Un blog creato da cassetta2 il 07/11/2003

BLOGGO NOTES

L'importante è lasciarsi dietro un segno, un qualcosa per farsi ricordare, non importa che sia scritto per sempre su un libro di storia o solo un giorno su un ascensore.

 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: cassetta2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 20
Prov: VI
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 138
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

[•=•] NULLAFACENTI [•=•]

Contatore siti

 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Hanno già preso i posti migliori in spiaggia, eh? Non...
Inviato da: jigendaisuke
il 15/04/2024 alle 10:50
 
Ahahaha… grazie
Inviato da: bubriska
il 15/04/2024 alle 07:49
 
:::conosciuta prima come Eliot Sunmer figlia di sting no...
Inviato da: misteropagano
il 14/04/2024 alle 20:57
 
Bell'energia!
Inviato da: maresogno67
il 14/04/2024 alle 18:41
 
Un bel pezzo, certo che sì!
Inviato da: Vince198
il 14/04/2024 alle 18:33
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

::|::|::

Post n°3297 pubblicato il 19 Novembre 2012 da cassetta2
Foto di cassetta2

Una chiesa cattolica del Brasile ha deciso di multare le spose che arrivano in ritardo con un’ammenda superiore ai 200 euro.
Prima della cerimonia gli sposi devono firmare un assegno, che verrà loro restituito solo se arriveranno in orario.

Shot: Milano

 

 
 
 

Fotografica12

Post n°3296 pubblicato il 18 Novembre 2012 da cassetta2
Foto di cassetta2

Oggi sono stato a Fotografica 12. Ho partecipato a un workshop tenuto da Carlo Carletti (a destra in foto), uno dei più famosi fotografi italiani del settore wedding.

Shot: Milano

 
 
 

=N=

Post n°3295 pubblicato il 17 Novembre 2012 da cassetta2
Foto di cassetta2

Mi serviva una giacca così ho cercato nell'armadio.
Ora vi sto scrivendo da Narnia.

Shot: Padova

 
 
 

=L=

Post n°3294 pubblicato il 17 Novembre 2012 da cassetta2
Foto di cassetta2

Non c'è vocabolo di cui non si sia oggi fatto così largo abuso come di questa parola: libertà.
Non mi fido di questo vocabolo, per la ragione che nessuno vuole la libertà per tutti; ciascuno la vuole per sé.

Shot: Sarcedo

 
 
 

=50=

Post n°3293 pubblicato il 16 Novembre 2012 da cassetta2
Foto di cassetta2

Da piccolo facevo la fame.
Ora faccio la dieta.
Sono cinquant'anni che non mangio.

Shot: Bussolengo

 
 
 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963