Creato da paolotta661 il 02/11/2010

voglia di volare

il mio io

 

« Quanto tempo....Ciao amici »

Distruggere i sogni di essere solo un bimbo che vuole giocare a PALLA!

Post n°1131 pubblicato il 01 Giugno 2017 da paolotta661

Lettera dedicata ai Mister.

Mister, 

 

Appellativo inglese, premesso al cognome (o anche al nome), equivalente all'italiano signore, com. usato nel linguaggio sportivo, spec. calcistico, per indicare l'allenatore o il direttore tecnico della squadra.

Personaggi dalle molteplici facettature che pensano di poter avere il diritto di distruggere i sogni di un bambino, personaggi che giudicano noi genitori su come facciamo crescere i nostri figli, senza essere a conoscenza della difficoltà di crescita di ogni bambino, personaggi che si credono il Messia e si arrogano il diritto di massacrare tuo figlio solo perché non sa giocare a pallone come loro vogliono! ma usufruiscono dei tuoi soldi cercati un'intera estate, per iscrivere la squadra su cui contano ad ogni tipo di torneo, per poi interrompere allenamento e non convocare il poveretto che non deve giocare a calcio perché a 12 anni!!! Non può sognare!! DESIDERARE DI GIOCARE A PALLA!!! Pur pagando! ma i suoi soldi servono e come farne a meno! Però tu sei scarso figlio mio, tu non puoi giocare figlio mio, tu sei solo una possibilità per loro di un torneo in più! mi dispiace amore mio non sapevo che il mondo del calcio o lo sport in generale fosse così, mi sento morire quando ti vedo piangere con singhiozzi solo perché non ti vogliono in nessuno dei tanti tornei... purtroppo amore mio questa é la vita come dicono i tuoi meravigliosi Mister e già oggi ti vietano di giocare a palla come un semplice bambino che ha tanta voglia di farlo.... perdonami in questo non potrò mai proteggerti ... la tua mamma ❤

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/teo2/trackback.php?msg=13533106

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
HD_Man_79
HD_Man_79 il 08/07/17 alle 22:47 via WEB
Purtroppo per il poco tempo a disposizione in quest'ultimo periodo, riesco solo ora a lasciare un commento, o meglio un mio disappunto. Sono molto amareggiato dall'atteggiamento di questo Mister X, che non si limita a dare un giudizio sulle capacità calcistiche dei ragazzi(e per giunta fatte in malo modo) ma addirittura sconfina dal suo ruolo di allenatore, arrogandosi il diritto di giudicare i genitori su come educano i loro figli !?!? inaccettabile. Mi domando, con quale diritto tutto ciò?
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

DISCLAIM Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini qui inserite sono tratte in massima parte da Internet,qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

 

AREA PERSONALE

 
 

 
I BAMBINI NON SI TOCCANO

Una donna, ma prima di tutto da mamma,
urlo' con tutto il fiato che ho che i bambini
sono angeli intoccabili e inviolabili. a tutti
quegli schifosi che li cercano dico che non
sono degni di vivere!!