Il Morbillo fa di nuovo paura: quali rischi in Italia

i Morbillo si muore ancora, eccome. Anzi, le vittime a livello globale stanno aumentando. Una malattia che abbiamo avuto in tanti da bambini, con quelle fastidiose macchioline rosse che generavano prurito. Accompagnate da stati febbrili e debilitazione.

Il 2018 è stato un anno drammatico. Secondo l’ultimo rapporto dell’Oms (Organizzazione mondiale della Sanità) e Centers for desease control (Cdc), nel 2018 a livello mondiale si sono registrati 142.300 decessi e 9.769.400 casi. Facendo registrare un incremento rispetto al 2017 di oltre 30mila casi (le morti totali erano infatti state state 110mila).

Il continente più colpito, manco a dirlo, è l’Africa. Ma i casi sono in crescita anche negli Usa e in Europa. I più colpiti sono i bambini sotto i 5 anni. E l’Italia come sta messa?

CONTINUA A LEGGERE

Il Morbillo fa di nuovo paura: quali rischi in Italiaultima modifica: 2019-12-10T10:10:31+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).