Cosa rischi quando chatti per conoscere nuove persone

Con il diffondersi del web a livello di massa, diciamo a partire dalla fine degli anni ‘90, è iniziato un nuovo fenomeno: il dating online. Ossia, il corteggiamento a mezzo web di una persona nella speranza che possa nascere qualcosa di importante o una semplice avventura. Magari solo a scopo puramente fisico.

L’antenato del dating online è il dating nato un secolo prima, ad inizio ‘900. Soprattutto fra i giovanissimi, i quali, grazie alle nuove caratteristiche di divertimento e disimpegno, vi vedevano sia l’occasione di diventare artefici primi della propria vita sentimentale, sia il tentativo definitivo di affrancarsi dal controllo parentale.

Iniziarono a nascere le cosiddette chat (dall’inglese “chiacchiera”) semplici, o Comunity, che prevedevano anche dei Forum con varie categorie di interesse. Cosicché potevi conoscere persone interessanti parlano di argomenti in comune. C’era anche la possibilità di creare blog, una sorta di diario personale dove scrivere quanto ci stava accadendo, i nostri pensieri intimi, pareri, pensieri poetici.

Poi arrivò Facebook, che ha dato un duro colpo a questi portali. Visto che era un Social network sempre più completo già di tutto.

Poi ci si sono messi gli smartphone, che hanno iniziato a diffondersi verso la fine degli anni 2000. Con le loro app. Ed anche il dating online è passato dai Pc ai telefoni, così che abbiamo potuto flirtare ovunque ci trovassimo, con pochi tap.

Le chat sono un ottimo modo per conoscere nuove persone. Ma celano anche dei rischi.

CONTINUA A LEGGERE

Cosa rischi quando chatti per conoscere nuove personeultima modifica: 2019-05-05T10:06:16+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).