Belen Rodriguez, la dedica all’ex Stefano De Martino fa sognare i fan: «Ti aspetto a casa»

Ritorno di fiamma tra Belen Rodriguez Stefano De Martino? Ad alimentare le speranze dei fan che li vorrebbero di nuovo insieme ci ha pensato la stessa argentina dedicando all’ex marito e padre di suo figlio Santiago una canzone d’amore in diretta radiofonica su Radio 105. Mentre il ballerino era in collegamento telefonico, Belen ha scelto di interpretare il brano “Vivimi” di Laura Pausini e, prima di salutarlo, gli ha sussurrato: «Ti aspetto a casa».

 

belen_rodriguez_dedica_canzone_stefano_de_martino_26154046

La soubrette, ospite per tutta la settimana del programma condotto da Diletta Leotta e Daniele Battaglia, ha spiazzato tutti. Come dimostra un video che è apparso sulla pagina Instagram di SpySee, la 34enne ha voluto dedicare al padre di suo figlio una canzone non solo romantica, ma dalle richieste e dal significato inequivocabili. Ha intonato il brano con l’aiuto di un chitarrista mentre il napoletano era in collegamento telefonico.

«Non ho bisogno più di niente adesso che, mi illumini d’amore dentro… Credimi se puoi, credimi e vedrai non finirà mai», sono questi i versi della canzone che Belen ha interpretato ai microfoni di Radio 105.

Il ballerino, invece, ha trattenuto l’emozione limitandosi al commento: «molto bella». I due sono sempre più vicini da quando Belen ha interrotto la sua relazione con Andrea Iannone e lo stesso Stefano De Martino ha fatto intendere più volte di non aver mai smesso di amare l’ex e che loro sono ancora una famiglia. In un’ultima intervista, tuttavia, ha smentito le voci su una possibile riconciliazione e ribadito di essere ancora single.  La coppia è separata dal 2015.

Belen Rodriguez, la dedica all’ex Stefano De Martino fa sognare i fan: «Ti aspetto a casa»ultima modifica: 2019-01-27T12:47:41+01:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.