Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

aramar1959fedechiaraEddyvesuvioRUSSOdgl5galloceramiche.1997KreoEMcs.italiagfpodemteresaargenzianostudiopanizzaonlinemig212006fedele.belcastrofreelife67fulvietta.ggiu.car54
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 17/02/2021

Nessi, dessi e menti raffinatissime

Post n°1515 pubblicato il 17 Febbraio 2021 da fedechiara
 

17 febbraio 2015
E le 'menti raffinitassime' dei dirigenti dell'Isis nel corso delle loro riunioni hanno deciso di scatenarci contro le orde dei 'migranti' (500.000, dicono le cronache) perché sanno che su tanta questione il popolo italiano è profondamente buono e andiamo in affanno, respiriamo a fatica - e andiamo a raccoglierli pietosi perfino a cinquanta miglia nautiche dalle coste libiche, anche se non sappiamo più dove stiparli e i prefetti litigano quotidianamente coi sindaci per appiopparne un centinaio in più ai vari comuni ogni giorno che Dio manda in terra.
E sanno, quelli dell'Isis, che le eventuali tragedie che conseguiranno a questa spedizione punitiva biblica, e il Mediterraneo che si fa si fa fossa comune per chi non ce la fa, ci causeranno le atroci sofferenze che si leggono sui giornali: il tormentone-grimaldello della 'pietas' che si deve ai 'rifugiati' - che, in stra grande maggioranza tali non sono bensì migranti economici che pagano fior di dollaroni ai mercanti di schiavi per violare le nostre frontiere; si leggano a questo proposito le statistiche e le risultanze dei lavori delle apposite commissioni.
E ieri, l'Alfano Furioso perdeva il lume dei nessi logici in pubblica intervista e diceva che, si, il rischio di importare terroristi in sonno e in pectore c'è, ma 'non vedo il nesso coi migranti'. Sottoponiamogli i titoli dei giornali di ieri e di oggi e chiediamogli che cosa ne pensa dei terroristi di seconda generazione che uccidono a Parigi e Copenhagen e degli adolescenti che, in Francia, hanno profanato le tombe in un cimitero ebraico.
Magari un qualche 'nesso' c'è e la maggioranza dei lettori ed elettori lo vede e lo coglie e gliene chiederà, prima o poi, il conto politico.