsocialista e, mano a mano che l'inno avanza e srotola le sue strofe e la musica si fa impetuosa, ognuno dei presenti si alza in piedi e partecipa al coro degli iniziati - e il coro si fa massa e voce sempre più forte e, nel finale, si leva alta la mano destra del biondo cantore nel gesto del 'Sieg Heil' hitleriano che tanta parte del nostro triste passato ha riempito di tragedie e tregenda.

E quando Grillo dice di essere 'oltre hitler' dice una cosa ovvia perchè hitler è già stato in una Storia che nessuno vuole che torni ed è una coglionata e uno spot elettorale renziano o berlusconiano dirlo ri-proponibile e lo ha detto perchè i toni da comizio a volte prendono la mano e se uno ti insulta o ti dà uno schiaffo non è facile porgere l'altra guancia – sopratutto se chi insulta si chiama berlusconi e ci ha fatto vivere i peggiori decenni della nostra vita che 'era meglio morire da piccoli'.

Perciò andate tranquilli alle urne, cari i miei elettori spaventati e fin troppo responsabili nei decenni delle vostre vite. L'estate sarà calda come sempre e il mare piacevole per i vostri bagni e, forse, chissà, neanche usciremo dall'Europa, il che sarebbe stato 'una soluzione' (come l'arrivo de 'i Barbari' della bella poesia di Kavafis) ai tanti dubbi e timori che abbiamo nutrito fin qui sulla tenuta dei nostri conti economici. 
Uno scossone ci vuole, ogni tanto, nelle nostre vite. Stimola l'adrenalina, come l'amore, e ci fa sentire vivi e capaci di sognare cose nuove. Provare per credere. Vota Beppe, Vota Beppe, vota Beppe.