Creato da maxsof1 il 02/06/2005

Maxso's Blog

Un blog indefinito di non so che...

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

anythingbackthenmaxsof1the_last_kronistimpresa.schiaviZ.VentitaniumGTj_albertoolgy120tigre271massimo.motoarch.cucchiarinidolcesettembre.1capparomysonv.erbe
 

 

« In Italia il lavoro è pi...L’invasione continua »

L’assenza dello Stato nella terra dei fuochi

Post n°1959 pubblicato il 23 Giugno 2009 da maxsof1
 

Il responsabile del sito "La Terra Dei Fuochi", Angelo Ferillo, continua a fare il "reportage" sui continui incendi che si verificano ogni giorno nella zona nord di Napoli.

Nonostante le continue denunce, niente ancora si è mosso. Chi dovrebbe tutelare il cittadino non fa un bel niente, anzi sembra quasi che chi denuncia queste cose sia un seccatore rompipalle. Nel video potete constatare quante difficoltà trova Ferrillo per segnalare l'incendio agli organi competenti. Dopo aver tentato per 15 minuti di mettersi in contatto con i vigili del fuoco, il nostro reporter decide di chiamare la Prefettura.

Al telefono risponde un tizio che parla senza voglia. Tra le perle di questo centralinista ne segnalo alcune. La prima è quando dice "possiamo bloccare un servizio pubblico per dire le stesse cose". Al tipo avrei risposto che se uno telefona continuamente significa che ancora non è intervenuto nessuno per spegnere l'incendio. La seconda è quando dopo un po' il tizio dice "I ch'aggia fa", che tradotto significa "Io che devo fare". L'ultima è quando consiglia al povero Ferillo di richiamare verso le 8. E questi sarebbero le autorità che dovrebbero tutelare il cittadino?

Credits: La Terra Dei Fuochi.

Off topic: La disinformazione e il plagiamento targato TG1

Commenti al Post:
wait.andstay
wait.andstay il 23/06/09 alle 20:59 via WEB
..nulla di nuovo tutto di vecchio insomma...!!! baci!
 
 
maxsof1
maxsof1 il 23/06/09 alle 21:25 via WEB
Purtroppo si... :( Non è cambiato niente.
 
   
wait.andstay
wait.andstay il 23/06/09 alle 22:59 via WEB
...che poi volevo dire che nn ero mai passata dal tuo profilo con l'audio acceso e mi son persa un gran pezzo ^__^ nn c'entra un cavolo ma chi se ne frega!!! XD
 
     
maxsof1
maxsof1 il 23/06/09 alle 23:03 via WEB
Invece centra eccome... :) La gente dovrebbe ascoltare gli Ac/Dc per svegliarsi...
 
saco69
saco69 il 23/06/09 alle 22:04 via WEB
caro max,la camorra è troppo potente...
 
 
maxsof1
maxsof1 il 23/06/09 alle 22:20 via WEB
E' troppo potente? Allora se è così, finiamola di santificare Saviano...
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Maccarone il 24/06/09 alle 11:35 via WEB
E che ti ha fatto Saviano?Preferisci allora il tizio che al telefono ha detto "Je che aggia fa?",almeno Saviano ha denunciato.Forse non sai che Saviano sta collaborando con la polizia spagnola,grazie alle sue indicazioni hanno catturato Letizia pochi mesi fa e tra Venerdì e Sabato hanno preso a Marbella Raffaele Amato,altro boss.Nemmeno ora dobbiamo elogiare Saviano se collabora con le forze dell'ordine?Saviano è stato l'unico che abbia finalmente fatto capire che la camorra è un problema europeo,non solo locale.Grazie ai suoi interventi è stato finalmente provato il sistema di gestione della droga di nuova generazione:controllo unificato dalla Spagna.Saviano ha indicato che camorra,ndrangheta e mafia si erano unite per fare acquisti unici in modo da far crollare i prezzi e poter giocare al rialzo alla vendita in Italia,rendendo difficile il lavoro delle forze dell'ordine perchè smistavano la droga con il triplo dei mezzi di trasporto.Qui nessuno vuole santificare Saviano,io però se lo incontro per strada lo ringrazio e se qualcuno lo attacca gli ricordo quello che ha fatto e che sta facendo e invito tutti a non aprire semplicemente la bocca per criticare,ma ad informarsi prima di parlare.Meglio un solo Saviano che diecimila criticoni immobili e ipocriti che da lontano gettano sputi e veleno.
 
     
maxsof1
maxsof1 il 24/06/09 alle 19:53 via WEB
Ho risposto in modo ironico al commento di Saco. Comunque, non stimo molto Saviano per tanti motivi. Non te la prendere, ma Saviano mi sembra un populista in mano alla Mondadori di Berlusconi. Se ci fai caso non parla quasi mai della COL(criminalità organizzata legalizzata ovvero la politica).
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Maccarone il 24/06/09 alle 20:55 via WEB
Non vedo cosa c'entri la Mondadori con Saviano.La casa editrice del puttanano non comprò il libro dall'autore,ma ne acquisì i diritti da un'altra casa editrice.Ciò significa che nelle tasche di Saviano per ogni copia venduta non entra un soldo in più rispetto a quelli che ha percepito dalla sua originale casa editrice per la vendita dei diritti a Mondadori(più o meno il 25%).Così come ti invito a chiarire il termine "populista",a me non pare proprio che scrivere qualcosa di vero e denunciare qulacosa di sbagliato a scapito del proprio stile di vita o addirittura della vita stessa e collaborare con la giustizia per la cattura di boss della camorra,sia da ripudiare.Berlusconi è un populista,stai mettendo sullo stesso piano il cavaliere di "Hard"core e Roberto Saviano...per carità le opinioni sono personali,però un'antipatia non basta,sarebbe meglio supportare i pareri contrari con qualcosa di concreto.Ovviamente non sentirai mai uscire dalla bocca di Saviano il nome di un politico mafioso per un motivo fondamentale:come può arrivare a scoprire queste cose un giornalista o uno scrittore quando nemmeno ai vertici delle forze dell'ordine è concesso indagare,se poi invece lo scoprisse sarebbe ucciso e quindi non potrebbe comunque mai dirlo.Ti ricordo che Saviano non è uno 007 è un ragazzo che scrive e denuncia e,a mio parere,fa bene.
 
     
maxsof1
maxsof1 il 24/06/09 alle 21:45 via WEB
Rispetto la tua opinione. Su questo blog ho più volte chiarito perchè Saviano non mi piace. Lo scrittore non è andato mai in una scuola di Scampia o Casal di Principe a spiegare il problema criminalità organizzata. Lui ha sempre preferito i vip... Il libro avrebbe avuto un'utilità se avesse aperto la mente delle persone a rischio reclutamento camorra. Purtroppo, il libro è diventato solo un fenomeno mediatico di business. Ultima cosa, la Mondadori ha pubblicato anche il nuovo libro di Saviano... Saluti.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Maccarone il 24/06/09 alle 11:24 via WEB
Situazioni surreali.Le forze dell'ordine dopo i recenti tagli del governo non hanno nemmeno la benzina da utilizzare per raggiungere i luoghi di intervento.Poveri addetti telefonici sono costretti a divagare e ad alzare le mani davanti alle denunce dei cittadini.I nostri governi promettono sicurezza e poi abbandonano gli organi che dovrebbero garantircela.I cittadini amano Napoli solo nelle cartoline o in televisione,poi spesso si rendono complici di ogni tipo di scempi ambientali e sociali.La nostra città è ormai uno spot elettorale,chiunque per farsi amare dal pubblico o dagli elettori sfrutta la solidarietà con il popolo napoletano,ma poi fa ben poco e dentro di se' ringrazia di non viverci.Napoli ormai è una fogna a cielo aperto,'a pizza è cancerogena,'o sole è appannato dai fumi,'o mare è un pantano melmoso,'o mandulino è un pezzotto cinese.Napoli è sventrata.L'unico miracolo utile che può fare SanGennaro è quello di far eruttare il Vesuvio perchè sommerga questo schifo.Come al solito a pagare sarebbero i poveri cristi...Saluti.
 
 
maxsof1
maxsof1 il 24/06/09 alle 19:55 via WEB
Napoli oramai è una città invivibile. Non mi riferisco solo alla delinquenza, ma anche ai danni ambientali che sono stati fatti e che continuano a fare. Anche lo Stato ha contribuito a questo scatafascio. L'idea del Vesuvio non sarebbe male...
 
l.romano5
l.romano5 il 24/06/09 alle 12:42 via WEB
caro max,da quest evento ti rendi conto di come a Napoli,la camorra abbia un ruolo troppo importante,anzi un potere troppo forte! secondo te perchè in tanti anni le cose vanno sempre peggio?andrebbe tutto a discapito della camorra se ogni cittadino potrebbe trovare lavoro,avere istituzioni al proprio servizio e tutto il resto appresso....la risposta "I ch'aggia fa?" è il classico napoletano che c'avra la terza elementare che è stato messo da "qualcuno" li per copertura....
 
 
maxsof1
maxsof1 il 24/06/09 alle 19:58 via WEB
La camorra controlla tutto, anche la politica in Campania. A Napoli non c'è lavoro per tanti motivi. Uno potrebbe essere che molte aziende di Napoli fanno fare ad una singola persona il lavoro di 3. Se cambiassimo la mentalità, molte cose andrebbero meglio.
 
   
l.romano5
l.romano5 il 25/06/09 alle 17:35 via WEB
e si,tu se guardi bagnoli e pensi cosa ci potrebbe essere li,con mare,lungomare,hotel e turismo ogni giorno e lavoro per tantissimi,altro ke disoccupazione e camorra,inizieremmo a vivere di turismo e pian piano la città verrebbe migliorata con gli introiti,ma purtropp a qualcuno questo non piacerebbe....
 
     
maxsof1
maxsof1 il 25/06/09 alle 22:15 via WEB
Quando penso che per farmi due bagni decenti debbo andare in Calabria o in Puglia mi viene una tristezza immensa. Abbiamo una costa bellissima che purtroppo non sappiamo sfruttare. Mi ricordo che quando ero bambino si parlava che a Bagnoli volevano fare una sorte di Rimini del sud. Sono passati quasi 20 anni, ma Bagnoli è sempre un posto morto... :(
 
dammitutto2
dammitutto2 il 24/06/09 alle 14:35 via WEB
sono sempre piu convinta di fare un fuoco generale .. radere al suolo tutto .. e forse ricominciare porterebbe qlcsa .. bacio maxiii
 
 
maxsof1
maxsof1 il 24/06/09 alle 19:55 via WEB
Penso anch'io la stessa cosa. Kiss Nikina.
 
 
l.romano5
l.romano5 il 25/06/09 alle 17:35 via WEB
concordo,ma visto ke non si può io ho deciso di trasferirmi in toscana...
 
   
maxsof1
maxsof1 il 25/06/09 alle 22:17 via WEB
Bella Toscana. Ti auguro con tutto il cuore di migliorare la tua posizione lavorativa andando in Toscana. Mi sa che nel 2010(ora no perchè sto facendo un corso retribuito) sarò costretto ad andarmene anch'io.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CLASSIFICA

 

AMICIZIA, AMORE E COPPIA

 

I "MIEI" AMORI

 

LAVORO

 

VARIE

 

LICENZA

Ove non altrimenti specificato, i contenuti pubblicati in questo blog vengono rilasciati sotto Licenza Creative Commons 2.5 pertanto tutti testi e le immagini, tranne dove espressamente vietato, sono ripubblicabili e ridistribuibili nei termini della licenza indicata. Per il materiale di terzi, laddove possibile, sono indicati la fonte e i termini di licenza.

 
Maxso's Blog

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 101