elkjfwòodjfòksdngfòlksdjgflsdj

Post n°81 pubblicato il 28 Settembre 2010 da hyerogliphica

 

 

 

 

 

Ho un profondo dispiacere per tutto ciò che è vivo


è bello

è povero

è piccolo piccolo, fragilissimo


è incapace di tutto

non sa nulla

inventa solo

E poi?

Poi si aggrappa con tutte le sue forze alla vita e dice

È vero!

e questo un po’ mi da fastidio

un po’ mi da nausea

Come durante un’operazione in cui vedi magari il tuo braccio aperto e mentre forano le tue ossa senti puzza di bruciato e dici cazzo!

Non sono un sottoprodotto in una officina meccanica che viene fresato

e brucia, si buca, si rompe come qualsiasi altra cosa

questa roba non posso essere io

e poi vedi il tuo braccio allacciato con dello spago che sembra un insaccato e pensi che un po’ sta cosa dovrebbe far ridere, e invece ti fa solo schifo perché tu non sei questo ma invece sei proprio quello, quella roba li, rosa e rossa, gonfia, come un’insaccato.

E cosi’ pensiamo che ci è capitato qualcosa di brutto

qualcosa che val la pena dimenticare

ma invece non ci è accaduto proprio nulla

nulla di speciale

semplicemente abbiamo visto di cosa siamo fatti e per distruggere questo fatto incontestabile,

inevitabile

come una verità assoluta che si spiega senza alcun artifizio

allora dobbiamo immaginare un trauma, un incidente, creare un discontinuità per darci un significato superiore

e questo mi fa schifo.

non è disprezzo è solo disgusto

come quando mi fanno vedere un bambino appena nato

con gioia, come se fosse un gioiello

come se si dovesse essere felici, non so se di noi o per lui,

e a me viene solo del dispiacere

lo osservo e provo compassione

mi verrebbe da rispondergli poverino

di dirgli "che ti è successo?"

e l'ultima cosa che mi viene in mente è prenderlo in braccio,

dio mio... ma come possiamo vivere così?



Ho un profondo dispiacere per tutto ciò che è vivo



farei qualsiasi cosa per aiutare la vita ad essere qualcosa di solido

di pieno, di diverso da tutto il resto.





 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

noi

Post n°80 pubblicato il 18 Settembre 2009 da hyerogliphica




Papà era distante..

troppo occupato ad essere severo,

ad assomigliare alla sua vita

 

assomigliare a come la vita era stata dura con lui.

 

mamma me la ricordo come una bambina

la aspettavo fin che non diventava buio

dal vetro di quel balcone

mi sforzavo

mi sforzavo in punta di piedi

di vedere le luci del negozio spegnersi

perché quando si spegnevano voleva dire che lei stava arrivando

ed era festa

la sua pelle liscia raffreddata dall’aria

il suo sorriso

il mio abbraccio

 

ora quasi ci detestiamo

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

quindicisettembre

Post n°79 pubblicato il 15 Settembre 2009 da hyerogliphica

 

 

Dicono che non sia vero tutto ciò che vivi..

Sfoglio le pagine di persone che non sono più nella mia vita e provo una gran pena..

Sento la vita ad intermittenza,

come se da un momento all’altro potesse cessare di palpitare

e poi basta

niente

nessun tempo per rendermi conto più di niente










sai perché ti abbraccio sempre così tanto amore?

 

   

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 78

Post n°78 pubblicato il 24 Novembre 2008 da hyerogliphica
 
Tag: oro








dalla saliva alla saliva..

dalle mie palpebre alle tue mutande
ogni nostro atto è incestuoso..

siamo la medesima anima


















 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 77

Post n°77 pubblicato il 19 Ottobre 2008 da hyerogliphica
 




lui ha un suo capello in bocca,
lui ha una nuova luce negli occhi e corre forte
sulla strada si scivola
piove e i lampioni accecano l'asfalto
piove e i suoi occhi pensano ad altro

l'orizzonte si sposta
ad ogni passo,

ed è così lontano..
ed è un pò buio
e un po' promettente
così si sorride allo specchietto
si sorride da solo
perchè nessuno sa del capello che stringe nella bocca
è la notte è già scomparsa..





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Ammazzatecitutti

Appello per la Giustizia - Per De Magistris
 

difendi chi si batte per te!

Forza Clementina
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

le_corpscassetta2Vasilissaskunksols.kjaerSoloxMassimoanimabilemax_6_66hyerogliphicaforseancoraMarquisDeLaPhoenixseinelkuoregiocom1960carolachenisSellySelvaggiaWIDE_RED
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom