Locuste si stanno avvicinando sempre più all’Europa: quali rischi

Da alcune settimane, a preoccupare una buona fetta di Mondo è il Covid-19, il nuovo coronavirus cinese partito dalla località cinese di Wuhan. L’Italia risulta essere il secondo paese per morti e infetti, ovviamente dopo la Cina. Numeri però da prendere con le molle, perché non è escluso che gli altri Stati non stiano omettendo le proprie vittime o magari non calcolino gli anziani come facciamo noi. Ad oggi le principali vittime.

Rimandando ad un altro post di approfondimento la questione Coronavirus, in questa sede mi occupo di un’altra piaga. Della quale in Italia non si parla. Eppure, sta mettendo in ginocchio molti paesi mediorientali e africani: l’invasione di locuste.

Nella Bibbia l’invasione delle locuste era una delle 10 piaghe d’Egitto. Motivo? I danni che provocano questi insetti sono ingenti e forse inimmaginabili se si considerano le loro dimensioni alquanto modeste. Ma muovendosi in gruppo diventano devastanti.

Ecco i danni già causati dalle locuste e cosa rischia Italia.

CONTINUA A LEGGERE

Locuste si stanno avvicinando sempre più all’Europa: quali rischiultima modifica: 2020-02-28T10:00:18+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).