Covid-19 scomparirà da solo e creato in laboratorio: la clamorosa intervista a Luc Montagneir, Premio Nobel Medicina

L’Italia si appresta stancamente a vivere la cosiddetta Fase 2. Una sorta di transizione verso la normalità. La quale, ci hanno già detto esplicitamente, si raggiungerà pienamente solo con un vaccino contro il Coronavirus Covid-19 (per la gioia di Bill Gates).

Ieri, intanto, è ricorsa la Festa della Liberazione. Una Festa della Liberazione alquanto particolare, visto che l’abbiamo passata imprigionati in casa e dopo 75 ancora sotto i diktat tedeschi.

E ci giochiamo anche quella del Primo maggio, dato che ricadrà ancora in periodo di Lockdown.

Tornando al Coronavirus Covid-19, è ancora aperto il dibattito sulle sue reali origini. E in esso si inserisce anche il Premio Nobel per la Medicina 2008 Luc Montagnier, virologo insignito con quel riconoscimento per le ricerche che portarono alla scoperta del virus di Hiv.

Orbene, ha fatto discutere la sua intervista a Cnews, dove ha anche lui parlato di Covid-19 creato in laboratorio. Tesi già sostenuta in realtà da Montagnier al sito Pourquoidocteur.fr.

Vediamo il video della intervista e le tesi contrapposte.

CONTINUA A LEGGERE

Covid-19 scomparirà da solo e creato in laboratorio: la clamorosa intervista a Luc Montagneir, Premio Nobel Medicinaultima modifica: 2020-04-26T10:34:14+02:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).