Creato da scricciolo68lbr il 17/02/2007

Pensieri e parole...

Riflessioni, emozioni, musica, idee e sogni di un internauta alle prese con la vita... Porto con me sempre il mio quaderno degli appunti, mi fermo, scrivo, riprendo il cammino... verso la Luce

 

 

« FEMMINISTE E PSYOPQUANDO NAPOLITANO SCELSE... »

META FACEBOOK E I BAMBINI.

Post n°1673 pubblicato il 28 Novembre 2023 da scricciolo68lbr
 

META HA CONSAPEVOLMENTE PROGETTATO LE SUE PIATTAFORME PER ATTIRARE I BAMBINI 
La società madre di Facebook, Meta Platforms, ha deliberatamente progettato le sue piattaforme social in modo da attirare i bambini e sapeva, senza però mai rivelarlo, di aver ricevuto milioni di reclami sulla presenza di utenti minorenni su Instagram. Meta avrebbe disabilitato solo una piccola parte di quegli account. È quanto emerge da un reclamo legale, la cui esistenza è stata rivelata da due articoli del Wall Street Journal e del New York Times.
La denuncia, originariamente resa pubblica in forma redatta, è stata la salva di apertura di una causa intentata a fine ottobre dai procuratori generali di 33 stati.
Nei documenti aziendali citati nella denuncia diversi funzionari Meta riconoscono che l'azienda ha progettato i suoi prodotti in modo da sfruttare le carenze della psicologia giovanile, come il comportamento impulsivo, la suscettibilità alla pressione dei coetanei e la sottovalutazione dei rischi. Altri hanno riconosciuto che Facebook e Instagram erano popolari anche tra bambini di età inferiore ai 13 anni ai quali, secondo le norme aziendali, non è consentito utilizzare il servizio. 

Fonte: Associated Press

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

RADIO DJVOCE

 

PAROLE

   

     IL TIBET NASCE LIBERO

  LASCIAMO CHE RESTI TALE

                             i

Le parole.

                       I

Le parole contano
dille piano...
tante volte rimangono
fanno male anche se dette per rabbia
si ricordano
In qualche modo restano.
Le parole, quante volte rimangono
le parole feriscono
le parole ti cambiano
le parole confortano.
Le parole fanno danni invisibili
sono note che aiutano
e che la notte confortano.
                                  i
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

scricciolo68lbrQuartoProvvisoriom12ps12Kanty0ssurfinia60Rico65moroPenna_MagicaThirteen13daniela.g0starluciilmondodichanceAVV_PORFIRIORUBIROSAcassetta2Dott.Ficcaglia
 

I LINK PREFERITI

DECISIONI.

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

IMMAGINI DI TE

 

 

 

 

 

CONTATTO

 

 

PASSIONE

immagine


 

 

LIBERTÀ.

 

 

Affrontare ciò che ci spaventa

è il modo migliore per superare

ciò che ancora non si conosce.

 

 

 
 

ATTIMI

 

 

 

UN GIOCO!

 

 

EMOZIONI

 

 

 

 

 

PASSAGGI

Contatore accessi gratuito

 

 

ABBRACCIO

 

  

 

 

BOCCA

 

 

 

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963