Creato da DJ_Ponhzi il 29/06/2013

Poesie Per Resistere

opere di resistenza musicale e poetica non umana

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: DJ_Ponhzi
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 43
Prov: RM
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

iltuocognatino1lascrivanaRosecestlaviekatya_adavinIrrequietaDeric65vTerzo_Blog.Giusfugadallanimamarachella.mletizia_arcuriincomparabile6cybergypsymoschettiere62chiedididario66emozionami1960
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao
Inviato da: incomparabile6
il 31/03/2019 alle 20:00
 
Fantastico. Mi è piaciuto tanto.
Inviato da: lascrivana
il 07/02/2019 alle 16:00
 
La luna sorniona non ha mai risposto a nessuno. Bellssima...
Inviato da: adagio.14
il 26/01/2019 alle 07:08
 
grazie del commento buona serata!!
Inviato da: DJ_Ponhzi
il 25/03/2018 alle 20:52
 
La poesia descrive un assenza non assenza. Definisce una...
Inviato da: lascrivana
il 10/12/2017 alle 15:59
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 45
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Flussi divergenti parte 2 .. DjAscolta la pioggia .. Dj »

nouvo .. un pomeriggio in un mintuo .. Dj

Post n°334 pubblicato il 20 Novembre 2016 da DJ_Ponhzi
Foto di DJ_Ponhzi

"un pomeriggio in un minuto" ( poetry Slam)

Seduti su una panchina  divertiti a guardare
Il mondo finto ad amare
Parliamo di ieri o dei futuri lontani
Le idee in volo con i gabbiani

Le nostre parole germogliano  sui prati
E curano afflitti e dannati
Con mani unite possenti  a cercar   verità
Nel buio  infinito senza età

Da ingenui pensiamo un semplice bacio
il tempo possa far infinito
Sfiorar le tue labbra come brezza il mare
Cercar l’equilibrio ed affogare

Odi lontani di guerra e del mondo che spara
Di bellezza la vita e avara
Bombe lontane o saranno suon di carezze
Che uomini non san più  dare?

Inebriati di cielo e di profumo d’incenso
Siam punto di felicità
Che schizza  oltre, un disegno d immenso
che tela non ha

Per il cieco che inciampa per lo stolto che s'avvita
Amiamo questa vita
Il tempo ricorderà le parole di chi fecondò il cielo
Per far crescere nuvole

Dj Pohnzi

 
 
 
Vai alla Home Page del blog