Creato da lab79 il 05/02/2010

TheNesT

a place called home

 

Ultimi Commenti

Stolen_words
Stolen_words il 22/04/18 alle 11:31 via WEB
sto attraversando un momento come il tuo e mi riconosco in questo posto ma permettimi di aggiungere una cosina? E i sogni? che fine hanno fatto? a presto
 
RavvedutiIn2
RavvedutiIn2 il 18/04/18 alle 02:58 via WEB
Credo che troverai altre cose vere da scrivere, e da scrivere come le scrivi tu, un bel modo di scrivere, a volte anche secco, altre volte arricchito da riferimenti quasi poetici all ' interno delle sue frasi. Non posso conoscere il tuo momento, posso solo intuirlo, forse è un po' simile al mio. Fatto anche di disillusione. È solo un momento.
 
anastomosidisabbia
anastomosidisabbia il 16/04/18 alle 16:30 via WEB
A pochi metri dalla riva il mare fioriva di madrepore bianche. Era impossibile nuotare.

Sembrava che gli abitanti del mare volessero risalire la spiaggia per appropriarsene coi loro scheletri calcarei. La barriera impenetrabile avrebbe costretto chiunque a rinunciare all'idea di inoltrarsi a spiare sotto la superficie dell'acqua color turchese. La sabbia era finissima, morbida e leggera; sembrava quasi cenere bianca. Forse è tale la memoria delle emozioni quando vengono incenerite. Il cielo aveva lo stesso colore dell'acqua e il sole era bianco come la sabbia. SI dice che solo la ginestra possa fiorire sul suolo sabbioso; ma la rosa si adatta a qualsiasi tipo di terreno. L'acqua è salata e amara come le lacrime e i petali della rosa gonfi... di lacrime o di qualcos'altro? Dal desiderio alle lacrime il passo diventa breve quando non c'è avvenire. La vita non è che una soltanto ed è triste che il desiderio vada sprecato senza cogliere l'occasione. Cos'è che ci rende veri e consapevoli: sapere di esserci smarriti tra le madrepore senza riuscire a scorgere la via d'uscita verso il mare aperto? In fondo credere che sia possibile appropriarsi di tutti gli itinerari dell'oceano è soltanto un'illusione: noi siamo limitati e necessariamente limitati sono i sentieri che possiamo intraprendere. Anzi è soltanto uno quello che riusciremo a percorrere. La rosa spuntava dalla sabbia bianca. Era sola, non c'erano altri fiori. I petali carnosi era di colore rosso intenso e scuro, contrastavano in maniera quasi offensiva col colore del cielo e della spiaggia.

 
anastomosidisabbia
anastomosidisabbia il 16/04/18 alle 16:22 via WEB
...il tuo indirizzo e-mail non l'ho perso...
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 16/04/18 alle 08:53 via WEB
È il corso del Tempo, si costruisce, si modifica, si distrugge e.... E si ricomincia daccapo, avendo cura di cercare nuovi orizzonti che ci danno l'opportunità di RICOMINCIARE pian piano e capire che in fin dei conti la Vita è sempre un Cammino di insidie e debolezze. Quando mancano le "certezze" e l'entusiasmo ogni cosa diventa pesante, bisogna superare, lasciarsi dietro quello che arreca danno alla nostra persona. I motivi possono essere mille, ognuno ha i suoi. Nessuno escluso, tutti vivono questi momenti. Passeranno, faranno il loro decorso e poi un giorno si ritornerà ad osservare le cose sotto un altro punto di vista. Basta avere la Volontà di fare quello che si desidera!! Sii forte..solo per te stesso. I cambiamenti servono a questo, a trovare la Forza dentro di noi e poter vivere una seconda Vita.E se ho scritto tutto questo vuol dire che so come ci si sente. STOP. Buona vita.
 
channelfy
channelfy il 16/04/18 alle 08:13 via WEB
Che tristezza!
 
lascrivana
lascrivana il 16/04/18 alle 02:01 via WEB
Nella vita niente finisce ... Ma racvontarsi una fine aiuta a ingoiare rospi amari; per esempio come vedere questo spazio svuotato.
 
lab79
lab79 il 16/04/18 alle 01:43 via WEB
Grazie.
 
lab79
lab79 il 16/04/18 alle 01:43 via WEB
Niente ponti, qui. Niente festività: si lavora, come sempre, quando gli altri riposano. E forse di camminare in compagnia, ora, non ne ho tanta voglia. Forse è ora di camminare in solitudine.
 
EMMEGRACE
EMMEGRACE il 15/04/18 alle 14:29 via WEB
https://youtu.be/Ux7QLUG6VRA
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

NoRiKo564drunkenbutterfly0anmicupramarittimapa.ro.leje_est_un_autreeric65vvirgola_dfRavvedutiIn2Smeraldo08anastomosidisabbiaWeb_LondonStolen_wordsSono44gattinfilax6.2Elemento.Scostante
 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

FACEBOOK

 
 

TAG

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom