ECCHIME

Almanacco de quando me pare

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 93
 

 

 

 

Requiescat

Post n°2374 pubblicato il 22 Luglio 2019 da jigendaisuke

Due perdite enormi per la cultura italiana in poche
ore, mi sembra troppo. Senza contare Ugo Gregoretti
pochi giorni fa.

E qui il De Crescenzo divulgatore, alla sua maniera,
della mitologia grega

MITOLOGIA - Grecia, Luciano
De Crescenzo

Renzo Arbore in pochi anni ha perso la sua compagna
e moltissimi amici, l'ultimo è stato De Crescenzo:


 

 

 

 
 
 

Luna

Post n°2373 pubblicato il 20 Luglio 2019 da jigendaisuke

20 luglio 1969. Nonostante le bufale complottiste e
un sottosegretario che si vanta di credere al
complottismo.
Invidio che ha visto in diretta lo sbarso sulla Luna,
compreso il piccolo confronto fra Tito Stagno e
Ruggero Orlando

Per fortuna esistono il CICAP e gli Angela

Siamo noi - L'altra estate - 20 luglio 1969 la notte
in cui l'uomo sbarcò sulla Luna

Andiamo sulla Luna, ricordando lo storico allunaggio
del 20 luglio 1969. Con l'astronauta Umberto Guidoni,
che all'epoca aveva ...

E qui possiamo vedere lo sbarco di Armstrong:


 
 
 

Requiescat

Post n°2372 pubblicato il 19 Luglio 2019 da jigendaisuke

Andrea Camilleri

 

 

 
 
 

Lino

Post n°2371 pubblicato il 17 Luglio 2019 da jigendaisuke

Lino Ventura, il piccolo macaronì
diventato l’attore preferito dai francesi

Vita e film di Lino Ventura, un tipo troppo serio
per piacere nella sua madrepatria.

Angiolino Giuseppe Pasquale Borrini.
Parma, 14 luglio 1919 - Saint-Claude, 22 ottobre 1987.

Durante la guerra fra combattere con l'esercito repubblichino
di Mussolini e fare la resistenza, lui che rifiutò sempre la
cittadinanza francese, scelse la seconda opzione, rischiando
ulterioremente essendo considerato renitente alla leva.
Campione di lotta greco-romana, venne scelto da Jacques
Becker per il ruolo del gangster Angelo in Grisbì, lì
conobbe Jean Gabin. Ne divenne amico e anche allievo.
Con lui recitò in 4 film.

Fondò una associazione per i disabili, lui che aveva una
figlia affetta da disabilità.

Non baciò mai attrici nei suoi film, perchè amava e rispettava
troppo la moglie.

Riuscì a doppiarsi in italiano solo due volte, lui che lo parlava
perfettamente senza l'accento francese.

Amatissimo in Francia, considerato poco o nulla nella sua
Patria.
Qui recitò solo con Emmer, De Sica, Coletti, Gallone, Tessari,
Rosi e Ferrara.
Solo Rosi non lo fece doppiare, mentre Ferrara nel suo
"Cento giorni a Palermo" lo fece doppiare da uno degli attori
del film: Adalberto Maria Merli, per quanto la sua voce fosse
molto diversa sia da quella di Ventura che del Generale Dalla
Chiesa che interpretava nel film. Ventura, fra l'altro, volle
conoscere la famiglia del Generale.

In attesa che la Rai renda disponibile on line la partecipazione
di Ventura a "Pronto, Raffaella?", accontentatevi di questa
intervista:
Belmondo e Ventura al festival di Cannes del 1964


WIKIRADIO - Lino Ventura - Rai Radio 3 -
RaiPlay Radio


 
 
 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: jigendaisuke
Data di creazione: 05/11/2006
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maps.14jigendaisukeninograg1forlivesi.avvocatosurfinia60Sono44gattinfilax6.2spalmieroscoedo46RavvedutiIn2giampi1966Roberta_dgl8peyskartdcseveral1
 

ULTIMI COMMENTI