Creato da amelie.21 il 28/01/2007

Il mondo di Valendì

...caffè-consulenza,rapporti precari,dispensatrice di consigli,figure di cacca,vecchiette che amano raccontare la propria vita,pazzi....il culto del Caffè Borghetti...il mio mondo non è poi così favoloso...

 

 

« Messaggio #17Messaggio #19 »

Post N° 18

Post n°18 pubblicato il 24 Marzo 2007 da amelie.21
 

NASCE “CULTTIME MESE”… SULLE SCRIVANIE D’ITALIA CHE CONTANO 

Cultura, approfondimenti ed inchieste nel solco dell’informazione a 360°

Image

“Mensile significa approfondimento e proposta, riflessione e inchiesta. Tutti aspetti importanti ed impegnativi che ci guideranno nel lavoro per questa nostra nuova testata. Giornalisti di esperienza, in Redazione, accanto ai collaboratori “classici” per contenuti di qualità e rigore. Così rinnoviamo il nostro impegno verso i lettori, che speriamo sempre più numerosi”. È quanto affermato da Loris Castriota Skanderbegh, Direttore Responsabile del neonato mensile di...

...informazione culturale ed inchiesta “Culttime Mese”. “Un progetto editoriale che è la naturale evoluzione di quanto fatto negli ultimi due anni con il settimanale “Culttime” - ha dichiarato Marco Gasparrelli, Vicedirettore del nuovo mensile nonché Responsabile Editoriale di Culttime.it - Era il “lontano” febbraio del 2005 quando con Nico Palatella - uomo di Marketing e Comunicazione - ho dato vita al progetto; partimmo con un settimanale, tanta voglia di fare informazione culturale, sana ed approfondita, ed onesta professionalità. Oggi posso dirmi felice del percorso, non facile, che la testata ha seguito per giungere al marzo 2007 sulle “scrivanie che contano” sotto forma di un mensile di prestigio, con contenuti di livello e con una squadra che, guidata da un professionista come Loris, può ambire a risultati di eccellenza”.

Image

Rivoluzione anche per quanto riguarda il management con la Dico Consulting di Michele Calabrìa nuovo Editore della rivista. “Freschi di stampa non abbiamo perso tempo inviando ai Sindaci dei 103 capoluoghi di provincia italiani una copia del nostro mensile - ha evidenziato proprio Calabrìa - Un’azione imprenditoriale che vuole mettere in luce le capacità di questo qualificato gruppo di lavoro con cui sono lieto di condividere tale progetto; è la volontà di far conoscere una Foggia che, al di là delle cronache, ha dalla sua professionisti preparati capaci di “sfornare” un prodotto editoriale basato su un nuovo approccio al formato, ai contenuti, con una nuova filosofia di spedizione/abbonamento, sul potenziamento della Redazione e rivolto ad un target rinnovato e più esigente”.
Come mensile, infatti, “Culttime” indossa una nuova veste grafica, ancor più curata e dettagliata. Si passa, così, dalle 16 pagine formato “tabloid” alle più complete 36 pagine formato 21x28 centimetri, sempre fedeli alla stampa a colori ad alta definizione. All’interno, evoluzione dei contenuti con maggior spazio all’approfondimento ed alle inchieste sul mondo culturale, imprenditoriale, istituzionale e sociale della provincia di Foggia; all’esterno una prima di copertina ad immagine unica.
Completamente rinnovata anche la strategia di diffusione sul territorio: non più distribuzione libera nei maggiori luoghi di aggregazione delle maggiori città della provincia, ma postalizzazione di oltre 1.000 copie con abbonamento esclusivo, inviate direttamente a rappresentanti di rilievo delle Istituzioni, degli Enti locali - pubblici e privati, delle associazioni, dell’impresa e dell’economia di Capitanata, oltre che a tutti gli appassionati dell’informazione locale di spessore.

Image

Panoramica dell'interno del nuovo mensile

“Chiamiamolo anche Marketing territoriale - ha aggiunto Palatella - ma “rivisto e corretto”. Da anni il nostro è uno staff che ha saputo professionalizzarsi al meglio per operare nella Comunicazione a 360°. La parola magica è “cross-medialità”, cioè servizi integrati che permettano ad un Ente, ad una azienda o ad un privato di diffondere al meglio la propria comunicazione istituzionale. E “Culttime Mese” è proprio questo: ogni aspetto è stato rinnovato per rispondere direttamente ad esigenze di comunicazione precise, diverse a seconda del committente e, per questo, necessariamente versatili ed al passo con i tempi. Completando il tutto con il portale di informazione quotidiana Culttime.it il gioco è fatto!”.

Per ricevere “Culttime Mese” direttamente presso il proprio domicilio basterà sottoscrivere l’abbonamento annuale del costo di € 30,00. Nei prossimi giorni sarà disponibile il Conto Corrente postale dedicato; intanto è già possibile dare la propria pre-adesione inviando la richiesta, completa dei propri dati (nome e cognome, indirizzo postale, E-mail ed un recapito telefonico), all’E-mail redazione@culttime.it Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo o tramite sms al numero 329.3663753. Naturalmente, il trattamento di tali dati è fatto nell'assoluto rispetto del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - "Codice in materia di protezione dei dati personali".
Interessante è, infine, la possibilità per quegli abbonati che “presenteranno” alla Redazione un amico interessato ad abbonarsi a “Culttime Mese”: la loro quota per il secondo anno verrà scontata del 40% pagando, così, solo € 18,00.
Insomma, il panorama editoriale di Capitanata si arricchisce di un prodotto di qualità, fattore che non può che accrescere l’input culturale verso un territorio che, purtroppo, tende a soddisfare ancora troppo poco la propria “sete” di informazione. “Culttime Mese”, pronto a giungere sulle scrivanie importanti… di tutta Italia.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

UN PÒ DI VALENDÌ

L’8 febbraio 1986 nacque in terra di Braccianti “a rusctell” (bimba con carnagione rossiccia)Valentina. Fin dalla tenera età,la piccola mostrò la sua vena creativa e la sua propensione per la scrittura. Amava,infatti,esprimere le proprie emozioni attraverso lettere, rivolte ora a piccoli corteggiatori che minacciavano di fare pazzie, ora ad insegnanti pronti per il trasferimento. La maestra Wilma,fu tra quelle,che ricevette in dono una corona con materiali naturali, come un cartoncino ricavato da un rotolo di carta-igienica e della carta crespa…un premio che la designò: "Maestra più brava del mondo”.Valentina, diventata adolescente, sentì il bisogno di raccontarsi attraverso un concorso nazionale che prevedeva delle foto che ritraessero il partecipante con un detergente per combattere i brufoli. Così, determinata a partecipare e a diventare il “simbolo della ragazzina senza imperfezioni”, decise di coinvolgere le cugine. L’una si occupò del trucco e della fotografia, l’altra compartecipò all’evento trovando pose buffe che potessero attirare l’attenzione dei giurati…Questo è uno dei tanti episodi di una bimba cresciuta un pò come Amelie….Valendì,però,è reale, senza filtri ed ogni giorno ha sempre qualcosa di buffo da raccontare….

 

"Per fare storia volgete risolutamente la schiena al passato e, innanzi tutto, vivete. Mescolatevi alla vita. Alla vita intellettuale, senza dubbio, in tutta la sua varietà. Storici, siate geografi. Siate anche giuristi. E sociologi. E psicologi. [...] Ma vivete anche una vita pratica. Non accontentatevi di osservare oziosamente dalla riva quel che avviene sul mare in tempesta. [...] Rimboccatevi le maniche [...] e aiutate i marinai nella manovra. È tutto? No. È addirittura niente, se dovete continuare a separare la vostra azione dal vostro pensiero, la vostra vita di storici dalla vostra vita di uomini. Fra azione e pensiero non c'è separazione. Non ci sono barriere. Bisogna che la storia non vi appaia più come una necropoli addormentata, dove soltanto ombre passano, prive d'ogni sostanza. Bisogna che penetriate nel vecchio palazzo silenzioso in cui dorme, animati dalla lotta sostenuta, ricoperti dalla polvere del combattimento, del sangue coagulato del mostro che avete vinto, e spalancando le finestre, richiamando la luce e il rumore, risvegliate con la vostra vita giovane e bollente la gelida vita della principessa addormentata... "

 

AREA PERSONALE

immaginevalery.21[chiocciola]libero[punto]it

 

AREA PERSONALE

 

SOPRAVVIVERÒ?

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

BRACCIANTI....

immagine

 

GIUSEPPE DI VITTORIO

immagine
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mliving_artsalvo_2630strong_passiondelcarminemicheleselvaggi_sentieriocchiblu711marilena65moDIAMANTE.ARCOBALENOmax_6_66Isabelle1453NYC002psicologiaforenseOxumare81margherita.22
 

VARIETÀ

 
 

STRAGE DI PIAZZA DELLA LOGGIA

immagine
 

FACEBOOK

 
 

ANDREA PAZIENZA

immagine
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

MARILYN...VINTAGE

immagine
 

LE BAISER DE L'HOTEL DE VILLE, PARIS, 1950

immagine
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

LA MEMORIA CHE RESTA...FOGGIA

immagine
 

PROF.PINETTI

immagine
 

TAG