Il Mar Morto rischia di sparire: le cause

scuola ce lo hanno insegnato i professori di Geografia: il Mar Morto si chiama così in quanto, a causa della sua elevata salinità, non possono nascervi esseri viventi. Non illudetevi però, dato che anche in questo caso il nome non spiega la reale natura di un elemento naturale. Facile, ad esempio, ritenere che il Lago Maggiore sia il più grande d’Italia (come dimostra la tragicomica scena dell’esame di quinta elementare sostenuto da Totò nel film I sette Re di Roma).

Infatti, il Mar Morto è propriamente un lago situato nel Vicino Oriente tra Israele, la Giordania e la Cisgiordania nel deserto della Giudea, parte della regione storico-geografica della Palestina.

Esso si trova nella depressione più profonda della Terra, generatasi nei millenni per effetto dell’evaporazione delle sue acque non compensate da quelle degli immissari, che è anche causa della sua alta salinità.

Orbene, anche il Mar Morto rischia di sparire. Vediamo perché secondo la Jordan Geologists Association.

CONTINUA A LEGGERE

Il Mar Morto rischia di sparire: le causeultima modifica: 2019-08-27T09:31:44+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).