Patchwork

Tante piccole schegge di realtà. Uno sguardo disincantato sul mondo per cercare di conoscerlo e, se possibile, tentare di capirlo.

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: review
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 119
Prov: MI
 


   CLICCA SOTTO
      
E ASCOLTA
     NEL PLAYER

            LE  CANZONI 
     DELLE MIE PLAYLIST

 

 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 121
 

I MIEI BLOG AMICI

- ***LALLA*** di Lalla
- TROVARE UN SENSO di Dammitutto
- ALCATRAZ di Gempo
- Fidati Attimi di Shiondgl
- JoEs DeLiRiUm di Joe
- I pensieri del cuore di Ali
- L antro di Morgana
- Pensieri in libert&agrave di Marea 14
- shake the world di magie 1980
- Caffè Della Piazza di mea
- bippy di bippy
- VITE di Via cvol vento
- IL MONDO DI CATHY di ladybug.84
- Tatuaggi dellanima di Carmela
- S_CAROGNE di Sara
- Cassandra di Cassy
- Nepenthe
- musica e altro di iononosonoio
- Angoloprivato di lilifiore
- Il mondo per come va di Personcina
- funghiecarote di Claudio Moraldi
- AngelBluey Blogs di Angel Bluey
- LA VOCE DEL CUORE di Orsetta
- Soldato della luce di Santa Fè72
- LAmour Toujours di Laura
- Giorni... e sogni di Patty bis
- LA MIA VITA... di Mystica Medea
- DEDICATO A ......TE di Amore mio82
- JUKE-BLOG
- RADIO REBELDE
- la vie en rose
- JESSIKA76XXX
- ilblogdigiulia-gold blog
- HAPPY HOUR di Cid
- Inarrestabile...di buona ventura
- lamicizia di fiabila
- il mio mondo blog di Simona
- MY REVENGE di Medea Mystica
- Ci vuole orecchio...di musica italiana
- VOLAMI NEL CUORE di mai come te nessuno
- RESET di Rosina
- eccezioni e regole di Cris
- gardiniablue
- il mare infinito di La fata del mare
- Fairground di Eccomiqui4
- TU il mio sogno di regalami ancora un sogno
- IL SOGNO RICOMINCIA di Pazzo
- le matite dellanima di Antonio
- PoEsIa NeLLAnImA di Debby
- UOMINI E DONNE di Ameliemi
- LAngelo guerriero di Shardana
- io solo io di Anna
- RICOMINCIO DA QUI
- sorridiamo
- fatti e misfatti di Thaygem
- Sapore di scuola
- Lessenza di Rita
- VOGLIA DI VOLARE di Mari
- viaggio di stracuzzi
- Quello che sono di Grazia
- HAZARD OF HEART di TheLily.Angel
- CRESCENDO di Protagora
- ...CUORE di cuorestasiato
- iocheascoltoilvento
- ESSERE E APPARIRE di Isa
- IL DOLCE TUONO di fantasy forever
- Grafica *Romantica di nelly
- ISTANTI.....di nichivrocchiblu
- madonna59 di Miria
- I VALORI DELLA VITA di Loredana
- immagini di laura
- ALCHIMIE di Anda
- questa mattinam di Lydia
- MEBAHIAH di Angelo-Catman
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

 

« Ma il “russatore” di che...L’OSSESSIONE PER LA SUA EX... »

Per amore, solo per amore, o solo per il piacere dei sensi?

Post n°1162 pubblicato il 26 Gennaio 2010 da review
 

Ma l'affidabilità di una donna e di un uomo,
in prospettiva di un durevole rapporto
di coppia, da cosa potrebbe dipendere?

 Non so se si possa veramente "certificare" che un uomo disponibile a corteggiare a lungo una donna sia davvero più affidabile di uno che inizia a mostrare i primi segni di insofferenza se la donna non gli si concede già dopo le prime uscite.
Certamente, se non proprio affidabile, dovrebbe essere comunque almeno preferibile, perché la sua disponibilità ad attendere potrebbe venire interpretata come un possibile segno di interesse. 
E qual è, invece, il modo di valutare il comportamento di una donna da parte dell'uomo?  La donna viene giudicata positivamente se cede subito o il fatto stesso di finire subito a letto, a parte la piacevolezza dell’incontro, potrebbe, al contrario,  lasciar temere al suo partner che possa trattarsi di una che la dà troppo facilmente a tutti, e, quindi, da mollare alla svelta dopo le prime esperienze?

Ma la donna non potrebbe forse avere anche lei gli stessi pensieri e gli stessi timori nei confronti di un uomo che si dimostri interessato prevalentemente, insistentemente, e rapidamente, all’aspetto sessuale della relazione, piuttosto che a quello sentimentale e affettivo? Io, ad essere sincero,  propenderei per il sì.

 Una cosa in comune dovrebbe, comunque, essere certa. A nessuno, maschio o femmina che sia, piace avere a che fare con un partner che puzzi di sigarette, che diffonda intorno a sé un alito pesante, che emani dalle ascelle sgradevoli effluvi  e che esibisca una barba ispida e pungente, se uomo, o una consistente, diffusa peluria, se donna. L’igiene innanzitutto!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/idlike/trackback.php?msg=8334344

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ulisse_penelope_2010
ulisse_penelope_2010 il 26/01/10 alle 23:04 via WEB
Ciao, Nino.Grazie per aver lasciato il commento su quella specie di blog che ho aperto per esternare l'amore che provo per una donna conosciuta in questa comunità virtuale,una donna che è diventata più reale e viva di chi mi sta accanto.La nostra intenzione è di fare durare il più a lungo possibile il nostro rapporto, vivere tutti gli attimi di felicità che potremo permetterci, facendo attenzione a non danneggiare nessuno.Non abbiamo prospettive per il futuro e viviamo il nostro oggi.Il nostro inizio si è basato sulla sincerità dimostrata dall'uno verso l'altra,chiarendo subito come avremmo voluto che fosse il nostro presente ed,eventualmente, il futuro del nostro amore, giurandoci di essere, sempre e reciprocamente, sinceri con le parole e con le azioni.Come andrà a finire? Per ora va benissimo, perché "ci siamo letti bene con gli occhi del cuore".Desidero avvisarti che ho seguito il tuo consiglio ed ora posso ricevere i messaggi privati.Il tuo blog è molto interessante ed i post si leggono volentieri: insegnano e portano a riflettere.Ciao e grazie ancora.
 
 
review
review il 27/01/10 alle 09:07 via WEB
Quando con la persona che ci sta accanto è tutto finito, dubito che la soluzione migliore sia quella di avviare una storia parallela, e per di più virtuale, prima di avere risolto definitivamente la situazione venuta a crearsi con il proprio partner. Comunque ognuno ha il diritto di comportarsi come crede e se ciò che fa lo rende felice perchè tentare di convincerlo che sta sbagliando? Oggi, Internet, con le sue chat, è diventato un catalizzatore di sogni, speranze, un luogo dove è possibile superare i vuoti esistenziali, dove ricercare la propria anima gemella o un incontro fugace, dove il pensiero viene prima del corpo, un luogo di incontri e di scontri, di fantasie e banalità. Ma nella Rete ci si può anche perdere, con la speranza forse di ritrovarsi. Voglio augurarti che nel tuo caso tutto vada nel migliore dei modi. Un caro saluto. Nino
 
penna_abiro
penna_abiro il 27/01/10 alle 08:02 via WEB
Buon giorno Nino...Altro argomento interessante...il problema di come risultare agli occhi dell'altro sussiste più per la donna...elle non sa se assecondare tutte le voglie del proprio uomo con il rischio di apparire una facile...o essere poco disponibile per dimostrare che è una persone seria...Questo ...talvolta è il DILEMMa...ma secondo me ,nelle relazioni serie e durature ...Questo fatto non sussiste...ti saluto con affetto ...Anna
 
 
review
review il 27/01/10 alle 09:13 via WEB
Certo, quello di cui hai parlato è proprio il problema! Oggi l'assoluta libertà sessuale crea dei problemi che in passato non esistevano. Che vuoi che ti dica! Ma, io mi domando, perchè un uomo vorrebbe andare con una certa donna e perchè a una certa donna piacerebbe andare con quel certo tipo di uomo? Vogliono tutti e due passare una serata o qualche settimana insieme, per poi lasciarsi al primo segnale di "stanchezza"? O si va con qualcuno per cercare di mettersi insieme per la vita? Bisogna vere le idee chiare in proposito. Quando le idee non sono chiare e ci si affida solo al piecere dei sensi ci si può trovare alle prese con delusioni frustranti. Ognuno raccoglie quello che semina! Buona giornata. Nino
 
   
penna_abiro
penna_abiro il 27/01/10 alle 15:45 via WEB
Certo Nino la tua ultima e saggia citazione....ciascuno raccoglie ciò che semina....vale per innumerevoli situazioni...e nal caso in questione ancora di più....Cmq l'essenziale sono i presupposti con cui ci si approccia ad una relazione...questi fanno la differenza...Che non è cosa da niente...ti saluto con simpatia...Anna
 
Ginkobilova
Ginkobilova il 27/01/10 alle 13:30 via WEB
Urka!!! Nino sei molto produttivo, due post!!! Sto cercando di fare il mio ma il tempo è quello che è. Tornando sull'argomento di questo post, penso che non si tratta di "cedere" ma di donare, per l'uomo si tratta di coglire. Sono coinvolte sensibilità e dolcezze che la differenza tra il prendere o lasciare non ha nessun senso, conta solo donarsi in un amore reciproco. Ho voluto indicare subito la parte intima di un percorso fatto di attese sentimentali perchè è l'atto finale, il momento dove vengono eliminati anche i dubbi più insignificanti. Credo che la cosa valga per entrambi, sotto questo punto di vista credo siamo uguali. Poi ci sono anche quelli che gli basta solo una donna viva e che respiri, pittosto che queste ragazzine che mi riempono la posta con proposte innequivocabili... ma questa è un'altra storia. Ciao a tutti
 
 
review
review il 27/01/10 alle 13:59 via WEB
Concordo su tutto, ma, forse il tema del post era diverso. Perchè un uomo va con una donna e perchè una donna accetta di andare con un uomo? Quali sono le reciproche aspettative? E come ci si giudica a vicenda? Il fatto che un uomo riesca a portarsi a letto una donna fin dalla prima uscita, comporta delle valutazioni particolari, da parte dell'uomo, sull'affidabilità della sua pertner occasionale, in prospettiva di una relazione che possa diventare più stabile? E la donna che pensa? Credo sia innegabile che, fatte le debite eccezioni, oggi un maschietto non abbia tanta voglia di aspettare, quando in circolazione ci sono decine di donne, anche loro, fatte le debite eccezioni, non particolarmente interessate a portare certe cose per le lunghe. Questo, più o meno, l'argomento del post. Un argomento del quale discutere in modo forse più ironico e scherzoso che serio. Tu parli di dono e parli d'amore. Ma nei primi approcci e nelle prime uscite non c'è nè dono nè amore. C'è solo una gran voglia, da parte di entrambi, di stare insieme, di conoscersi anche fisicamente e, soprattutto, di provare piacere con una persona che ci è gradevolmente simpatica. Buona giornata. Nino
 
Ginkobilova
Ginkobilova il 27/01/10 alle 15:01 via WEB
Beh Nino, stai andando forte con i post e non riesco starti dietro... ;) in realtà non sapevo cosa scrivere in merito, non mi trovo in queste situazioni da decenni e avrei dovuto scrivere delle supposizioni, ho preferito fare un giro un po "largo"... Credo che oggi le cose siano cambiate, una donna più disinibita un maschietto meno cacciatore e più attendista... forse. Ti leggerò, è interessante, aggiornerò il mio database, ne ho bisogno. In saluto a tutti.
 
 
penna_abiro
penna_abiro il 27/01/10 alle 15:47 via WEB
Ginko...sei crucciato o mi sbaglio????ciao...Anna
 
Ginkobilova
Ginkobilova il 27/01/10 alle 17:50 via WEB
Si Penna... penso proprio di si...ciao eddy
 
rita.gianniam
rita.gianniam il 27/01/10 alle 19:56 via WEB
Nino caro buonasera,appena fai un post io arrivo perchè qui mi trovo bene,te l'ho già detto e stamattina sono passata e questo post mi ha spiazzata. Tu hai compreso il periodo che sto attraversando, fatto di alti e bassi.Dunque quello che io penso sull'argomento trattato è soggettivo e quindi opinabile...riguarda logicamente come io mi pongo ...ah Nino io sono un'ottimista nata e devo innamorarmi..tutto dev'essere connesso con l'anima e non solo con il puro piacere fisico.L'affidabilità è una variabile labile, ho amato moltissimo un uomo ed ero sicurissima dei suoi sentimenti, tra l'altro esternati con fatti e parole ma poi recentemente una persona mi ha comunicato tutto quello che lui pensava di me..tra l'altro tutte fandonie perchè dimostrate empiricamente...quindi alito il mio puzzolente ahahahaaaaahah, grandi problemi sessuali da parte mia and so on...quindi la sua esperienza vissuta con me in bocca a un'altra...almeno fosse vero!Ecco amico mio tu mi chiedi dell'affidabilità ed io non so risponderti perchè le mie certezze son diventate incertezze.Avrei voluto sincerità ma chi te la offre Nino...anche quando la chiedi e la poni come base di un rapporto che inizia...baciuzz
 
 
review
review il 27/01/10 alle 21:34 via WEB
Mia cara Rita, tu, come me, dovresti sapere che ... un blog è solo un blog! Si scrive e si scrive e si parla e si parla e...bla...bla...bla...! Se volessimo fare dei discorsi seri dovremmo andare a farli da un'altra parte. Qui al massimo possiamo fare dei discorsi semiseri, ironici, scherzosi...Ma le cose di cui parli trascendono il tono che di solito è possibile ritrovare in un blog. Un tono leggero che gioca con le parole, ma non pretende di risolvere problemi nè di esprimere concetti assoluti e definitivi. Il tuo periodo io l'ho compreso ma, per discrezione, evito di farvi dei riferimenti, anche se tu ti sei allargata, con le parole di questo tuo commento, a qualche confidenza pubblica. In linea di massima concordo con te quando dici che certe cose le si fa per amore e solo per amore...anche se oggi darla la prima sera al primo della serata non è poi cosa tanto straordinaria nè fuori del comune. Forse parlare di"innamorarsi" è, comunque, un po' troppo impegnativo, perchè l'nnamorarsi, eccezion fatta per qualche poco comune "coup de foudre", è cosa che richiede del tempo per conoscersi, per capirsi e per creare quel legame profondo che solo può essere il precursore di un amore vero. Diciamo che per andare a letto, una donna e un uomo non dovrebbero necessariamente bruciare le tappe. Anche perchè, forse, è proprio l'attesa il momento più bello. Una scopata, gira che ti rigira, dopo cinque minuti è cosa fatta, a meno che non sia intervenuta qualche malaugurata, incresciosa, imbarazzante "defaillance". E' bello parlare, guardarsi negli occhi e con gli occhi parlarsi, è bello parlarsi modulando opportunamente il tono di voce, è bello interessarsi all'altro o all'altra più che concentrare l'attenzione su noi stessi. E' bello anche sfiorarsi una mano, inebriarsi del profumo della persona che si ha davanti, insomma è bello cercare di interessarla e di sedurla, rimandando sempre a un altro giorno ciò che, magari, si è già incominciato a desiderare da subito...Non so se mi sono spiegato.Ma, per quanto noi amiamo, non potremo mai essere certi dell'amore che l'altro o l'altra provano davvero per noi. Anche perchè l'amore non è eterno e basta guardarsi intorno e dare un'occhiata ai tanti che, anche dopo venti o trent'anni di matrimonio, mollano la moglie di sessant'anni per un trentenne. Certezze in assoluto non se nepossono avere. Si spera sempre che l'altro o l'altra siano la persona giusta e che lo siano per la vita. Ma nessuno di noi dispone di una mirabolante palla di cristallo che lo illumini sul futuro che l'attende. Ci chiediamo sempre come si faccia a trovare la persona giusta, ma, il più delle volte, è più facile imbattersi in quella sbagliata. Un abbraccio. Nino
 
nichivrocchiblu
nichivrocchiblu il 28/01/10 alle 09:55 via WEB
cerco di non "pormi"..tutto avviene con spontaneità. Tutto deve "scattare" all'istante..mi può anche piacere una barba ispida... ma dev'essere un coinvolgimento all'istante da ambedue le parti... l'emozione..a volte mi può piacere un corteggiamento lungo, altre volte no..dipende. Una cosa è certa..prediligo le persone con "menti vivaci", stimolanti, sorprendenti. Mi sa che ho divagato...un saluto..nico
 
 
review
review il 28/01/10 alle 10:08 via WEB
Sulla barba ispida avrei qualche dubbio. Sulle menti vivaci, stimolanti e soprendenti i dubbi aumentano. Forse io vivo fuori dal mondo, la mia esperienza mi porta a pensare che di simili menti in giro non se ne vedano tante. A te capita spesso di averci a che fare? Comunque dalle tue considerazioni mi pare di capire che la prospettiva di un durevole rapporto di coppia non sia qualcosa che ti interesse in modo particolare. O mi sbaglio? Mi sembra che per te, più che i possibili sviluppi futuri, sia da privilegiare l'emotivita reciproca del momento e tutto ciò che ne consegue. Accada quel che accada! Un caro saluto. Nino
 
   
catman101
catman101 il 28/01/10 alle 17:11 via WEB
Ciao a tutti. Ma guarda un pò! si parla di barba ispida, cosa serve sapere esattamente? si da il caso che io la porti, non proprio ispida. Nino, come dice il mio amico, sei prolifico in fatto di post e io non riesco a starti dietro.Caso vuole che, per oggi, ne ho le scatole piene di lavorare, quindi mi sono letto i commenti e rimesso a pari. La mia opinione? oggigiorno c'è la tendenza al tutto e subito a scapito della sostanza, dei sentimenti veri e propri. Cosa scatena l'attrazione? alle volte è solo voglia di trasgressione, altre quella di voler fare del male al proprio compagno/a poco importa come sia il tipo/a su cui scarichiamo le nostre frustrazioni, basta che respiri senza l'ausilio della bombola di ossigeno. Una vera porcheria. D'altro canto abbiamo i nostri media, tutti nessuno escluso, che fanno a gara nel propinarci storie simili e, quindi, mi chiedo: cosa deve pensare chi vede e ascolta? mi viene da dire " così funziona perchè non pure io?". Dalla padella alla brace. Un saluto. Catman
 
     
review
review il 28/01/10 alle 18:27 via WEB
Amico mio, questo è parlar chiaro. Finalmente abbiamo affrontato il nocciolo del problema. Io di solito concordo abbastanza con le considerazioni delle signore. Non è che abbiano fatto dei commenti fuori luogo, però ho come l'impressione che abbiano upo' troppo girato intorno al problema. Loro questo discorso sui sentimenti non l'hanno espresso con chiarezza. E' stato detto che se scatta il feeling perchè non accettare, ma allora non si fa altro che andare alla ricerca continua di questo feeling! Esperienza dopo esperienza? Alla ricerca si che cosa? Della persona da incastrare o della persona da amare per la vita? Ma il modo migliore per trovare la persona giusta qual è? Quello di scopare in continuazione? Fino a quando? E' forse scopa che ti scopa che prima o poi si riesce a trovare la persona giusta, e con lei l'amore? Grazie per il tuo interessante commento. Nino
 
diana.fini
diana.fini il 28/01/10 alle 12:18 via WEB
 
 
review
review il 28/01/10 alle 14:35 via WEB
Grazie mia cara. Con questo freddo è proprio quello che ci vuole. Un abbraccio. Nino
 
madonna59
madonna59 il 28/01/10 alle 12:37 via WEB
Perchè crearsi tanti problemi?
Se scatta la scintilla perchè rimandare e non cogliere l'attimo?
Vivere il momento....poi, se sono rose fioriranno....
Una buona giornata.
 
 
review
review il 28/01/10 alle 14:33 via WEB
Mia cara, io non mi creo nessun problema. Sono sposato da quarant'anni e di scintille oltre alla prima non me ne sono scoccate altre. Ma non siamo fatti tutti allo stesso modo. Tuttavia mi domando come mai oggi i matrimoni durino tanto poco e come mai i problemi di coppia, anche per motivi sessuali, affliggano oggi tanti uomini e tante donne, ben prima di arrivare alla celebrazione delle nozze di porcellana. Non sarà anche colpa di tutte queste scintille? Grazie per il tuo commento. Nino
 
   
madonna59
madonna59 il 28/01/10 alle 19:40 via WEB
Tanti complimenti per il tuo matrimonio che dura da quarant'anni.
Oggi trovare una coppia così "accoppiata" è come fare un sei al superenalotto.
Forse c'è stato un fraintendimento.
Credevo di aver capito che si parlasse di adulti singles, padroni della loro vita e senza dover rendere conto a nessuno di quello che fanno.
Se invece si parla di persone sposate o anche solo "accompagnate", alt, qui la cosa cambia in toto: Sono una monogama e me ne vanto e la stessa monogamia la pretendo dal mio uomo.
Un buon proseguimento di serata.
Miria.
 
     
review
review il 28/01/10 alle 21:55 via WEB
Mia cara Miria (o Maria?), si voleva semplicemente fare due chiacchiere alla buona sulle abitudini sessuali di noi moderni. Vorrei premettere una cosa. Per mie esperinze professionali, durante diversi corsi di psicologia tenuti a livello di scuola media inferiore, posso dire che l'interesse prevalente di ragazzini di 13/14 anni è quello di andare con le loro coetanee per cercare di "farsele". I rapporti completi sono frequenti anche in una fascia di età che fino a dieci, quindici anni fa aveva per la mente ben altri pensieri. Dunque, si inizia in età abbastanza precoce a vivere il rapporto con l'altro sesso, non come un atto affettivo e d'amore, ma come un atto puramente meccanico. Si va con una ragazzina o con un ragazzino per dimostrarsi "grandi" e per non essere espulsi dal gruppo. Tutto ciò che accade negli anni seguenti è la conseguenza di questo modo di pensare al sesso e di viverlo. Un modo chiaramente sbagliato, conseguenza di un'educazione alla sessualità sbagliata, ma soprattutto inesistente. Tu parli di single, padroni della loro vita, senza l'obbligo di rendere conto a nessuno di ciò che fanno. Non voglio fare il moralista, ma, a prescindere da ciò che i single possono fare o non fare, io faccio fatica ad immaginare quale tipo di vita sia quello vissuto da chi passa da una donna all'altra, o da un uomo all'altro, solo per soddisfare il piacere dei sensi, ma con un tipo di rapporto interpersonale assolutamente privo di valori. Perchè quali possono essere i valori impegnati in un tipo di rapporto basato sul cambio sistematico del partner? E, per cortesia, non parliamo d'amore! Buon proseguimento di serata anche a te. Nino
 
     
madonna59
madonna59 il 29/01/10 alle 01:18 via WEB
Infatti io non sto parlando assolutamente d'amore che è ben altra cosa.
E sottolineo anche che essere single non significa andare con il primo venuto, così tanto per.
E se intrecciare uno scambio di amorosi sensi potrebbe significare il preludio per un rapporto sano e duraturo, ben venga lo "storico" incontro.:-)))))
Miria, mi chiamo Miria.
 
     
review
review il 29/01/10 alle 08:52 via WEB
Certo essere single non significa andare con il primo venuto, posto che qualcuno ci vada. Come non essere single non significa primo amore per sempre. Io,comunque, non parlo di "primo venuto", ma sottolineo semplicemente , con un linguaggio magari un po' colorito, la rapidità e la superficialità con la quale, signle o non single oggi vengono preferibilmente consumati i rapporti tra un uomo e una donna. Non è che single lo si nasca a vent'anni. Ci si sposa, quando ci si sposa, sempre abbastanza avanti negli anni e, quindi, fino a una trentina d'anni di età, uomini e donne sono abbastanza restii i metter su famiglia. Nel frattempo si preferisce conoscere altre persone, fare nuove esperienze, scoprire come si comparta l'uno e come si comporta l'altra, "spassarsela" scansando impegni a lungo termine, premettendo subito un più o meno esplicito "finchè dura"...Se questo è un bel vivere, se questo rende soddisfatti e felici, se questi sono i valori, allora che si vada avanti così! Buona giornata, Miria. Nino
 
anotherday_2
anotherday_2 il 28/01/10 alle 15:33 via WEB
Importante che entrambi nella coppia desiderino la stessa cosa...subito o dopo non ha importanza se c'è onestà...per l'igiene chi mai potrebbe asserire il contrario? Ciao Nino un sorriso...pensando all'uva :))
 
 
review
review il 28/01/10 alle 18:16 via WEB
Mia cara, con l'età accuso sempre di più nuove botte di rincoglionimento! Questa tuo "pensando all'uva" mi sfugge. Alludi alla ben nota storia della volpe d dell'uva o si tratta di qualcos'altro? Ma altri interrogativi mi tormentano e mi costringereanno, stanotte, a perdere il sonno. Chi è che pensa all'uva e, soprattutto chi sarebbe la volpe' Mah! Buona serata. Nino
 
   
anotherday_2
anotherday_2 il 28/01/10 alle 20:28 via WEB
ahahaha Nino ti facevo più attento ;) ma dormirai sonni tranquilli leggendo risposta al tuo commento...dolce sera.. Laura
 
ellen_ellen
ellen_ellen il 28/01/10 alle 17:22 via WEB
Un abbraccio per augurarti buon pomeriggio... nelly
 
 
review
review il 28/01/10 alle 18:11 via WEB
Grazie Nelly. Buona serata. Nino
 
kao0
kao0 il 28/01/10 alle 18:52 via WEB
in due parole: una donna sessualmente disinibita è una "trottola", un uomo è un figo.... buona serata carissimo e grazie della visita a casetta mia, mi fa sempre piacere vederti... Roberta.
 
 
review
review il 28/01/10 alle 22:00 via WEB
Non saprei se lei è una "trottola" e lui un "figo", ma questo modo di vivere il rapporto sessuale, finalizzandolo esclusivamente ad un rapporto meccanico con un partner sia pure consenziente, non mi pare che possa esssere additato ad esempio di una società "sana" e "matura". Un abbraccio. Nino
 
unionjackmi
unionjackmi il 29/01/10 alle 12:24 via WEB
Se hai visto Harry ti presento Sally capisci come "interpreto l'amore". Sono d'accordo con te per la pulizia. Parto da lì. In quanto all'attrazione che mi spinge nelle braccia di un uomo... è tutto dovuto alla chimica, sicuramente. Come per gli animali che SI ANNUSANO. La cosa fondamentale è il sorriso di un uomo e la sua capacità a farti ridere. Odio gli uomini pallosi. Quelli che ce l'hanno di traverso come "le donne imbrugnate". Non è solo l'aspetto fisico che mi cattura ma lo sguardo ammaliante ed ironico stile Depp quando guarda la piratessa che lo ha legato alla nave ed il Kraken è prossimo a divorarlo. Dipende, ci sono uomini a cui daresti tutto subito, anche il tuo Breil, altri a cui non daresti neanche il cicco della sigaretta spento da buttare neanche dopo anni ed inauditi tentativi. C'è chi di voi CI SA FARE, c'è chi ha bisogno della planimetria del locale in cui c'è il nostro cuore con evidenziato in rosso VOI SIETE QUI.
 
 
review
review il 29/01/10 alle 14:03 via WEB
Mia carissima, ho visto tutto, compreso "Harry ti presento Sally". Quello della pulizia era un finalino dal tono vagamente scherzoso. Quanto a come tu interpreti l'amore, dato anche il lavoro che faccio, non fatico certo a capirlo. Ma non sei certo la sola. C'è una moltitudine di uomini e di donne, oggi, che lo interpreta nello stesso modo. E il modo è quello della ricerca continua di attrazione, di sorrisi capaci di farti ridere, di sguardi ammalianti e ironici, stile Depp, C'è questo desiderio continuo di "annuasare", in attesa che la "chimica" faccia il suo corso. Ma il post sollecitava altre risposte."Non so se si possa veramente "certificare" che un uomo disponibile a corteggiare a lungo una donna sia davvero più affidabile di uno che inizia a mostrare i primi segni di insofferenza se la donna non gli si concede già dopo le prime uscite."E qual è, invece, il modo di valutare il comportamento di una donna da parte dell'uomo? La donna viene giudicata positivamente se cede subito o il fatto stesso di finire subito a letto, a parte la piacevolezza dell’incontro, potrebbe, al contrario, lasciar temere al suo partner che possa trattarsi di una che la dà troppo facilmente a tutti, e, quindi, da mollare alla svelta dopo le prime esperienze? " Detto questo e detto che ciascuno può comportarsi come crede e continuare a cambiare il proprio partner come si cambia il proprio vestito, io non posso fare a meno di pensare che in questo continuo cambiare ci siano un'insoddisfazione di fondo, una superficiale conoscenza della sessualità e un'idea sbagliata dell'amore. Cambiare partner continuamente è solo un’illusione di trovare prima o poi la persona giusta.Ma la persona giusta può essere trovata solo scavando molto in profondità, non certo cambiando letto continuamente. E' invece molto più facile continuare a trovare la persona sbagliata, con tutte le conseguenze negative che questo comporta sull'evoluzione positiva della nostra affettività futura. Grazie per il tuo intervento, anche per la particolarità del linguaggio che hai utilizzato per esprimerlo. Un caro saluto. Nino
 
luisasogna
luisasogna il 29/01/10 alle 15:45 via WEB
Buon giorno.Letto con interesse il suo commento .La poesia (grazie x averla definita cosi) che scrivo la classifico in "pensieri ",non è da commentare ,perché ogni lettore o autore ha diverse sfumature come chiave di lettura e non sempre sono le proprie emozioni.Grazie x la visita molto gradita . Ps:Il tema da lei espresso nel post con chiare domande e altresì risposte è molto interessante ..condivido il suo pensiero.Un saluto Luisa.
 
 
review
review il 29/01/10 alle 17:10 via WEB
La ringrazio per queste sue considerazioni e per questa sua gradita presenza. Buona serata. nino
 
Ginkobilova
Ginkobilova il 29/01/10 alle 17:23 via WEB
Ciao Nino, ho letto tutto, mi è sembrato di capire che rispetto ai "miei tempi" è cambiata solo una cosa, il periodo (adesso più precoce) nell'apertura della stagione venatoria. Anche allora dopo qualche discorso molto informale gli si diceva esplicitamente se dopo la serata in sala da ballo potevamo andare in pizzeria, magari dopo se ci andava, fare l'amore. Potevi sentirti dire che odia la pizza, ma se ti diceva che dopo la pizza niente amore, oppure vedremo, voleva dire che lo voleva anche lei. Perché negarlo, lo volevamo in due, anzi, in alcune ragazze ho ammirato lo stile misurato e delicato con cui ti fanno sentire un conquistatore… un “figo”. Se poi gli piaceva la pizza bisognava tirar fuori tutto l’impegno per fare un capolavoro, sia in termini di gentilezza che di esperienza. In tantissime occasioni ricevevo una telefonata qualche giorno dopo, magari la storia continuava per parecchi mesi uscendo anche in modo regolare, come fidanzatini, ci piaceva stare insieme. In alcuni casi avveniva anche il matrimonio con coppie tuttora stabili e felici. Personalmente non credo che i matrimoni vanno a rotoli perché te la dà troppo presto, direi che oggi mettere su famiglia e mantenere un tenore di vita accettabile sia molto più difficile rispetto a una ventina di anni fa. Lo stress da lavoro, le pretese spesso esose dei nostri figli, insicurezze sociali… caricano la famiglia di preoccupazioni lasciando sempre meno tempo per loro stessi. Spesso si salta la barricata solo per fuggire da un mondo che è diventato insopportabile, spesso è un salto nel buio. Ciao a tutti, buona serata.
 
 
review
review il 29/01/10 alle 19:45 via WEB
Sei molto più giovane di me. allora. Ai miei tempi in pizzeria ci si poteva andare solo in gruppo e dopo la pizza, al massimo, si passeggiava avanti e indietro per la piazza. Per quanto riguarda il discorso sui matrimoni, ai miei tempi in giro c'erano quelle che noi chiamavamo "ninfette". Erano delle belle ragazze che la davano facilmente e con le quali i più intraprendenti si davano da fare per starci insieme per qualche tempo. Non erano ragazze alle quali chi le conosceva potesse guardare per la vita. Oggi quello stesso discorso sarebbe impossibile perchè le ragazzine incominciano a darla a dodici, tredici anni, e, quindi, è quasi inevitabile che si metta su famiglia anche con una donna che abbia già avuto parecchie esperienze sessuali.Ma, comunque, le riflessioni che avrei voluto suggerire (senza evidentemente riuscirci) erano altre e ne ho già parlato in qualche altro mio commento. Grazie, comunque del tuo contributo. Buona serata. Nino
 
anotherday
anotherday il 29/01/10 alle 21:19 via WEB
dalla dedizione...dal rispetto...dalla dolcezza...dalla voglia di condividere...dalle piccole sorprese quotidiane...nonostante questo il diavolo può metterci lo stesso lo zampino :) ciao Nino buona serata .. Laura
 
 
review
review il 29/01/10 alle 22:25 via WEB
Ma dai! E' proprio sempre colpa del diavolo? Dolce notte. Nino
 
gardenparks
gardenparks il 11/07/12 alle 11:04 via WEB
Once you buy one of Chanel, will come to know what difference this bag will carry your Shop Chanel Butterfly Flap Bags 65837 In White personality. If you’re in love with these bags, then you can easily buy Chanel outlet or a shop, which sells all branded items.chanel replica
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: review
Data di creazione: 13/02/2007
 

LA SCIENZA IN CUCINA

Caricamento...
 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

studiomezKaedeMaemipasetdavgiuseppegadaleta1950tvcanale40alizzihermessetra.atfogolovopantaleoefrancacarmen46crabanuthochitotoguido08imperial56cara.calladulcinea_1
 
 

 

MESE DELL'ARTE LATINO-AMERICANA
FOTO DEL GIORNO
 
República Dominicana

Clara Ledesma
Sin Título, 1960
Oleo sobre madera

 

SONGS - VIDEO

Nora Jones 
Don't Know Why
The White Stripes
Portland Oregon
Coldplay
Cloks
The Offspring
Can't Repeat
Van Halen
Hallowed be thy Name
Oasis
Let There Be Love
John Lernnon
Woman

 

SONGS-VIDEO 4

Paco de Lucia
Concierto de Aranjuez Part.1
Paco de Lucia
Concierto de Aranjuez Part2
Paco de Lucia
Concierto de Aranjuez Part3
The Shadows
Atlantis (1963)
The Shadows
Wonderful Land

 

SONGS-VIDEO 5

SONGS-VIDEO 6

Lisa
Sempre
Giorgia & Ronan  Keating
We've got tonight
Pino Daniele & Giorgia
Vento di passione

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom