Creato da starbluesjony87 il 09/12/2006

Jonny O' Riley Style

Blog di puro rock anni '60-'70 e...oltre!!

 

 

« AC/DC - HIGH VOLTAGE (1976)ERIC CLAPTON - UNPLUGGED (1992) »

JIMI HENDRIX - ARE YOU EXPERIENCED (1967)

Post n°69 pubblicato il 31 Gennaio 2009 da starbluesjony87

JIMI HENDRIX - ARE YOU EXPERIENCED (1967)







-Prima che guadagnasse finalmente (e meritatamente) le cosiddette 'luci della ribalta', il nostro Jimi era, almeno in America, un perfetto sconosciuto. Infatti, aveva cominciato la propria carriera in qualità di paracadutista per la Marina amercana, salvo poi rinunciarvi, adducendo la scusa di accusare un infortunio alla caviglia (per altro, mai confermato ufficialmente) e così intraprederà una carriera da chitarrista solista, dapprima come spalla di famosi artisti R'N'B del calibro di Wilson Pickett, Sam Cooke, Ike & Tina Turner e poi, nel 1966, leader del gruppo rock/blues Jimmy James And The Blue Flames (con alla chitarra ritmica un certo Randy California, futuro leader del gruppo jazz/rock Spirit) che in seguito approdò con il proprio tour in Inghilterra, dove lo stesso Jimi fece la conoscenza della moglie dell'epoca di Mick Jagger, Linda Keith, che divenne subito sua amica e che lo raccomandò alle cure del celebre Chas Chandler, ex-bassista degli Animals, ormai in rampa di lancio verso la carriera di manager/produttore, il quale accolse le richieste di Jimi, creando intorno alla sua figura un vero e proprio power-trio (sulla scia dei Cream), con lo stesso Jimi alla chitarra e gli inglesi Noel Redding, ex-chitarrista, al basso e il rutilante batterista Mitch Mitchell (considerato all'epoca l'erede designato del leggendario batterista dei The Who, Keith Moon).





-Ecco quindi che, una volta creato il gruppo (che assunse il nome di The Jimi Hendrix Experience), si incominciarono le registrazioni per il loro album di debutto, pubblicato nel 1967 dal titolo Are You Experienced, già dal quale si possono notare i caratteri distintitivi della stessa formazione: le bordate sonore di Jimi, frapposte ai passaggi rutilanti e potenti della batteria di Mitchell, passando per le linee di basso semplici ed essenziali di Redding.

Ma, in realtà, ciò che stupisce dello stesso album è soprattutto la vastità e la eterogeneità di generi che esso esprime: infatti, si comincia con la passionale Foxy Lady, caratterizzata da riff e assoli distorti alla massima potenza e che esprimono al meglio la sensualità di questa donna che viene cantata in questo pezzo, passando per gli incalzanti e frenetici ritmi di Manic Depression e alle esplosioni sonore presenti in Can You See Me e I Don't Live Today, riprodotti con feedback e distorsioni di chitarra davvero rivoluzionarie per l'epoca.

Tuttavia, come già detto, ci sarà spazio anche per il rock/blues, rintracciabile in pezzi come Red House (sia nella versione inglese che in quella americana, quest'ultima riprodotta in maniera più 'pulita' rispetto alla prima) e May Be This Love e The Wind Cries Mary, in cui Jimi esibisce anche un virtuosismo alla chitarra blues fuori dal normale (e che susciterà l'adulazione addiritura di un virtuoso, per antonomasia, della chitarra rock/blues appunto, quale il nostro Eric Clapton), seguita dalla scatenata Fire e dalla semi-strumentale Third Stone From The Sun, dominata dai 'ruggiti' della chitarra di Jimi e da un'atmosfera sfociante, addirittura, nel mistico, anche grazie ai geniali arrangiamenti sonori ricavati in studio.





-L'album continua, inoltre, con l'omonima Are You Experienced?, impregnata di psichedelia allo stato puro cosi come la stralunata Purple Haze e Stone Free, di estrazione R'n'B. Infine, abbiamo la celeberrima Hey Joe, cover del bluesman Billy Roberts, che senz'altro rappresenta il 'marchio di fabbrica' del sound hendrixiano, nonché degna summa di un lavoro, destinato ben presto a sconquassare con solo il mondo del Rock dell'epoca, dominato fino allora dalle tradizionali canzone con il tipico ritornello, ma anche l'universo dei chitararristi Rock che da Clapton, a Townshend, a Trower (chitarrista del gruppo Procul Harum) che dichiareranno più o meno esplicitamente la propria ammirazione per Jimi e la sua strabiliante chitarra!

Alla prossima e sempre ROCK ON!!






Tracklist: Foxy Lady / Manic Depression / Red House / Can You See Me / Love Or Confusion / I Don't Live Today / May This Be Love / Fire / Third Stone From The Sun / Remember / Are You Experienced? / Hey Joe / Stone Free / Purple Haze / 51st Anniversary / The Wind Cries Mary / Highway Chile.





La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/starbluesrocker/trackback.php?msg=6418900

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
gimmi42
gimmi42 il 31/01/09 alle 18:11 via WEB
..ciao..bella l'idea della playlist..e superba recensione di uno dei piu' grandi dischi del rock..tutti i 4 dischi ufficiali di Jimi..non considero tale Cry Of Love sono enormi..ciao amico
 
 
starbluesjony87
starbluesjony87 il 31/01/09 alle 21:08 via WEB
Grazie mille per il tuo sostegno: dopotutto, era da un po' che mi stuzzicava l'idea, ma ora come vedi l'ho messa in pratica e spero davvero che piaccia.. Comunque, su Jimi concordo in pieno con la tua opinione: 4 capolavori l'uno pi¨ bello dell'altro, direi! ;))
 
maresogno67
maresogno67 il 01/02/09 alle 12:55 via WEB
che dire? L'album va solo che Ascoltato! ciao, Gianni
 
ilcalabrese1
ilcalabrese1 il 03/02/09 alle 08:56 via WEB
superlativo jimi....e bell'idea quella della playlist...a presto;)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: starbluesjony87
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 34
Prov: TR
 

MY CONTACTS

starbluesjony87@gmail.com

cozmicbluesjony@hotmail.it

 

FREE BLOGGER

Free Blogger
 

PREMIO BRILLANTE WEBWMS






Sono felice di ricevere questo premio da mafico1, autrice del blog

IO LA MUSICA E J.H. Grazie di cuore!

 

AMICIZIA LEGAME INDISSOLUBILE




INDISSOLUBILMENTE AMICI

Ringrazio di cuore Oasis1983 del blog A Day In The Life

che mi ha donato la sua grande
AMICIZIA
con grande sensibilitÓ.


 

PREMIO ARTE PONTO VIDA





E' con grande piacere che ricevo questo premio dall'amica mafico1, autrice del blog IO LA MUSICA E J.H. Grazie di cuore!

 

 

PINK FLOYD

 

 

-Un nome, una garanzia: i mitici Pink Floyd!!!

 

ERIC CLAPTON





-Come non si pu˛ non amare una delle leggende VIVENTI del rock/blues mondiale?! Ce ne fossero di musicisti come lui!!






 

LED ZEPPELIN





-Jimmy Page, Robert Plant, John Paul Jones, John 'Bonzo' Bonham: bastano soltanto questi nomi per poter descrivere quella che è modestamente uno dei miei gruppi rock preferiti in assoluto!!





 

THE WHO





-Anche questo gruppo di orgogliosi e scalmanati ragazzi londinesi della cosiddetta swinging London non scherzano affatto in adrenalina pura! Ascoltate lo straordinario Who's Next per capire di chi stiamo parlando!!!




 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

 
Citazioni nei Blog Amici: 11