Creato da Cartman72 il 10/08/2007

1a canzone al giorno

La mia canzone oggi è......

 

 

« La lunga strada di EddieLa canzone d'amore delle Orme »

L'amore degli Zen

Post n°5083 pubblicato il 14 Settembre 2021 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

E allora andiamo a vedere se l'azzardo di Vincent dà i suoi frutti. Dopo il grande successo di Eddie Vedder seguo il suo consiglio e recupero dal 2020 uno dei singoli degli Zen Circus dall'album "L'ultima casa accogliente" e vediamo se davvero riscontra l'apprezzamento dei Paoloni. Il mio probabilmente si. Buon ascolto!

Come se provassi amore (The Zen Circus)

Ricordo un bagliore
Lei sudata mi teneva in braccio, mentre lui sconvolto
Le stringeva la mano
Una casa, qualche carezza, molte urla ed io
Che dopo poco cammino
Poi un sacco di gente
In una stanza dove stavo rinchiuso tutte le mattine
Ad imparare gli altri
La casa è più grande, le urla più forti
Aprivo bocca solo per scusarmi

Poi improvvisamente
Sceglievo io le persone, la musica, le case
La marca delle sigarette
Mi davano soldi in cambio del mio tempo
Ma finivano continuamente
Ricordo poco o niente
Ma tutt'a un tratto mi son ritrovato questo oceano di tempo dentro la memoria
Come se alla fine servisse a qualcosa

Come se provassi amore
Quanto è difficile da immaginare
Come una guerra dove non si muore
O una malattia che non ha sintomi e anche senza cura
Non dà dolore
Come se provassi amore
Ma non saprei da dove cominciare
Una ferita che non fa male
O una storia che vivi e poi racconti
Ma non puoi cambiare, non la puoi cambiare, non la puoi cambiare

Ricordo il mio futuro
Tutte le notti sotto le coperte
Chiudevo gli occhi e me lo immaginavo
Mentre il presente cola fra le dita
Come acqua, ma tanto ormai è passato

Ricordo poco o niente
Ma tutt'a un tratto mi son ritrovato questo oceano di tempo dentro la memoria
Come se capirlo servisse a qualcosa

Come se provassi amore
Quanto è difficile da immaginare
Come una guerra dove non si muore
O una malattia che non ha sintomi e anche senza cura
Non dà dolore
Come se provassi amore
Ma non saprei da dove cominciare
Una ferita che non fa male
O una storia che vivi e poi racconti
Ma non puoi cambiare, non la puoi cambiare
Come se provassi amore
Quanto è difficile da immaginare
Come una guerra dove non si muore
O una malattia che non ha sintomi e anche senza cura
Non dà dolore
Come se provassi amore
Ma non saprei da dove cominciare
Una ferita che non fa male
O una storia che vivi e poi racconti
Ma non puoi cambiare, neanche interpretare, solo accettare

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

LIBERO GOLD USER

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Cartman72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 49
Prov: FI
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

ULTIMI COMMENTI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

QuartoProvvisorioCartman72Saturnjafioridduamici.futuroiericassiel0fabioroberto.paolisparviero19740mari.tearushmoreprof2005MAGNETHIKAzamoflavioiltuocognatino1
 
Citazioni nei Blog Amici: 47
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom