Creato da cosavuoichesia07 il 31/08/2007

Paura di me...

“L'inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n'è uno, è quello che è già qui, l'inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l'inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.” – Italo Calvino

 

« ...cade la pioggia...Volevo dirti ... »

Desiderata

Post n°108 pubblicato il 10 Luglio 2009 da cosavuoichesia07
 

 

 

"Procedi con calma tra il frastuono e la fretta e ricorda quale pace possa esservi nel silenzio.

Per quanto puoi, senza cedimenti, mantieniti in buoni rapporti con tutti.

Esponi la tua opinione con tranquilla chiarezza e ascolta gli altri: pur se noiosi ed incolti, hanno anch'essi una loro storia.

Evita le persone volgari e prepotenti: costituiscono un tormento per lo spirito.

Se insisti nel confrontarti con gli altri rischi di diventare borioso ed amaro, perché sempre esisteranno individui migliori e peggiori di te.

Godi dei tuoi successi e anche dei tuoi progetti.

Mantieni interesse per la tua professione, per quanto umile: essa costituisce un vero patrimonio nella mutevole fortuna del tempo.

Usa prudenza nei tuoi affari, perché il mondo è pieno d'inganno.

Ma questo non ti renda cieco a quanto vi è di virtù: molti sono coloro che perseguono alti ideali e dovunque la vita è colma di eroismo.

Sii te stesso.

Soprattutto non fingere negli affetti.

Non ostentare cinismo verso l'amore, perché, pur di fronte a qualsiasi delusione e aridità, esso resta perenne come il sempreverde.

Accetta docile la saggezza dell'età, lasciando con serenità le cose della giovinezza. Coltiva la forza d'animo, per difenderti nelle calamità improvvise.

Ma non tormentarti con delle fantasie: molte paure nascono da stanchezza e solitudine.

Al di là d'una sana disciplina, sii tollerante con te stesso.

Tu sei figlio dell'universo non meno degli alberi e delle stelle, ed hai pieno diritto d'esistere.

E, convinto o non convinto che tu ne sia, non v'è dubbio che l'universo si stia evolvendo a dovere.

Perciò sta in pace con Dio, qualunque sia il concetto che hai di Lui.

E quali che siano i tuoi affanni e aspirazioni, nella chiassosa confusione dell'esistenza, mantieniti in pace col tuo spirito.

Nonostante i suoi inganni, travagli e sogni infranti, questo è pur sempre un mondo meraviglioso. Sii prudente. Sforzati d'essere felice."

 

(Manoscritto del 1692 trovato a Baltimora nell'antica chiesa di San Paolo)

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/pauradime/trackback.php?msg=7361521

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ricciorosanna
ricciorosanna il 10/07/09 alle 09:24 via WEB
buongiorno ..bello il tuo blog ..ne avevo una simile fino a pochi giorni fà ..ma la vita cambia ..si chiude una pagina e per fortuna se ne possono aprire altre ..grazie per la visita sul mio blog ...rosy
 
Endless_deep
Endless_deep il 10/07/09 alle 13:53 via WEB
Belle le parole di questo manoscritto... soprattutto direi sagge!
 
quaseda
quaseda il 15/07/09 alle 13:34 via WEB
mervaglioso :)
 
io_ribelle
io_ribelle il 19/07/09 alle 13:38 via WEB
ti lascio un saluto ....e una carezza..buona domenica..^___*
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Cuisine française il 03/08/13 alle 15:43 via WEB
Grazzie!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

SALLY...

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

UNA POESIA ANCHE PER TE

"Osservate con quanta previdenza la natura, madre del genere umano, ebbe cura di spargere ovunque un pizzico di follia. Infuse nell’uomo più passione che ragione perché fosse tutto meno triste, difficile, brutto, insipido, fastidioso. Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un’eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della follia. Il cuore ha sempre ragione "- Erasmo da Rotterdam
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

ULTIMI COMMENTI

Grazzie!
Inviato da: Cuisine française
il 03/08/2013 alle 15:43
 
Ciao, che fine hai fatto? Gianni
Inviato da: maresogno67
il 03/10/2009 alle 22:13
 
ti lascio un saluto ....e una carezza..buona domenica..^___*
Inviato da: io_ribelle
il 19/07/2009 alle 13:38
 
mervaglioso :)
Inviato da: quaseda
il 15/07/2009 alle 13:34
 
non è impresa facile ma possibilissimaaaaaa
Inviato da: il_mio_angelocustode
il 10/07/2009 alle 20:57
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maresogno67samantha.bozzatoforestales1958il.mio.paese.lagiannima.gmdeagatta80aladar28memmolo1naikeemHOLD_ME_TIGHTcianetti0col.direttoSAlys23weightlessgina251
 
Citazioni nei Blog Amici: 20
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

HO IMPARATO (1)



Ho imparato... che nessuno è perfetto... Finché non ti innamori.

Ho imparato... che la vita è dura...Ma io di più!!!

Ho imparato.. .che le opportunità non vanno mai perse.

Quelle che lasci andare tu...le prende qualcun altro.

Ho imparato... che quando serbi rancore e amarezza la felicità va da

un'altra parte.

Ho imparato...Che bisognerebbe sempre usare parole buone...

Perché domani forse si dovranno rimangiare.

Ho imparato... che un sorriso è un modo economico

per migliorare il tuo aspetto.

Ho imparato...che non posso scegliere come mi sento...

Ma posso sempre farci qualcosa.

 

HO IMPARATO (2)


Ho imparato... che quando tuo figlio

appena nato tiene il tuo dito nel suo piccolo pugno...

ti ha agganciato per la vita.

Ho imparato... che tutti vogliono vivere in cima alla montagna....

Ma tutta la felicità e la crescita avvengono mentre la scali.

Ho imparato.... che bisogna godersi

il viaggio e non pensare solo alla meta.

Ho imparato...che è meglio dare consigli solo in due circostanze...

Quando sono richiesti e quando ne dipende la vita.

Ho imparato...che meno tempo spreco...più cose faccio.

 

CI PARLIAMO DA GRANDI

Prendi ora il più lungo respiro
punta gli occhi nei miei
ci parliamo da grandi davvero
se vuoi
C'è un dolore che è un viaggio da fare
che come viene andrà
ci soffio ma non può bastare
per ora resta qua...con me
C'è una cura che è fatta di bene
ma il bene cos'è?
e' la fatica di un passo indietro
per fare spazio a te
Vale una vita quest'istante segreto
che piega tutti e due
che di un silenzio fa un saluto
e da una fa due vie
Tu vai
tu corri io sto
tu chiedi io do
siamo grandi o no?!
Perchè tutto l'amore che prendi
un giorno lo ridai
quel giorno si diventa grandi
o grandi non si è mai
Tu vai
tu corri io sto
tu hai chiesto io do
siamo grandi o no?!
Tu corri io sto
se la vita lo chiede
siamo grandi o no?!
C'è un cammino che è l'unica scelta
che domani farai
ci parliamo da grandi stavolta
sei pronta allora vai...se vuoi

 

Now we are free

 

BACI DOLCI, SENSUALI, APPASSIONATI...

 

IL MONDO CHE VORREI

Ed è proprio quello che non si potrebbe che vorrei ...ed è sempre quello che non si farebbe che farei ...ed è come quello che non si direbbe che direi ...quando dico che non è così il mondo che vorrei

Non si può sorvolare le montagne ... non puoi andare dove vorresti andare...Sai cosa c'è  ogni cosa resta qui...Qui si può solo piangere...e alla fine non si piange neanche più.

Ed è proprio quando arrivo li che già ritornerei ...ed è sempre quando sono qui che io ripartirei ...ed è come quello che non c'è che io rimpiangerei ...quando penso che non è così il mondo che vorrei.

Non si può fare quello che si vuole ...non si può spingere solo l'acceleratore...Guarda un pò ci si deve accontentare...
Qui si può solo perdere...e alla fine non si perde neanche più

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

L'AVVOCATO DICE...


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, e pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 7 marzo 2001 n. 62.
Molte delle immagini presenti in questo blog sono reperite da internet, pertanto tutti i relativi diritti rimangono dei rispettivi autori.
Qualora l’uso delle immagini riportate in questo blog avesse involontariamente violato le norme in materia di diritto d’autore, i soggetti legittimati potranno darne comunicazione all’autore che provvederà ad eliminarle immediatamente dal blog.
Il contenuto di questo blog è proprietà intellettuale dell’autore e come tale è protetto dal diritto d'autore ai sensi della legge 22 aprile 1941 n. 633. L'usurpazione della paternità di testi e immagini  è pertanto perseguibile a norma di legge. E' vietata la riproduzione, in qualunque forma, se non con il consenso scritto ed esplicito dell'autore.

 

PICCOLI PENSIERI

 

 

 

"La vita non ha senso a priori.....prima che voi la viviate, la vita di per sé non è nulla...
sta a voi darle un senso e il valore non è altro che il senso che scegliete."
(Jean-Paul Sartre)

 

 

 

 

 

 

 

LA VITA...TRA EQUILIBRIO E FOLLIA

 

 


 ...perchè la vita è un brivido che vola via...
...
è tutto un equilibrio sopra la follia...