Apple, lavorarci è un vero incubo: le tante testimonianze di dipendenti ed ex

Apple non ha bisogno di presentazioni. Il colosso americano dell’informatica che ha rivoluzionato le nostre vite con i suoi apparecchi super tecnologici. In primis, l’idea di telefono mobile con il primo iPhone. Sebbene occorra dire che ad ideare il primo smartphone è stata la multinazionale coreana LG. Superata poi nel tempo da altre case, come la connazionale Samsung o la cinese Huawei.

Tuttavia, anche Apple da qualche anno sta soffrendo sul mercato. Perdendo perfino da qualche quadrimestre d’esercizio il primato di vendite mondiali in favore di Huawei. E forse la guerra innescata da Donald Trump contro quest’ultima e la conseguente minaccia di divorzio di Google, che gli produce come noto il sistema operativo Android, non è un caso. Huawei è accusata di spionaggio, accuse che si sono smorzate in tempi recenti.

Detto ciò, per molti lavorare in Apple resta comunque un sogno. Soprattutto per chi ha studiato informatica o è semplicemente appassionato di tecnologia. Tuttavia, leggendo le confessioni di molti dipendenti, non sembra proprio che sia tutto questo Paradiso. Anzi. Eccone alcune che sanno di clamoroso.

CONTINUA A LEGGERE

Apple, lavorarci è un vero incubo: le tante testimonianze di dipendenti ed exultima modifica: 2019-12-04T10:27:22+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).