Scorci di vita

...perchè la vita è peggio di Beautiful! E le persone non sono tanto normali, neppure io!

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 33
 

 

????

Post n°901 pubblicato il 05 Novembre 2013 da Reginella78_A
 

Una cosa che non capisco dei blogger:

Quelli che non visitano mai nè il tuo profilo nè il tuo blog, quindi di te non sanno proprio niente, ma ti tempestano di messaggi, evidentemente cumulativi tutti arzigogolati su come sanno chi sei che sei triste, afflitta, che ti vogliono bene e che sono i tuoi angeli custodi .....

Se qualcuno sa darmi una risposta

 
 
 

Mah....

Post n°900 pubblicato il 06 Ottobre 2013 da Reginella78_A
 

Ero passata sopra alla sparata di sabato scorso sulla spiaggia, quando per introdurre il racconto della tragedia consumatasi a casa sua, cioè che la sua santa sorella vergine pura e nobile di cuore, era stata abbandonata a 20 giorni dal matrimonio dal suo eterno fidanzato (con le palle parecchio gonfie credo visto che pare che sti due siano fidanzati da 10/15 anni e non abbiano mai copulato): "che tu sei una bocca larga e maligna, te lo dico ma tu non dirlo in giro".... punto primo chi caspita se ne frega che quella cozza di tua sorella con la puzza sotto il naso, perchè a quanto pare caca con la bocca e non con il buco del culo, e quindi sente la sua puzza di merda, che a malapena dice ciao quando ti vede, si sposa o non si sposa, tant'è che quando me l'ha detto io non ho detto proprio niente a nessuno, che Tizia Santarella delle Vergini Avvocatesse si sposava (tranne a mia madre, che penso non s'interessi della cosa più di tanto), quindi perchè dovrei pubblicizzare la cosa??? Perchè devo fare pettegolezzo sulla povera derelitta che ormai non ha più speranze di sposarsi e che ormai ha le ragnatele in mezzo alle gambe e ci schiatterà??? 

Io mi ripetevo quella frase nella testa e mi chiedevo "perchè caxxo stai con me se pensi questo"?

Poi se ne esce ieri sera "che io l'ho sempre detto che hai la bocca come il buco del culo, che sai dire solo cattiverie e sei una sguaiata che parla come una che non ha neppure la terza media"...e ripeto ancora a me stessa: che ci stai a fare con  me???
E' vero sono una sguaiata volgare e tamarra, non sono certo una signora quando parlo, mi esce solo merda dalla bocca e critico un sacco di gente, ma senti chi parla, quello che deve criticare tutto e tutti, tutti sono scemi, tutti sono cretini, tutti sono bugiardi..... schiatta perchè la gente ha più di lui questa è la verità.


 
 
 

Patetici momenti (passeggeri)

Di solito non sono una che fa pensieri patetici, del tipo "oh mamma ho 35 anni e sono ancora non sposata, quando avrò un figlio, c'è speranza, dovrò invecchiare da sola"
No, io non sono quel tipo....non sono la patetica romantica ragazza...ops donna che si avvicina inesorabilmente ai 40 e non ha prospettive di cambiare la sua vita, quella che va ai matrimoni e schiatta perchè vorrebbe esserci lei lì in abito bianco, quella che va a trovare amiche che prolificano e pensa che lei non prolificherà mai, quelle che si fanno calcoli mentali "se avessi un figlio adesso, quando lui avrà la mia età, io quanti anni avrò?"

Di solito vivo alla giornata, crucciandomi del fatto che non ho soldi nel conto corrente.... 

Eppure poi vedi che tutti vanno avanti, quelli che erano i tuoi compagni di scuola o università, tutti sposati e con figli, tutti che sembrano felici e tu, anche se stai con qualcuno, sei sempre ferma allo stesso punto di tanti anni fa....

E quando la gente fa pronostici sul tuo futuro matrimonio (perchè tutti danno per scontato che siccome stai con qualcuno e hai 35 anni te lo devi necessariamente sposare) e in quel momento ringrazi di non avere un'autonomia economica, così da poter avere una giustifica reale al non-matrimonio.......

In realtà, non ho una visione di me in abito bianco sposata...una volta l'avevo, quando ero desiderosa di maternità e vita insieme, quando desideravo tutte quelle piccole inutili cose che hanno le coppie sposate.... poi va tutto in frantumi, ti spezzi dentro, perchè l'amore, quello che ti sconvolge, quello che ti fa guardare un film d'amore con occhi sognanti, che ti fa ascoltare canzoni che pensi di poter dedicare, si dissolve come neve al sole... quante volte ho amato e perso.... il mio primo amore, mai consumato dell'università, felicemente fidanzato, non so se sposato, non si evince da FB, da ben 12 anni, il primo vero amore, quello della prima volta, che vive felicemente con la quella nuova, non si sa se sposato o meno, da più di 7 anni, il primo trombamico che credevi fosse amore invece era un calesse, felicemente fidanzato da 4 anni, poi quello che ti ha salvata, quello che credevi fosse la volta buona, che ha fatto la fine di tutti gli altri, del mi dispiace il problema non sei tu, ma sono io, che ormai sta con la vecchia da 3 anni.... insomma tutti sono andati per la loro strada, tutti hanno trovato la loro strada, la donna per loro, con cui condividere....

E dire che per anni hai sognato l'amore e alla fine ti rendi conto di una realtà fondamentale: l'amore non è privilegio di tutti. 
E come se avessi perso ormai la cartina che indica la via e andassi alla cieca....
Una sta con uno e dovreste essere felici, ma nè io nè lui siamo in grado di amare, ci teniamo compagnia, finchè dura come se il tempo non passasse inesorabile.....

Tutti quelli che erano intorno a me sono felicemente accompagnati, sposati con figli, io invece ho la maledizione della "singletudine" perchè non stai davvero con qualcuno, in realtà siete due essere singoli e autonomi che si tengono compagnia....

Mah....menomale che almeno, non ci sono soldi, ma c'è la salute!!!!

 
 
 

Razzismo

Post n°898 pubblicato il 09 Settembre 2013 da Reginella78_A
 

Leggendo i giornali sul web due notizie hanno attirato la mia attenzione, una futile e una seria...

Cominciamo dalla seria: in una scuola del bergamasco i genitori ritirano i figli perchè ci sono troppi stranieri... non si conoscono le motivazioni.
Leggo poi i vari commenti, alcuni che condannano il gesto "razzista" altri che dicono che noi italiani siamo troppo buonisti con gli stranieri.
C'è però da dire che qui stiamo parlando di bambini e certamente se quei bambini stranieri vanno a scuola i genitori stranieri pagheranno qualcosa allo stato.... Qualcuno commenta dicendo che i genitori non possono definirsi razzisti perchè si vede che quei bambini non parlavano l'italiano e quindi rallentavano (che poi se ancora la scuola non è iniziata, cosa devono rallentare).
Su una cosa sono d'accordo, e cioè che i bambini devono aver una certa padronanza dell'italiano per rendere bene, ma qui non si sa se è questo il problema o se questi genitori hanno ritirato i sette bambini perchè non volevano compagni di classe magrebini. C'è da dire poi che in molti di questi paesi di montagna, non è che gli italiani parlino italiano corretto, spesso parlano dialetti incomprensibili.... sta di fatto che ancora una volta queste notizie dimostrano che popolo siamo: anche a me stanno sulle @@ gli stranieri che vengono qui e delinquono e non pagano tasse e passano per canali preferenziali perchè senza documenti, ma molti italiani sono così, delinquono, non pagano tasse e cercano il canale preferenziale senza meritarlo, come i finti invalidi per esempio. Ci sono tanti stranieri che cmq vengono in Italia e lavorano e per di più fanno lavori che noi italiani abbiamo rinunciato a fare perchè vogliamo la scrivania.... eguaglianza significa anche questo: trattiamo con durezza lo straniero che delinque, così come l'italiano, ma trattiamo con equità colui che rispetta le regole!

Ancora mi ricordo due fatti di cronaca nera accaduti a Roma, la zingara che ammazza la ragazza con l'ombrello nella metro, in un eccesso forse di rabbia viene crocifissa, più che per il delitto per il fatto di essere la solita zingara, mentre il bulletto che prende a pugni e ammazza l'infermiera rumena alla stazione Anagnina, è da giustificare perchè provocato dalla solita straniera prepotente, donna ammazzata tra l'indifferenza della gente che passa e non guarda la povera donna, che stava andando a lavorare non a rubare.....

Perchè la vita di una donna rumena onesta vale di meno di un'italiana?

Che popolo siamo?

Poi non ci lamentiamo quando in Germania ci ghettizzano, che ce lo meritiamo!

 
 
 

Tornata

Post n°897 pubblicato il 03 Settembre 2013 da Reginella78_A
 

NON LEGGETE SE SIETE PARTENOPEI O CAMPANI E INCLINI AD OFFENDERVI: NON HO NULLA CONTRO I NAPOLETANI IN GENERE SOLO CONTRO COLORO CHE POPOLANO LE SPIAGGE CALABRESI.


Eccomi di nuovo in città dopo un mese di mare... vacanze senza colpo ferire a casa al mare con i miei.

Passeggiate varie nei paesi limitrofi, bagni e basta... niente di che..

Ecco gli episodi della mia estate che mi hanno sfastidiata.


Il mio vicino di ombrellone ha una fidanzata napoletana, sicuramente ragazza carina e fine, ma certe osservazioni se le poteva anche risparmiare: il fidanzato fa il PR in una discoteca e non ha fatto altro che lamentarsi del fatto che tutti chiedono omaggi per entrare gratis: e ci credo! Paghi 20 euro per una serata che può essere anche una grande cagata e se vuoi bere deve pagare come minimo 10 euro per un cocktail, 5 per una redbull, 2 per una bottiglietta d'acqua! Almeno comprendeteci la consumazione, come si fa in tutte le discoteche d'Italia! Poi puoi anche dire che omaggi non ne hai, senza che li dai e poi ti lagni....
Insomma se ne esce lei che nella mia città è rimasta stupita dalle ragazze che vanno in giro con la Louis Vuitton e poi non vogliono spendere neppure un euro per andare a ballare, che a Napoli le persone spendono anche 1000 euro a sera per andare a ballare, che non sono come da noi che siamo morti di fame e pezzenti.... Se a Napoli ci sono tutti sti ricconi mi ci trasferisco e mi faccio mettere incinta da qualcuno di loro, come ha fatto lei con il suo fidanzato che l'aveva lasciata e con il quale ha ipotecato un futuro matrimonio! 
C'è un margine di verità in ciò che dice, personaggi che badano all'apparenza e le firme e poi sono pezzenti, ma questo non capita solo in Calabria, e poi mi sembra assurdo che si spenda 1000 euro per una serata in discoteca a Napoli, e che siamo in Sardegna?

Seconda puntata: mi accingo a comprare dei sottopentola da un'ambulante, una numerosa famiglia di napoletani ne ha già comprato come minimo una decina, la tizia chiede loro da dove vengono e loro rispondono "da Napoli", la tizia fa "ehhh dovevo capirlo i napoletani comprano sempre tanto" risponde la signora " eccerto perchè noi siamo buoni mica come questi calabresi che sono tirchi e cattivi" .... c'è mancato poco che non le rompessi il mio poggiapentole in testa.... è ovvio che comprano di più, vanno in giro a frotte di 20 persone!

Da ultimo una mattina si presenta una ragazza incinta col marito tutta irritata perchè avevamo occupato l'ombrellone che lei aveva occupato la mattina, noi le diciamo gentilmente che quello è il nostro ombrellone da anni e che forse ha sbagliato, e lei insiste dicendo che mica ci voleva cacciare, ma i gestori del lido le avevano detto che era libero perchè i signori che lo occupavano erano andati via, e noi nuovamente le diciamo di andare quindi a chiedere al gestore che sicuramente le avrebbe potuto risolvere il problema, noi non avremmo certo potuto e lei alza la voce "ma chi vi sta dicendo niente, io sono stata educata, statevi calmi" io le urlo dietro "statti calma tu e torna nella tua terra"!

Ultimo: dicono di essere il popolo più socievole della terra, ma i miei dirimpettai non solo non salutano di loro spontanea volontà, ma manco rispondono ai saluti!

Non faccio di tutta l'erba un fascio, e noi calabresi siamo ancor più grezzi dei partenopei, ma molti di quelli che vengono da noi in vacanza sono il peggio del peggio, gente così quando mi capita di andare in Campania io non la incontro, ma da dove escono? 

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: Reginella78_A
Data di creazione: 17/04/2008
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

falco20050butterfly978cassetta2sofya_mallelujastellinaAmanda28Nostalgica_mentefantomas_62solfamypit1961pf2008ale91_6ferraracaterina77pierinolapeste7erikamaglione1989
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom