Ucraina, un comico come Presidente: chi è Volodymyr Zelensky

Il vento anti-establishment che sta soffiando nel Mondo da qualche anno, è giunto pure in Ucraina. Paese da quasi 6 anni alle prese con una guerra civile a fasi alterne e un rapporto con la confinante Russia giunto nel punto più critico dalla nascita dell’Urss ad oggi.

Infatti, la scorsa domenica, l’oligarca Petro Porošenko non è più Presidente dell’Ucraina golpista. Al suo posto subentra lo showman Vladimir Zelenskij.

Rispetto ai primissimi exit poll, che davano il comico televisivo al 78,8% e Porošenko al 21,2%, il risultato finale ha visto Zelenskij attestarsi attorno al 73%.

Petro Porošenko aveva preso il potere con un sanguinoso Golpe nel maggio 2014. Il paese si spaccò in due parti: Ovest a favore di Petro Porošenko e in chiave anti-Russia di Putin e pro-Nato. Ad Est, invece, la parte ucraina che voleva restare ancora sotto l’ombra russa. La Russia, come prima reazione, decise di riprendersi la Crimea, mentre molti ucraini decisero di trovare riparo nel paese confinante.

Vladimir Zelenskij è un’incognita. Sebbene da alcune passate interviste, si evinca che sia anch’egli contro Putin e per un’annessione dell’Ucraina nell’Ue e nella Nato. E dato il suo ruolo di attore comico e di outsider politico, viene paragonato al “nostro” Beppe Grillo. Ecco un ritratto su questo, forse, uomo nuovo per l’Ucraina.

CONTINUA A LEGGERE

Ucraina, un comico come Presidente: chi è Volodymyr Zelenskyultima modifica: 2019-04-24T10:14:39+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).